Connettiti a NewsCinema!

Serie tv

Una Mamma Per Amica, gli amori di Rory Gilmore

Pubblicato

:

Tre il numero perfetto. Conoscendo a menadito la storia della giovane di casa Gilmore, ammetto che è stata proprio questa la prima frase alla quale ho pensato. Ripercorrendo gli amori che si sono alternati durante l’adolescenza di Rory, indubbiamente la studentessa modello della Chilton Academy è stata molto fortunata ad imbattersi in baldi giovani come quelli che le hanno fatto battere il cuore,  nel corso delle sette stagioni di Una Mamma per Amica. Ma andiamo con ordine.

In ordine di apparizione nella vita di Rory è il dolce Dean Forester, interpretato da Jared Padalecki. Alto, capelli castani e occhi che fanno innamorare, è lui il suo primo amore e molto probabilmente anche quello di molte fan della serie. Dall’inizio la loro storia è stata come quella di molte altre ragazze della sua età. Rory per rimanere accanto a Dean aveva deciso di non frequentare la Chilton pur di non abbandonarlo. Ma ben presto, accorgendosi degli enormi sforzi da parte di Lorelai per pagare la retta, assicurandole la migliore istruzione possibile, decide di iscriversi e di frequentarla. Fortunatamente questa scelta non ha influito nel rapporto con Dean, anzi, i due sono riusciti a fidanzarsi mettendo tutti d’accordo. Per i primi tre mesi è andato tutto liscio. Finché la paura di amare e la crescita del rapporto avvenuta in maniera fulminea non hanno preso il  sopravvento, facendo spaventare Rory che ha deciso di lasciare Dean perché a differenza sua non si sentiva ancora pronta a dirgli “ti amo”. Risolte le incomprensioni, i due decidono di tornare insieme…per due stagioni di fila. Finchè non arriva un bel tenebroso a creare scompiglio…

Della triade degli amori di Rory, questa new entry nella tranquilla cittadina di Stars Hollow, è paragonabile ad un terremoto. Se Dean è il classico bravo ragazzo che tutte le mamme vorrebbero per la proprio figlia, Jess Mariano è decisamente l’opposto. Nipote di Luke, il proprietario della tavola calda, nella quale Lorelai e Rory si recano ogni volta che devono mangiare o prendere un caffè, per volere della mamma è stato affidato allo zio per farlo rimettere in carreggiata. Ad affligere la vita di Jess, giunto in città in seguito a gravi problemi di ordine disciplinare e comportamentale, sono i vari problemi familiari. Amante della letteratura e divoratore incallito di libri proprio come Rory, è uno dei motivi per la quale la piccola Gilmore inizia a provare un interesse particolare verso di lui. Dean, giustamente geloso di questo rapporto e soprattutto non fidandosi del bel tenebroso, percepisce che le cose con Rory stanno andando sempre peggio. Proprio al culmine di una discussione avuta con la ragazza, capisce che è arrivato il momento di lasciarla libera, poichè ormai invaghita dello scapestrato Jess. Problemi a scuola per lui, liti infinite con Lorelai per lei, a causa di questa storia, il rapporto tra i due giovani è stato tutt’altro che rose e fiori. Nonostante questi ostacoli, Rory e Jess (tra l’altro fidanzati realmente per un bel periodo di tempo) sono riusciti a tenere botta, finchè un imprevisto ha portato via il ragazzo da Stars Hollow: l’arrivo del padre. La partenza improvvisa per Los Angeles e tra l’altro senza dare spiegazioni, unita al matrimonio di Dean avvenuto in un lampo con Lindsay, solo per dimenticare Rory, hanno creato una enorme confusione nella testa e nel cuore della giovane di casa Gilmore. Dean, venuto a conoscenza della partenza di Jess, decide di iniziare ad incontrare segretamente Rory. Proprio in una di queste scappatelle, la piccola smette di esserlo, perdendo la verginità proprio con il primo ragazzo che le ha fatto battere il cuore per la prima volta. Inutile dire che questo comportamento, condannato da Lorelai, nonostante sia sempre stata aperta di vedute ed accondiscendente con la figlia, ha contribuito alla decisione di divorziare, da parte di Dean con Lindsay. I due, nonostante la felicità di essere tornati insieme, abitando in un piccolo paese, avevano comunque gli occhi puntati addosso. A mettersi tra i due ora, non è una persona, ma l’università. Di fatti, Rory terminati gli studi superiori si è iscritta a Yale, nonostante avesse amato da sempre Harward. Il trasferimento da Stars Hollow verso i dormitori del campus, unito alla presenza di varie coinquiline stravaganti e all’improvvisa conoscenza con un bel biondino, hanno contribuito a far naufragare, di nuovo, la storia con Dean.

Lui è il numero tre: Logan Huntzberger. Erede della famiglia Huntzberger, proprietaria di varie testate giornalistiche, il quale incontra casualmente Rory per i corridoi di Yale. Nonostante la loro relazione fosse inizialmente non troppo chiara, i due decidono di fidanzarsi, o meglio Logan decide di farlo pur di non perdere Rory, presentandola a tutti come la sua fidanzata. Soprannominata con il nomignolo di “scheggia” durante una cena con la sua famiglia, i genitori di Logan gli confessano che Rory non è adatta a lui e al mondo del giornalismo. La ragazza ferita profondamente dalle parole del suocero, in particolare per la considerazione professionale nei suoi riguardi, la spingeranno ad abbandonare Yale, almeno temporaneamente. Lorelai delusa dal comportamento della figlia e anche dei suoi genitori, i quali avevano appoggiato l’idea della nipote, le offrono di trasferirsi da loro nella dependance per non tornare dalla madre. Oltre a questi problemi, in città ritorna Jess, il quale era riuscito a pubblicare un libro dedicato a lei. Logan partito per lavoro e venuto a conoscenza di questo ritorno, spinto dalla gelosia, decide di rientrare prima del previsto per vedere quali sono le intenzioni dell’ex. Dopo una cena a tre a dir poco imbarazzante, Rory litiga con Logan per il suo comportamento assurdo, realizzando di non essere felice della situazione che si è creata nell’ultimo periodo. Per questo motivo decide di abbandonare la dependance nella quale viveva, decidendo di tornare a Yale e concludere gli studi. L’impiego allo Stamford Gazzette e il ritorno all’università fanno in modo che Lorelai torni ad essere fiera della figlia, per quale ha sacrificato una vita intera. Logan, capendo che senza Rory non riesce a stare, fa di tutto per riconquistarla. Tutto sarebbe andato per il meglio se una damigella, durante il matrimonio della sorella di Logan non avesse confessato alle altre damigelle di essere andata a letto con il ragazzo. A tal proposito Rory pretende delle spiegazioni, e dopo una discussione, Logan giustificandosi ammette l’errore, ma solo perché pensa di averla persa, e viene perdonato da Rory. Questo gelo però viene interrotto dalla notizia di un incidente nel quale era rimasto coinvolto il suo fidanzato. Nel giro di pochi, tra i nonni indaffarati per la festa di laurea della nipote e la proposta di matrimonio da parte di Logan, l’ormai ex piccola di casa Gilmore viene investita da un turbine di emozioni contrastanti tra loro. Seppur l’erede degli Huntzberger rappresenti il vero amore per Rory, complice anche la giovane età, è costretta a rifiutare la proposta per non sacrificare la sua carriera da giornalista appena iniziata.

Se volessi vedere più in là della classica trama di una serie tv, direi che la vita di Rory Gilmore rappresenti in pieno le fasi che ogni ragazza affronta nella vita reale. Inizialmente c’è la purezza (Dean), subito dopo c’è la ribellione (Jess) e con l’esperienza c’è quel salto di qualità che si chiama: maturità (Logan). Non credo che sia un caso che i ragazzi principali nella sua vita siano tre. In merito a questo “riassunto delle puntate precedenti”, come ben sapete la serie tv riprenderà vita su Netflix. Iniziate ufficialmente le riprese, con tanto di Tweet da parte di Lauren Graham attraverso il suo account di Twitter, notizia di qualche ora fa, è la conferma nel cast dell’attore che interpreta Logan Huntzberger, oltre alla presenza di Jared Padalecki. Al momento l’unico grande assente sembra essere Milo Ventimiglia (Jess). Ragazze dovete pazientare ancora un pochino prima di vedere i vostri beniamini di nuovo all’opera. A voi chi dei tre ha fatto battere il cuore o è rimasto impresso nella mente? Ma soprattutto anche voi avreste rifiutato la proposta di matrimonio del bellissimo Logan? Buona visione.

Il mio amore più grande?! Il cinema. Passione che ho voluto approfondire all’università, conseguendo la laurea magistrale in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale a Salerno. I miei registi preferiti: Stanley Kubrick, Quentin Tarantino e Mario Monicelli. I film di Ferzan Ozpetek e le serie tv turche sono il mio punto debole.

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Serie tv

The Walking Dead, Danai Gurira dice addio a Michonne

Pubblicato

:

danai guria

Hollywood Reporter ha riportato la notizia che Danai Gurira, la star che interpreta Michonne nella serie tv apocalittica AMC The Walking Dead, ha presentato le dimissioni dopo sette stagioni.

Gurira ha firmato un nuovo accordo per apparire in maniera più limitata nella decima stagione confermata di recente, quindi la vedremo solo in una manciata di episodi prima che esca definitivamente da uno dei franchise di punta della rete e passare agli imminenti spin-off del film della trilogia con Andrew Lincoln nel ruolo principale di Rick Grimes. Il personaggio dell’attrice quarantenne è stato romanticamente legato a Grimes dalla sesta stagione. La seconda metà di The Walking Dead 9 vede i nostri gruppi di sopravvissuti, sia vecchi che nuovi, che continuano a gestire l’impatto degli eventi che hanno avuto luogo durante i sei anni trascorsi. Dalla scomparsa di Rick, molti di questi personaggi sono diventati estranei l’uno per l’altro e, in qualche modo, estranei a se stessi.

Le regole e le modalità di sopravvivenza del gruppo non garantiscono più la loro sicurezza. Una nuova minaccia ha attraversato le loro strade, e scoprono presto che è diversa da qualsiasi minaccia che hanno incontrato o subito. Il gruppo inizierà a mettere in discussione ciò che pensa di vedere. Ciò che può sembrare normale in questo mondo post-apocalittico potrebbe essere in realtà più inquietante e terrificante di quando è scoppiata l’apocalisse. Tutto ciò che è certo è che la posta in gioco è alta e numerosa. La serie vede come protagonisti Norman Reedus (Blade II), Gurira (Black Panther, Avengers: Infinity War), Melissa McBride, Alanna Masterson, Josh McDermitt, Christian Serratos, Seth Gilliam, Ross Marquand, Austin Amelio, Tom Payne, Khary Payton e Jeffrey Dean Morgan.

Basato sulla serie di fumetti di Robert Kirkman e pubblicato da Image Comics, The Walking Dead regna come dramma numero uno in televisione tra gli adulti 18-49 nelle ultime sei stagioni.

Continua a leggere

News

The Good Fight, il primo trailer della terza stagione

Pubblicato

:

the good fight 3

CBS All Access ha pubblicato il primo trailer ufficiale di The Good Fight 3, con il nostro primo sguardo al personaggio di Michael Sheen, Roland Blum. Nella terza stagione Diane Lockhart (Baranski) cerca di capire se è possibile resistere a un’amministrazione pazza senza impazzire, mentre Adrian Boseman (Lindo) e Liz Reddick-Lawrence (McDonald) lottano con un nuovo mondo. Nel frattempo, Lucca Quinn (Jumbo) bilancia un nuovo bambino con un nuovo amore, e Maia Rindell (Leslie) trova un nuovo Mefistofele in Roland Blum (Sheen), un avvocato tipo Roy Cohn che è la corruzione incarnata.

La serie The Good Wife dai creatori Robert e Michelle King, vede la partecipazione di Christine Baranski, Cush Jumbo, Rose Leslie, Audra McDonald, Sarah Steele, Justin Bartha, Michael Boatman, Nyambi Nyambi e Delroy Lindo con Michael Sheen nella terza stagione. Ridley Scott, David W. Zucker, Liz Glotzer e Brooke Kennedy sono anche produttori esecutivi. La serie è prodotta da CBS Television Studios in associazione con Scott Free Productions e King Size Productions. La serie è distribuita in tutto il mondo da CBS Studios International.

Continua a leggere

News

Your Honor, la nuova serie Showtime con Bryan Cranston

Pubblicato

:

your honor

Hollywood Reporter ha annunciato che il sei volte vincitore di Emmy Bryan Cranston (Breaking Bad) tornerà in televisione per il thriller politico Showtime Your Honor. La serie tv di 10 episodi dai creatori di The Good Fight Robert e Michelle King e dallo showrunner Peter Moffat (The Night Of), è stata originariamente ordinata nell’ottobre 2017 ed è destinata a esplorare i vari livelli della società di New Orleans. Cranston sarà un giudice rispettato che si impegna in un gioco di menzogne, inganni e scelte impossibili in seguito a un coinvolgimento di suo figlio in un mordi e fuggi.

Peter, Michelle e Robert hanno realizzato un thriller originale con una suspense straziante, emozione cruda e complessità morale“, ha detto il presidente di Showtime Gary Levine. “E siamo semplicemente estasiati dal fatto che Bryan Cranston, uno dei migliori attori del pianeta, condivida il nostro entusiasmo e abbia accettato di essere il protagonista. Non vedo l’ora di girare Your Honor e mostrarlo al mondo!”

Cranston è legato alla produzione esecutiva della serie a fianco dei Kings e Moffat, che scriverà più episodi tra cui il pilota, e la produzione è prevista per la prima di quest’anno a New Orleans. Moffat ha lavorato in precedenza principalmente per la televisione inglese, con la prima stagione della sua acclamata serie crime, Criminal Justice, in fase di sviluppo per il pubblico americano nella forma del thriller HBO The Night Of, che è stato nominato per 12 Emmy e ne ha vinti cinque, tra cui Eccezionale Attore principale in una serie limitata o film per Riz Ahmed (Venom).

Cranston si è fatto un nome in televisione per oltre due decenni con ruoli minori su Seinfeld e The King of Queens prima di diventare famoso con l’acclamata sitcom del 2000 Malcolm in the Middle e tornare con il film drammatico del 2008 Breaking Bad, che gli è valso quattro Emmy per la sua interpretazione da protagonista ed è considerato da molti uno dei più grandi serie di tutti i tempi.

Continua a leggere

Film in uscita

Febbraio, 2019

21Feb00:00Copia Originale

21Feb00:00Modalità Aereo

21Feb00:00Parlami di Te

21Feb00:00The Front Runner - Il vizio del potere

21Feb00:00The Lego Movie 2

21Feb00:00Un uomo tranquillo

21Feb00:00Quello che veramente importa

Film in uscita Mese Prossimo

Marzo

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X