L’1 e il 2 ottobre ci sarà la preview del Perugia Film Festival e per l’occasione, sarà proiettato al Teatro Pavone Senso, capolavoro che Luchino Visconti girò nel 1954. Tale evento testimonia l’inizio della collaborazione fra il festival umbro e The Film Foundation di Martin Scorsese, volta alla creazione di una specifica sezione interamente dedicata ai grandi classici del cinema, restaurati dalla fondazione del regista italoamericano. Il restauro del classico di Visconti, sostenuto anche da Gucci e dal Comitato Italia 150, è stato eseguito da Studio Canal,  dal Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale e  dalla Cineteca di Bologna presso L’Immagine Ritrovata.

La prima edizione del Perugia Film Festival, che si terrà dal 22 al 25 marzo dell’anno prossimo, sarà caratterizzata anche da una serie di workshop dedicati al restauro delle pellicole.

Jennifer Ahn, Managing Director della Film Foundation, si è detta orgogliosa di poter contribuire a rendere noto al grande pubblico un lavoro così importante ed ha aggiunto: “La volontà del festival di contribuire alla salvaguardia dei classici del cinema mostrandoli in magnifiche edizioni restaurate e quella di informare ed educare il pubblico sull’importanza di conservare il patrimonio cinematografico, sono obiettivi sicuramente in linea con la nostra missione”.