Dal 20 ottobre fino al 29, Roma ospita la VI  rassegna di drammaturgia internazionale In Altre Parole, ideata da Pino Terno. La rassegna è realizzata da La Contemporanea con il Teatro di Roma e l’Istituto Cervantes. L’obiettivo di questa rassegna è promuovere la conoscenza di nuovi autori teatrali internazionali, con la collaborazione ed il sostegno di  numerose ambasciate ed istituti di cultura stranieri.

La Capitale ospiterà le rappresentazioni e i numerosi incontri di analisi e approfondimento sulla drammaturgia, traduzione, produzione ed editoria in diverse sedi: la sala mostre dell’Istituto Cervantes a Piazza Navona, la sala Squarzina del Teatro Argentina e la sala India IN del Teatro IndiaValeria Valeri, Pamela Villoresi, Ottavia Piccolo, Francesco Venditti, Giuseppe Gaudino, Pino Quartullo, Massimo Wertmuller, Sandra Collodel, Giampiero Ingrassia, Rolando Ravello, Gianluca Ramazzotti e Rosaria De Cicco sono gli attori che, durante la manifestazione, interpreteranno i quindici testi proposti in anteprima nazionale e provenienti da nove Paesi: Italia, Canada, Francia, Germania, Israele, Québec, Slovacchia, Spagna, Stati Uniti.

I titoli del “Ciclo Spagna” saranno quattro, allo scopo di approfondire la cultura ispanoamericana dalla musicalità dell’idioma, alle sue radici storiche. Nello specifico saranno rappresentate: Dialoghi con la madre (in apertura di cartellone il 20 ottobre con Valeria Valeri e Gianluca Ramazzotti), La lingua a pezzi (26 e 27 ottobre, con Pamela Villoresi e Maurizio Donadoni), Le ferite del vento (28 ottobre, con Vittorio Viviani e Roberto Turchetta) e infine Il congelatore (29 ottobre, con Francesco Venditti e Ludovico Fremont).

Per informazioni cliccate su www. inaltreparole.org oppure chiamate il numero 06 700 5382.