Dopo aver ripreso in mano le redini di un suo cavallo di battaglia, il fantascientifico Independence Day: Rigenerazione, il regista Roland Emmerich sta tornando nel passato per un racconto originale: Midway

Midway: “reclutato” Luke Evans

Woody Harrelson (Solo: a Star Wars Story, Tre manifesti a Ebbing, Missouri, The War – Il Pianeta delle scimmie) e Mandy Moore (I’m not here, 47 Metri) sono già nel cast di questo film, ambientato durante la Battaglia di Midway durante la seconda guerra mondiale. A loro si aggiunge la star mondiale Luke Evans che abbiamo ammirato in film come  La bella e la bestia nel ruolo di Gastone nel 2017 e nello stesso anno in Fast and Furious 8. Protagonista anche in Fast and Furious 7, in Lo Hobbit – La Battaglia delle Cinque Armate e in Dracula Untold.

Attualmente Evans è al lavoro su l’ultimo film con Adam Sandler, Murder Mystery. e sarà anche visto nel prossimo thriller della Blumhouse dal titolo Ma.

Luke Evans

Midway: la storia

Considerato un punto di svolta nel teatro delle operazioni del Pacifico, la Battaglia di Midway avvenne solo sei mesi dopo Pearl Harbor, nel giugno del 1942. L’America colpì il Giappone infliggendo danni devastanti alla flotta del paese.

Luke Evans interpreterà il comandante Wade McClusky, che ha vinto una medaglia per le sue azioni durante la battaglia. Woody Harrelson, nel frattempo, è l’ammiraglio Chester Nimitz, uno dei leader della flotta. Il ruolo di Mandy Moore deve ancora essere rivelato.

Wes Tooke ha scritto la sceneggiatura e Emmerich girerà a Montreal. Tra i film di Emmerich più famosi troviamo: Stargate del 1994 di cui si mormora da tempo di un nuovo film, Independence Day del 1996, Godzilla del 1998, Il Patriota con Mel Gibson del 2000 e ha diretto anche il catastrofico 2012 nel 2009. Quindi è un regista abituato a grandi budget e a film fantascientifici e con grandi effetti speciali dove non mancano le esplosioni. Vedremo cosa farà con Midway.

Fonte: empireonline.com