Ieri il direttore artistico della VI edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, Piera Detassis, ha annunciato che la manifestazione, che avrà luogo dal 27 ottobre al 4 novembre presso l’Auditorium Parco della Musica, si chiuderà con la proiezione della versione restaurata di Colazione da Tiffany. Ad aprire il festival sarà invece, come vi avevamo già annunciato ad agosto, The Lady di Luc Besson, di cui è stata già diffusa un nuovo trailer che vi mostriamo.

Con Michelle Yeoh e David Thewlis, The Lady narra della grande storia d’amore di una straordinaria coppia, che sacrifica la propria felicità, per importanti cause umanitarie. In sostanza si tratta anche di un biopic sulla leader birmana e premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi, le cui scelte umanitarie hanno finito per coinvolgere il marito Michael Aris e la loro famiglia. Nonostante la distanza, i lunghi periodi di separazione e un regime ostile e violento, l’amore è il collante che tiene uniti i protagonisti fino alla fine. The Lady è anche la storia della lotta pacifista delle donne, che costituisce il cuore del movimento democratico birmano.

La Detassis ha dichiarato che “Il fil rouge della sesta edizione di questo festival è rappresentato dalle donne impegnate dal punto di vista umanitario”.