Bill Paxton, attore feticcio di James Cameron (con cui ha collaborato in Aliens, Terminator, True Lies e Titanic) e volto di pellicole ormai cult come Strade di Fuoco e Il buio si avvicina, è scomparso all’età di 61 anni in seguito ad una complicazione durante un intervento chirurgico. Nonostante la brillante carriera decennale alle spalle, Paxton era ancora un attore particolarmente attivo sulla scena cinematografica. Da ricordare, infatti, le recenti interpretazioni in Edge of Tomorrow come il Sergente Maggiore Farrell e ne Lo sciacallo nei panni di Joe Loder.

Bill Paxton ne Il buio si avvicina di Kathryn Bigelow

Paxton durante la sua vita si è dedicato anche alla regia, firmando due lungometraggi: Frailty – Nessuno è al sicuro con Matthew McConaughey e Il più bel gioco della mia vita con Shia LaBeouf. Il 27 aprile arriverà nelle sale italiane The Circle di James Ponsoldt, ultimo lavoro dell’attore americano, che per l’occasione ha potuto recitare al fianco di Tom Hanks ed Emma Watson.

Bill Paxton è stato il Sergente Maggiore Farrell in Edge of Tomorrow