Connettiti a NewsCinema!

Serie tv

The Walking Dead, il cast e la troupe rendono omaggio a Steven Yeun

Pubblicato

:

Il cast e la troupe di The Walking Dead si considerano ormai una famiglia. Sembra banale, ma chiunque sia stato sul set della serie tv AMC può testimoniare il fatto che questo è un gruppo unico e molto affiatato, come sottolinea l’Entertainment Weekly. In fondo quando si lavora con persone interessanti che riescono a mantenere i piedi per terra nonostante il successo, può venire fuori qualcosa di interessante e di qualità come The Walking Dead.

Con Glenn ucciso brutalmente dal nuovo villain Negan nel primo episodio della settima stagione, Steven Yeun è uscito dallo show e i suoi colleghi come Lauren Cohan, Andrew Lincoln, Norman Reedus, nonché il creatore della serie Robert Kirkman, e il produttore esecutivo/regista Greg Nicotero hanno condiviso i loro pensieri e ricordi più belli del lavoro svolto con uno dei personaggi preferiti dai fan.

Glenn e Maggie

Glenn e Maggie

Lauren Cohan su Steven Yeun:

Steven mi ha accolto nella serie. E’ la prima persona che ho conosciuto sul set. Il giorno in cui sono arrivata, Steven e Sarah Wayne Callies mi hanno invitato ad un barbecue coreano, e mi ricordo che ero in Georgia e indossavo una camicia di flanella anche se era luglio, e loro mi hanno detto: ‘Forse è meglio comprare qualche t-shirt’. Ricordo anche che un anno siamo andati a guardare i fuochi d’artificio per il 4 Luglio. Abbiamo lasciato tutti quello che stavamo facendo e siamo corsi fuori con le giacche sopra la testa e poi tutti a casa di Steven. Abbiamo tirato fuori la chitarra e abbiamo iniziato a cantare. E’ stato il nostro primo grande ritrovo. Steven è stato un uomo di primo piano nello show e sono così eccitata di sapere che cose incredibili farà prossimamente”.

Glenne Rick

Glenne Rick

Andrew Lincoln su Steven Yeun:

Steven non è solo solo un attore incredibile, ma è uno dei ragazzi più gentili, divertenti e onesti che abbia mai avuto la fortuna di incontrare. E’ anche uno dei miei più cari amici nella vita. E la prospettiva che lui non sarà più qui, ha lasciato un buco enorme nella serie. La prospettiva di tornare l’anno prossimo è più triste per la sua assenza. E’ uno dei padri fondatori di questo show e le sue impronte digitali sono ovunque. Il suo umorismo mi mancherà più di ogni altra cosa. La cosa bella di questo lavoro è vedere qualcuno crescere sullo schermo e diventare questo sorprendente attore protagonista che per Rick è un po’ come il fratello giovane ed intelligente che non ha mai avuto”.

Glenn e Daryl

Glenn e Daryl

Norman Reedus su Steven Yeun:

E’ uno dei miei migliori amici. Ero con lui quando ha proposto a sua moglie di sposarlo. Lo conosco da prima della serie e perderlo come personaggio è una rottura. L’ultima cosa al mondo che ho sempre voluto evitare perchè si perde un personaggio fondamentale di The Walking Dead. Sono un fan dello show tanto quanto ne sono un protagonista, e mi sono innamorato di questi personaggi. Vedo che questi personaggi cambiano, e vedo le persone crescere come attori. Piango con loro, combatto con loro, e insieme abbiamo costruito questa amicizia fin dal primo giorno, proprio come Daryl e Glenn hanno fatto nella serie“.

Robert Kirkman ricorda Glenn

Robert Kirkman ricorda Glenn

Il creatore di The Walking Dead Robert Kirkman su Steven Yeun:

Una cosa che mi mancherà di Steven è che è stato divertente prenderlo in giro. E’ sempre stato molto divertente, molto edificante, un membro ottimista del cast che ha sempre mantenuto un clima vivace e solare sul set. E’ davvero difficile non averlo più intorno“.

Il regista e produttore esecutivo Greg Nicotero su Steven Yeun:

Ogni volta che sono in qualsiasi punto della strada e la gente dice: Chi è il tuo personaggio preferito? Io dico sempre Glenn. C’è qualcosa di così facilmente riconoscibile in lui, e Steven è perfetto. Senti sempre che potrebbe fare di meglio e vuole sempre migliorare se stesso come attore e come performer. Non vedevo l’ora di girare le scene con lui, perché ci metteva tanta energia per fare il suo personaggio. C’è stato un momento nella stagione 3 in cui stavamo girando una scena in cui non eravamo davvero sicuri al 100 % che il dialogo fosse abbastanza buono, e abbiamo chiamato la showrunner che ci ha messo un freno. Così Steven e io abbiamo riscritto la scena ed è stata una delle migliori dell’episodio“.
Fonte: Ew.com

Continua a leggere
1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: The Walking Dead, il cast e la troupe rendono omaggio a Steven Yeun – Cinema & Film Blog

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Serie tv

True Detective 3, il nuovo trailer della serie tv con Mahershala Ali

Pubblicato

:

true detective 3

HBO ha rilasciato il secondo trailer ufficiale di True Detective 3, con Mahershala Ali e Stephen Dorff, fornendo maggiori dettagli su ciò che gli spettatori possono aspettarsi nella prossima stagione.

La terza stagione della serie antologica è ambientata nel cuore degli Ozarks in cui si verifica un crimine inquietante e un mistero attraversa tre periodi temporali separati. Il premio Oscar Ali interpreta Wayne Hays, un detective della polizia statale del nord-ovest dell’Arkansas, mentre Carmen Ejogo è l’insegnante di scuola Amelia Reardon, che condivide un legame con due bambini scomparsi nel 1980. Fisher interpreta Freddy Burns, figlio di Wayne e Rhys Wakefield, Michael Greyeyes e Jon Tenney recitano nei panni di alcuni personaggi ricorrenti come Henry Hays, Brett Woodard e Alan Jones. Anche Mamie Gummer è protagonista.

Il creatore di True Detective, Nic Pizzolatto, è lo showrunner e uno dei produttori esecutivi sarà l’unico autore della terza stagione, ad eccezione dell’episodio quattro, che ha scritto insieme a David Milch. Jeremy Saulnier, altro produttore esecutivo, sarà il regista al fianco di Pizzolatto, quest’ultimo al suo debutto alla regia. Anche Daniel Sackheim (The Americans, Jack Ryan) dirigerà un certo numero di episodi. Scott Stephens, Matthew McConaughey e Woody Harrelson (topliner per la stagione True Detective), Cary Joki Fukunaga (che ha diretto la prima stagione), Steve Golin, Bard Dorros e Richard Brown sono anche produttori esecutivi. True Detective 3 sarà presentato in anteprima il 13 gennaio 2019 su HBO.

Continua a leggere

Serie tv

Game of Thrones, il teaser trailer della stagione 8 è qui

Pubblicato

:

dan

In attesa del ritorno della serie tv sul piccolo schermo il prossimo Aprile 2019, la HBO ha rilasciato il primo teaser trailer ufficiale di Game of Thrones 8, che culmina in una battaglia tra ghiaccio e fuoco. Alla fine della scorsa stagione, i draghi di Daenerys (Emilia Clarke) e il suo immenso esercito erano finalmente sulla strada per Westeros, dove Cersei (Lena Headey) è diventata Regina dopo la morte dei suoi figli. L’esercito del Re della Notte (Vladimir Furdik nella sesta stagione) si sta dirigendo a sud, e sembra che una battaglia sia imminente.

I produttori esecutivi di Game of Thrones 8 sono David Benioff, D.B. Weiss, Carolyn Strauss, Frank Doelger e Bernadette Caulfield; i produttori co-esecutivi sono Guymon Casady, Vince Gerardis, George R.R. Martin e Bryan Cogman; e i produttori sono Chris Newman, Greg Spence e Lisa McAtackney. L’ottava e ultima stagione di Game of Thrones probabilmente non sarà il nostro ultimo viaggio a Westeros, tuttavia la HBO ha messo in verde un pilota ambientato 1.000 anni prima degli eventi dell’epica selvaggia spada e stregoneria. Naomi Watts e Josh Whitehouse sono stati scritturati nella serie prequel.

Continua a leggere

Serie tv

True Blood, un musical in arrivo?

Pubblicato

:

true blood

Sono passati 10 anni da quando la serie sui vampiri True Blood è stata presentata per la prima volta su HBO. Da allora la serie ha funzionato per sette stagioni, concludendosi nel 2014 con l’episodio “Thank you” Ora, sembra che la storia sia stata ripresa per il palcoscenico, per fare un musical. Il creatore dello show Alan Ball (Six Feet Under) ha recentemente parlato con The Hollywood Reporter delle sue riflessioni sul progetto, e il musical è stato incluso nella conversazione.

Stanno preparando un musical di True Blood. Ho ascoltato tutta la musica e in realtà è piuttosto buona” ha detto Ball, che ha incluso alcuni dettagli sulla trama. “Racconta la storia dei vampiri che escono dall’armadio e questa storia d’amore… ma poi finiscono per tornare nell’armadio.” Non ci sono altri dettagli disponibili a questo punto, ma sembra che il cast di vampiri meditabondi e depressi potrebbe prestarsi a uno spettacolo teatrale originale. Se ha l’approvazione di Ball, un musical potrebbe effettivamente vedere la luce a breve.

La serie basata sui romanzi Sookie Stackhouse di Charlaine Harris, è un misto di romanticismo, suspense, mistero e umorismo, ambientata in un mondo in cui i vampiri e gli umani coesistono. In particolare, dopo che i vampiri sono stati autorizzati a uscire dalla bara grazie all’invenzione del sangue sintetico prodotto in serie, non hanno più bisogno degli esseri umani come fonte nutrizionale. Nel cast la cameriera Sookie Stackhouse (Anna Paquin) che può ascoltare i pensieri della gente, il vampiro Bill Compton (Stephen Moyer) e il vampiro Eric Northman (Alexander Skarsgard). Inoltre True Blood conteneva un cast assortito di mortali regolari e esseri soprannaturali nella piccola città della Louisiana.

Continua a leggere
Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Film in uscita

Dicembre, 2018

20Dic00:00Il ritorno di Mary PoppinsTitolo originale: Mary Poppins Returns

20Dic00:00Cold War

20Dic00:00Ben is Back

20Dic00:00Bumblebee

20Dic00:00The Old Man & the Gun

20Dic00:007 uomini a molloTitolo originale: Le Grand Bain

20Dic00:00Amici come prima

Film in uscita Mese Prossimo

Gennaio

Nessun Film

Pubblicità

Popolari

X