QniNBM1gBVk

Natalie Portman è l’attrice designata per prestare il volto alla pistolera Jane Hammond – protagonista del western Jane Got a Gun. Jane ha costruito una nuova vita con il marito Bill “Ham” Hammond (Noah Emmerich), dopo essere stati tormentati a lungo da una gang violenta: i Bishop Boys. La donna si ritroverà, però, suo malgrado, nuovamente nel mirino della gang e il suo fidanzato rimane ucciso, crivellato di colpi da Colin (Ewan McGregor) – capo della banda.

Con la gang alle calcagna, a Jane non rimane che chiedere aiuto a Dan Frost (Joel Edgerton), il suo ex fidanzato. Una battaglia tra passato e presente, tra vecchi ricordi e nuovi dissidi – ma soprattutto una lotta per la sopravvivenza. Dopo una travagliata produzione, contaminata da rallentamenti e abbandoni, la The Weinstein Company ha deciso di salvare la pellicola e produrla in solitaria: con Gavin O’Connor alla regia e Jane Got a Gun debutterà finalmente nelle sale nel febbraio 2016. Western al femminile sono una rarità, mente tra i film di guerra ormai ne possiamo trovare diversi. Natalie Portman sarà un po’ la Soldato Jane del West e sicuramente c’è molta curiosità su questo suo ruolo che la vede anche in panni diversi dal solito.

Fonte: ComingSoon.net