Connettiti a NewsCinema!

Backstage e Curiosità

La La Land, dietro le quinte del musical classico con uno stile contemporaneo (video)

Pubblicato

:

Lo scorso fine settimana, La La Land ha vinto tutti i Golden Globes per cui aveva ricevuto le nominations, stabilendo un nuovo record per il maggior numero di Golden Globe con un solo film con ben sette trofei presi e portati a casa. C’è anche una buona probabilità che il film, comprese le stelle Ryan Gosling ed Emma Stone, riusciranno a vincere un sacco di nomination all’Oscar quando verranno annunciati il 24 gennaio.

Di seguito potete vedere una nuova featurette di La La Land, nella quale si vede come il regista Damien Chazelle abbia mescolato il suo amore per il musical classico di decenni fa con un set romantico contemporaneo nel cuore di Los Angeles.

La featurette in particolare si concentra sullo stile visivo del film, con allestimenti che buttano un occhio ad un passato vintage di Los Angeles, con colori luminosi e qualche set cinematografico che ricorda la vecchia scuola degli anni cinquanta. Ma forse la parte più interessante della featurette arriva quando spiegano come effettivamente hanno dovuto bloccare un tratto di autostrada a Los Angeles per girare l’apertura del numero musicale che pone le basi per ciò che ci sarà nel film.

Il traffico è un incubo a Los Angeles, quindi possiamo solo immaginare che tipo di caos possa aver causato ai pendolari. Poiché il risultato ha portato a definire questo film come uno dei migliori dell’anno, con la speranza che la città delle Stelle sia d’ accordo con me, ne è valsa senz’altro la pena. Se non avete ancora visto La La Land, fatevi un favore e andateci immediatamente. Toccherà tutte le corde del vostro cuore e ci sarà un ottimo equilibrio nel vostro corpo con tutta la musica presente nel film. Che cosa state aspettando?

Devoto alle leggende del jazz Bud Powell e Thelonious Monk, Sebastian (Ryan Gosling) svolge un piano medio di se stesso che consiste nel determinare e sostenere i valori dei vecchi maestri. I suoi piani includono di aprire un suo club, ma per far quadrare il bilancio ha dovuto bloccare la riproduzione tiepida di un cocktail jazz in un ristorante monotono di Los Angeles. Mia (Emma Stone ) è appassionata di film ed ha un occhio di riguardo per i classici, aspirando ad essere un brava attrice.

Sebastian e Mia si incontrano non meno di tre volte prima di immergersi a capofitto in una vita di alterazioni del romanticismo, ma il loro amore è abbastanza forte da superare delusioni, compromessi, e sempre all’altezza del momento?

Il mio amore più grande?! Il cinema. Passione che ho voluto approfondire all’università, conseguendo la laurea magistrale in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale a Salerno. I miei registi preferiti: Stanley Kubrick, Quentin Tarantino e Mario Monicelli. I film di Ferzan Ozpetek e le serie tv turche sono il mio punto debole.

Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Backstage e Curiosità

Matrix 4 | Primissimi video e foto dal set del film

Pubblicato

:

matrix 4 set

La produzione di Matrix 4 a San Francisco è ufficialmente iniziata, e i primi video e foto dal set dell’attesissimo quarto episodio della Warner Bros. non tardano ad arrivare online. Sono già apparsi su Twitter (via Comic Book), le prime immagini del ritorno di Keanu Reeves nei panni di Neo. Sul set ci sono anche Lana Wachowski e Carrie-Anne Moss, come puoi vedere qui sotto.

Lana Wachowski ha scritto la sceneggiatura insieme ad Aleksander Hemon e David Mitchell, e dirigerà anche il film. Il direttore della fotografia John Toll (Legends of the Fall, Braveheart), vincitore del premio Oscar, girerà l’attesissimo sequel, succedendo a Bill Pope, direttore della trilogia della saga.

Matrix 4 è previsto per il 21 maggio 2021. Il quarto film segnerà il ritorno di Keanu Reeves, Carrie-Anne Moss e Jada Pinkett Smith nei loro ruoli iconici come Neo, Trinity e Niobe. Il film sarà anche interpretato dai nuovi arrivati ​​Priyanka Chopra Jonas, Jessica Henwick, Neil Patrick Harris, Toby Onwumere e Yahya Abdul-Mateen II, che si dice reciti nel ruolo del giovane Morpheus. È stato recentemente confermato che Lambert Wilson dovrebbe tornare come il cattivo Merovingio.

Non sono stati resi noti i dettagli del quarto film dal vivo nel franchise di Matrix e, vista la fine di The Matrix Revolutions del 2003, non è molto chiaro. I tre film precedenti – The Matrix (1999), The Matrix Reloaded (2003) e The Matrix Revolutions (2003) – hanno guadagnato oltre $ 1,6 miliardi al botteghino globale e sono stati tutti i primi 10 successi domestici nei rispettivi anni di uscita. Matrix Revolutions è stato anche il primo film in assoluto a essere distribuito simultaneamente in tutti i principali paesi alla stessa ora in tutto il mondo.

Continua a leggere

Backstage e Curiosità

1917, la featurette del film di guerra di Sam Mendes da gennaio al cinema

Pubblicato

:

93128 ppl

Sam Mendes, il regista premio Oscar di Skyfall, Spectre e American Beauty, porta al cinema la sua singolare visione dell’anno cruciale della prima guerra mondiale, il 1917.

Al culmine della prima guerra mondiale, due giovani soldati britannici, Schofield (George MacKay di Captain Fantastic) e Blake (Dean-Charles Chapman di Game of Thrones) ricevono una missione apparentemente impossibile. In una corsa contro il tempo, devono attraversare il territorio nemico e consegnare un messaggio che arresterà un attacco mortale contro centinaia di soldati, tra cui il fratello di Blake.

1917 è diretto da Sam Mendes, che ha scritto la sceneggiatura con Krysty Wilson-Cairns (Penny Dreadful di Showtime). Il film è prodotto da Mendes e Pippa Harris (Revolutionary Road, Away We Go) per le loro produzioni Neal Street, Jayne-Ann Tenggren (produttore associato, Spectre), Callum McDougall (produttore esecutivo, Mary Poppins Returns, Skyfall) e Brian Oliver (Rocketman, Black Swan).

Continua a leggere

Backstage e Curiosità

Rambo – Last Blood, la nuova featurette con Sylvester Stallone

Pubblicato

:

rambo last blood

Trentasette anni dopo il primo film, arriva il quinto capitolo di un franchise diventato un cult: Rambo – Last Blood.
Sylvester Stallone torna nei panni di un personaggio che lo ha reso una star planetaria: John Rambo, il veterano di guerra del Vietnam ed ex soldato delle forze speciali dell’esercito americano. Dopo aver abbattuto soldati sovietici in Vietnam e Afghanistan, e massacrato brutali combattenti dell’esercito birmano, John torna nel ranch di famiglia per iniziare finalmente una vita tranquilla… prima che il destino lo riporti di nuovo a scatenare l’inferno contro un ultimo nemico.

Diretto da Adrian Grunberg (Viaggio in paradiso con Mel Gibson), il cast include anche Paz Vega (Parla con lei, Spanglish), Adriana Barraza (nominata agli Oscar per Babel), Sergio Peris-Mencheta (Snowfall, Resident Evil: Afterlife), Joaquin Cosio (Quantum of Solace, Savages) e Oscar Jaenada (Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare, Escobar – Il fascino del male). Rambo – Last Blood arriverà nelle sale italiane il prossimo 26 settembre, distribuito da Notorious Pictures.

John Rambo, veterano del Vietnam, torna finalmente a casa. Ma dopo esser tornato nel ranch di famiglia in Arizona, Rambo si troverà ad affrontare i membri di un temibile cartello messicano implicato in un commercio sessuale di ragazze dell’Est.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Febbraio, 2020

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Marzo

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X