E’ una Claudia Gerini a tutto tondo, quella intervistata da Francesca Fagnani durante il programma “Belve“, in onda su canale Nove. L’attrice si è confessata interamente, raccontando diversi particolari della sua carriera e anche della sua vita privata, rivelando un importantissimo ‘flirt’ e anche dei particolari decisamente più bui che riguardano una brutta vicenda di molti anni fa.

Claudia Gerini: “Ero innamorata di Carlo Verdone”

claudia gerini

Al momento la Gerini conferma di essere single: l’attrice di recente ha avuto una storia con Andrea Preti, ma ad oggi non ha legami sentimentali. Ripercorrendo le sue avventure, la star romana confessa di aver avuto un flirt con Carlo Verdone.

Il legame amoroso non è durato molto: “Credo sia stato l’anno in cui abbiamo girato ‘Sono pazzo di Iris Blond’, non ricordo esattamente – ha detto la Gerini – Io ero innamorata di lui da sempre. C’è sempre una sorta di transfert col regista, anche perché io ero single in quel momento. Questa grande intesa si è trasformata in un flirt“.

Claudia Gerini e le molestie: “Le ho subite anch’io”

Ci siamo avvicinati per un periodo – ha poi aggiunto l’attrice – Ma ben presto abbiamo capito che né io né lui eravamo pronti per una relazione. Forse io non ero nelle condizioni di intraprendere una convivenza o una relazione seria“.

Claudia Gerini si è poi soffermata sul polverone che si è innalzato in seguito alle tante denunce di molestie sessuali che stanno sconvolgendo il mondo del cinema. L’attrice romana ha rivelato di aver subito anche lei delle molestie, ma di essere sempre riuscita a divincolarsi e a fuggire. “Noi donne dobbiamo alzare le antenne e capire quando è una trappola“, ha precisato la Gerini, che ha poi aggiunto: “Penso che una persona si possa prendere tutto il tempo che vuole per denunciare, anche se capisco che far emergere un fatto dopo tanti anni possa dar spago ad ambiguità“.