Connettiti a NewsCinema!

CineKids

Le vacanze del piccolo Nicholas, il divertente sequel francese

Pubblicato

:

nic2

In anteprima fuori concorso al Giffoni Film Festival, arriva Le vacanze del piccolo Nicholas, atteso nuovo episodio dopo l’applaudito Il piccolo Nicholas e i suoi genitori del 2009. Tratto dalla fortunata serie di romanzi di René Goscinny, illustrati da Sempé, il celebre disegnatore del prestigioso New Yorker, il film ha il tocco ironico e brillante del regista Laurent Tirard autore anche, nel 2012, di Asterix e Obelix al servizio di sua maestà.

Il film è ambientato in una Francia degli anni ’60 ricostruita nei più piccoli e irresistibili dettagli, dalle tappezzerie arancioni alle vecchie auto Simca, che rievocano indelebili sensazioni visive in chi è stato bambino negli anni di Nicholas, e suscitano irresistibile ilarità in tutti coloro che sono nati dopo. Il cast, oltre alla conferma dei protagonisti, i sempre bravissimi Kad Merad e Valérie Lemercier nella parte dei genitori e l’irresistibile Dominique Lavanant, la nonnina dispensatrice di bonbon nonché suocera insopportabile, comprende uno scatenato Luca Zingaretti, che anima il personaggio di un esaltato e vanitoso regista italiano, che porterà scompiglio nella famiglia del protagonista. Perfetto e bravissimo Mathéo Boisselier nei panni del piccolo Nicholas, bambino dalla fantasia sfrenata che interpreta a suo modo, come sempre, le parole spesso usate con troppa noncuranza dagli adulti, e bravi anche tutti gli altri piccoli attori, che con consumati tempi comici animano una trama tanto semplice quanto efficace.

nic3Allo scoccare delle agognate ferie, al termine di estenuanti discussioni sulla destinazione, per la prima volta la famiglia di Nicholas trascorre le vacanze al mare, non certo in Costa Azzurra ma in una pensione senza pretese della località di Bains le Mer. L’assurda convinzione di essere destinato dai genitori a sposare Isabelle, una bambina con le trecce dalla sinistra somiglianza con la stralunata Mercoledì della famiglia Addams, porterà Nicholas e i suoi piccoli amici ad inscenare una commedia degli equivoci dalle imprevedibili conseguenze. Sullo sfondo una spiaggia animata da bagnanti in costume di maglia con le cuffie a fiori di plastica e da personaggi che, pur appartenendo allo stereotipo, sono felicissimi, dal bagnino proprietario del chiosco alla disinvolta turista tedesca che risveglia l’immaginario del padre di Nicholas, mite travet in perenne ricerca dell’approvazione del suo capo. Nel frattempo, il vanaglorioso regista italiano interpretato da Zingaretti scatenerà il lato più imprevedibile e nascosto della mamma di Nicholas, innescando la gelosia del marito, mentre i bambini incustoditi si tufferanno in nuove avventure e combineranno molti guai.

nicIn un’atmosfera dalla fotografia giallognola come le vecchie foto degli anni Sessanta, il film segue le vicende del gruppo dei bambini, lasciati liberi di trascorrere lunghe giornate autogestite all’insegna dell’immaginazione e dell’avventura, in una dimensione di libertà spaziale e psicologica che le ultime iperprotette e iperconnesse generazioni purtroppo non hanno conosciuto. La storia di Nicholas è ambientata in un mondo dove la possibilità di annoiarsi e di muoversi da soli generava esperienze, divertimento e anche insegnamenti nati dallo sperimentare direttamente le conseguenze delle proprie azioni: cercare di catturare un serpente, perdersi nel bosco, architettare scherzi esilaranti. Con un ritmo avvincente, interpreti raffinati e sempre misurati che caratterizzano personaggi riuscitissimi senza mai scadere nella macchietta, ambientazioni curatissime, Le vacanze del piccolo Nicholas conferma l’importanza imprescindibile di una sceneggiatura dalla perfetta meccanica, efficace nei dialoghi e concretizzata da una regia che costruisce sempre immagini dalla composizione perfetta, forti della loro semplicità, come insegnava il grande Sempé. Per gli spettatori di tutte le età, moltissime risate e per qualcuno di loro anche un pizzico di nostalgia per quegli anni in cui tutto sembrava possibile.

Autrice per Newscinema della rubrica Fuoriscena, insieme con l’illustratore Giovanni Manna, scrivo racconti per ragazzi dove immagini e testo si intrecciano indissolubilmente… non assomiglia al cinema? Vedere un bel film, o una mostra d’arte, è un piacere che va assolutamente raccontato, ovviamente su Newscinema!

Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CineKids

Baby Yoda, 10 idee regalo disponibili su Amazon

Pubblicato

:

crocheted baby yoda fb4

Da quando è andato in onda il primo episodio della serie The Mandalorian su Disney + tutti sono impazziti per Baby Yoda, personaggio sul quale sono state fatte numerose ipotesi. Chi è esattamente? In un recente articolo vi abbiamo dato tutte le informazioni possibili su questa creatura adorabile, protagonista di meme e gif che ogni giorno invadono i social.

Ma, visto che il Natale è ormai alle porte, abbiamo pensato di dare un’occhiata sul web per consigliarvi alcuni gadget a tema disponibili su Amazon. Buono shopping!

Continua a leggere

CineKids

Mulan, il nuovo trailer e tante curiosità sull’atteso live action Disney

Pubblicato

:

cropped mulan 1

La Disney si sta finalmente mettendo al lavoro con il suo  remake live-action Mulan, che sembra essere stato seduto sul backburner per mesi ormai. Finora è stato rilasciato un solo teaser per il film, che vede come protagonista   il leggendario guerriero Liu Yifei . Ora, pochi mesi prima che il  remake live-action di Niki Caro dell’amato classico animato Disney sia destinato a girare nei cinema, Mulan sta ottenendo il suo secondo trailer ufficiale.

Basato sul film d’animazione del 1998 ispirato a uno dei racconti popolari più famosi della Cina,  Mulan racconta la storia di una giovane donna che si maschera da uomo per prendere il posto di suo padre malato nell’esercito imperiale. Ma a differenza dei recenti remake della Disney che vendono nostalgia, la Mulan diretta da Caro prenderà diversi spunti dal racconto popolare, donandole un tono più serio e meno musicale. Sì, questo significa niente Mushu.

Il primo trailer ha preso in giro un’epopea di guerra diversa da qualsiasi altra cosa che abbiamo visto in Disney, rifacimenti live-action o altro, e sembra qualcosa di più simile a uno spettacolare film di Wuxia. Con la sua vibrante combinazione di colori e la splendida cinematografia,  Mulan è già una boccata d’aria fresca dai rifacimenti non ispirati che abbiamo ricevuto da Disney di recente. Sebbene la Disney sia stata insolitamente silenziosa nella sua commercializzazione del film, forse a causa della recente recitazione della star Liu Yifei in merito alle critiche a Hong Kong e in Cina, lo studio si spera che intensificherà la sua campagna promozionale in vista dell’uscita nelle sale cinematografiche a marzo 2020 .

Mulan tra i protagonisti vede la presenza di Donnie Yen,  Jason Scott Lee ,  Yoson An,  Utkarsh Ambudkar,  Ron Yuan ,  Tzi Ma,  Rosalind Chao,  Cheng Pei-Pei,  Nelson Lee,  Chum Ehelepola,  con  Gong Li  e  Jet Li.

Ecco la sinossi di  Mulan : Quando l’imperatore di Cina emette un decreto secondo cui un uomo per famiglia deve servire nell’esercito imperiale per difendere il paese dagli invasori del nord, Hua Mulan, la figlia maggiore di un onorato guerriero, interviene per prendere il posto di suo padre malato. Travestita da uomo, Hua Jun, viene messa alla prova in ogni passo e deve sfruttare la sua forza interiore e abbracciare il suo vero potenziale. È un viaggio epico che la trasformerà in un onorato guerriero e le guadagnerà il rispetto di una nazione riconoscente … e di un padre orgoglioso. Mulan presenta un celebre cast internazionale che include: Yifei Liu nel ruolo di Mulan; Donnie Yen come comandante Tung; Jason Scott Lee nel ruolo di Böri KhanYoson An nel ruolo di Cheng Honghui; con Gong Li come Xianniang e Jet Li come imperatore. Il film è diretto da Niki Caro da una sceneggiatura di Rick Jaffa & Amanda Silver e Elizabeth Martin tratta dal poema La Ballata di Mulan.

Continua a leggere

CineKids

Cartoon Christmas Lights, il 23 Novembre accese le luminarie natalizie in Via dei Condotti

Pubblicato

:

image1

Cartoon Network (607 di Sky) e Boomerang (609 di Sky), i canali TV kids del gruppo WarnerMedia – “animeranno” anche quest’anno il Natale a Roma grazie alla consolidata collaborazione stretta con l’Associazione Via Condotti. Dopo il grande successo dello scorso anno, tornano le CARTOON CHRISTMAS LIGHTS, le luminarie natalizie ispirate ai top show di Cartoon Network e Boomerang che verranno inaugurate il 23 novembre alle 17.30 in Via dei Condotti, Largo Goldoni, per animare le feste natalizie fino al 9 gennaio. Le luci vedranno protagonisti i personaggi delle serie più amate da piccoli e adulti come Tom&Jerry, Lo Straordinario Mondo di Gumball, lo show cult Adventure Time, l’intramontabile Titti e Silvestro, Ben 10, The Powerpuff Girls, The Happos Family e l’immancabile Scooby- Doo!

Siamo orgogliosi – dichiara Marcio Cortez Meléndez, Brand Communication and Creative Director di Turner Italia (gruppo WarnerMedia) – di poter contribuire con le nostre luminarie a quell’atmosfera di magia e calore tipica delle feste natalizie. Con questo progetto intendiamo valorizzare la bellezza di Roma e, allo stesso tempo, fare un regalo alle famiglie e ai nostri fan. L’anno scorso il successo di questa iniziativa è stato sorprendente. Non soltanto per il bellissimo impatto estetico delle luci che, reinterpretando i lampadari classici con i personaggi dei nostri show hanno trasformato Via Condotti in un “giocoso corridoio”, ma soprattutto per il riscontro che abbiamo ricevuto dai nostri fan, dagli abitanti di Roma e dai turisti. Moltissime persone, infatti, ci hanno scritto per ringraziarci e per dimostrare il loro apprezzamento. Ci sono arrivate tantissime foto scattate dai passanti e le luminarie si sono presto trasformate in un successo sui Social Media, senza scordare l’emozione di grandi e piccoli in occasione dell’accensione delle luci. Quello che ci ha colpito, quindi, è stato il coinvolgimento pieno di entusiasmo generato da questa iniziativa. Non vediamo l’ora – conclude Cortez Meléndez –  di replicare con la nuova edizione delle CARTOON CHRISTMAS LIGHTS”.

0

La cerimonia di accensione vedrà la presenza delle istituzioni, interverranno, inoltre, Marco Berardi, Vice President General Manager di Turner Italia (gruppo WarnerMedia) e Gianni Battistoni, Presidente dell’Associazione Via Condotti.  L’evento proseguirà con la tradizionale parata della Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri che da Largo Goldoni sfilerà lungo Via dei Condotti fino ad arrivare a Trinità dei Monti dove verranno eseguiti i brani classici più celebri e L’Inno di Mameli. Al termine, verrà consegnata al direttore della Banda Musicale la targa ricordo. In occasione dell’inaugurazione, non mancheranno i costume characters dei personaggi di Cartoon Network e Boomerang come Ben 10, Finn e Jake di Adventure Time, il gatto blu Gumball e il suo amico Darwin, i mitici Tom&Jerry, le Powerpuff Girls e l’amatissimo Scooby–Doo che renderanno ancora più speciale l’appuntamento del 23 novembre.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Dicembre, 2019

18Dic00:00Star Wars: L'ascesa di Skywalker

19Dic00:00La Dea Fortuna

19Dic00:00Pinocchio

19Dic00:00Last Christmas

24Dic00:00The Farewell - Una bugia buona

25Dic00:00Jumanji: The Next Level

Film in uscita Mese Prossimo

Gennaio

09Gen00:00Piccole Donne

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X