Connettiti a NewsCinema!

Interviste

Vincent Cassel a Roma: “Io la figlia di un amico nemmeno la vedo, o almeno ci provo”

Pubblicato

:

“Il film originale è la storia di un amore impossibile, questo invece è più che altro su un’amicizia tradita”. Vincent Cassel apre così la conferenza stampa di Roma del Un Momento di Follia nelle sale italiane dal 24 Marzo distribuito da Medusa e CamiMovie. L’attore francese e il regista Jean-Francois Richet hanno presentato il film, remake dell’originale Un Moment d’egarement di Claude Berri dl 1977. “La trama è sempre la stessa, ma ho sempre pensato che quel film raccontasse molto bene un’epoca, quella degli anni ’60-’70, e raccontandola oggi con la stessa trama pensavo di poter parlare in modo efficace dei rapporti interpersonali e del rapporto padre-figli. Vengo da film molto dark, ma anche se la mia tendenza è più verso quel genere, avevo voglia di cambiare. Amo spaziare al cinema e cimentarmi in generi diversi” ha precisato Richet, che infatti ha diretto thriller e polizieschi come Nemico Pubblico N. 1Assault on Precinct 13. Scritto da Virginie Le Pionnier Un Momento di Follia racconta la storia di due amici di lunga data, Antoine (Francois Cluzet) e Laurent (Vincent Cassel) che si organizzano per passare insieme le vacanze con le loro rispettive figlie, Louna e Marie. Ma, come una moderna Lolita, Louna si innamora del padre di Marie e comincia a sedurlo fino a far nascere una storia d’amore, o meglio un momento di follia, almeno per Laurent.

cas2 

Ci sono ragazze di 18 anni che sono già donne, ma io leggendo il copione non credevo possibile che questo uomo potesse amare una ragazza ancora così immatura. Secondo me il problema vero del mio personaggio è quello di aver tradito un’amicizia di sempre. Non penso sia così scandaloso una storia tra una ragazza giovane e un uomo maturo, non è così strano ed è inutile costruire un castello su questo per moralità. Nel film originale la ragazza aveva 15 anni, e noi l’abbiamo resa quasi maggiorenne. Ma il problema è che oggi basta una frase che presa fuori dal contesto diventa tutt’altro che la verità…c’è la cultura del gossip e dello scandalo vuoto” ha sottolineato Cassel che si trova ad interpretare questo uomo in conflitto con se stesso e con la figlia Marie, che deve accettare un legame sentimentale tra il padre e la migliore amica. Padre anche nella vita, l’ex marito di Monica Bellucci ha aggiunto: “Io sono aperto come il mio personaggio. Oggi abbiamo la fortuna di essere dei papà-mamma e questo ha dei lati interessanti come una vicinanza con i bambini che i papà all’antica non avevano. Spero che le mie figlie mi conoscano meglio di quanto io conoscevo mio padre. Ma pensando a questo argomento secondo me il problema di fondo è fisiologico: un uomo di 50 anni può fare un bambino con una ragazza di 18 anni, mentre il contrario non è possibile. Quindi non resto scioccato nel vedere queste coppie con molta differenza di età, ma sembra quasi una cosa contro natura se uno fa i conti con l’ orologio biologico. Tuttavia non si possono controllare le proprie figlie, la donna oggi è libera e in Francia il rapporto sessuale consensuale non è reato a partire dai 15 anni“.

cas3

Richet punta molto sulla commedia, anche il film attraversa momenti più riflessivi e intimi, e fa affidamento su un cast di attori professionisti con cui la giovane attrice Lola Le Lann sembra perfettamente a suo agio. “Lola non aveva mai fatto nulla al cinema. Abbiamo visto circa 600 ragazze della sua età, e anche con Vincent abbiamo scelto lei. In fondo penso che il lavoro del regista sia anche quello di adattarsi a ciò che l’attore può offrirti sul set, così non ti ritrovi a dirigere dei robot. Quindi accettare il contributo di una giovane ragazza senza esperienza mi ha fatto ricordare l’essenza del mio mestiere, senza limitarlo come avviene a volte quando lavori con i grandi attori” ha aggiunto Jean-Francois Richet. Questo remake con la stessa storia dell’originale ma una sostanza diversa, affronta un argomento delicato sul quale però si scherza anche facilmente. E Vincent Cassel, prima di volare negli Stati Uniti dopo la conferenza per girare le ultime scene di Bourne 5, ha salutato ironicamente dicendo: Io ho quasi 50 anni e sono quasi maturo, mentre la donna può essere matura già in giovane età. Comunque io la figlia di un amico nemmeno la vedo, o almeno ci provo“.

Il cinema e la scrittura sono le compagne di viaggio di cui non posso fare a meno. Quando sono in sala, si spengono le luci e il proiettore inizia a girare, sono nella mia dimensione :)! Discepola dell' indimenticabile Nora Ephron, tra i miei registi preferiti posso menzionare Steven Spielberg, Tim Burton, Ferzan Ozpetek, Quentin Tarantino, Hitchcock e Robert Zemeckis. Oltre il cinema, l'altra mia droga? Le serie tv, lo ammetto!

Cinema

X-Men: Dark Phoenix, intervista a Michael Fassbender e Nicholas Hoult

Pubblicato

:

x men dark phoenix quando spoiler non problema v4 42931

X-Men: Dark Phoenix (puoi leggere qui la nostra recensione) l’ultimo capitolo della saga dedicata ai celebri mutanti che hanno popolato i fumetti Marvel, arriva al cinema il 6 giugno distribuito da 20thCentury Fox. Scritto e diretto da Simon Kinberg, il nuovo episodio è interpretato da Sophie Turner, James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Tye Sheridan, Alexandra Shipp e Jessica Chastain. In occasione dell’uscita nelle sale cinematografiche italiane a partire da domani, potete scoprire di più su alcuni dei personaggi principali del film sui mutanti.

Nella prima intervista l’attore Michael Fassbender parlerà del suo ruolo nei panni di Magneto.

Questo atteso episodio è la storia di uno dei personaggi più amati della saga degli X-Men, Jean Grey, che si evolve nell’iconica Dark Phoenix. Nel corso di una pericolosa missione nello spazio, Jean viene colpita da una potente forza cosmica che la trasforma in uno dei più potenti mutanti di tutti i tempi. Lottando con questo potere sempre più instabile e con i suoi demoni personali, Jean perde il controllo e strappa qualsiasi legame con la famiglia degli X-Men, minacciando di distruggere il pianeta.

La seconda intervista riguarda l’attore Nicholas Hoult nel ruolo della Bestia.

Il film è il più intenso ed emozionante della saga, mai realizzato prima. È il culmine di vent’anni di film dedicati agli X-Men, la famiglia di mutanti che abbiamo amato e conosciuto deve affrontare il nemico più devastante: uno di loro. Ed infine la terza intervista vede come protagonista proprio Jean Grey, la Dark Phoenix, interpretata da Sophie Turner, reduce dal successo de Il Trono di Spade.

Continua a leggere

Cinema

X Men: Dark Phoenix, l’attrice Sophie Turner racconta la sua fenice oscura (video)

Pubblicato

:

X Men Dark Phoenix

Manca sempre meno all’uscita nelle sale cinematografiche del film X-Men: Dark Phoenix, l’ultimo capitolo della saga dedicata ai celebri mutanti che hanno popolato i fumetti Marvel. Il film arriva al cinema il 6 giugno distribuito da 20th Century Fox. Scritto e diretto da Simon Kinberg, il nuovo episodio è interpretato da Sophie Turner, James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Tye Sheridan, Alexandra Shipp e Jessica Chastain.

Questo atteso episodio è la storia di uno dei personaggi più amati della saga degli X-Men, Jean Grey, che si evolve nell’iconica Dark Phoenix. Nel corso di una pericolosa missione nello spazio, Jean viene colpita da una potente forza cosmica che la trasforma in uno dei più potenti mutanti di tutti i tempi. Lottando con questo potere sempre più instabile e con i suoi demoni personali, Jean perde il controllo e strappa qualsiasi legame con la famiglia degli X-Men, minacciando di distruggere il pianeta.

Il film è il più intenso ed emozionante della saga, mai realizzato prima. È il culmine di vent’anni di film dedicati agli X-Men, la famiglia di mutanti che abbiamo amato e conosciuto deve affrontare il nemico più devastante: uno di loro.

Continua a leggere

Cinema

Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio, le video interviste al regista e all’eroe Oberai

Pubblicato

:

attacco a mumbai

Il film Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio  uscito nelle sale il 30 aprile 2019, distribuito da ITALIAN INTERNATIONAL FILM – società controllata da Lucisano Media Group – e M2 Pictures il thriller drammatico Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio, diretto da Anthony Maras e interpretato da Dev Patel, attore inglese già nominato ai Premi Oscar per Lion, Armie Hammer (Chiamami col tuo nome; Mine), Jason Isaacs (saga di Harry Potter) e Nazanin Boniadi (Counterpart; Homeland).

Il film ricostruisce gli attacchi terroristici che hanno scosso Mumbai nel 2008, gettando nel caos la città più popolosa dell’India. Oltre a luoghi di ritrovo e alle stazioni, i terroristi hanno colpito anche il leggendario Taj Mahal Palace Hotel, preso di mira in quanto simbolo del progresso e dell’apertura dell’India moderna. In occasione dell’uscita nei cinema italiani, sono state rilasciate due interviste esclusive al regista Anthony Maras e allo chef Hemant Oberai, l’eroe degli attacchi terroristici del 2008. Per poter ascoltare i racconti di questi due uomini strettamente legati a questa pellicola emozionante e da vedere tutta d’un fiato, cliccate play.

Leggi anche: Chi è Armie Hammer, il nuovo sex symbol di Hollywood?

La prima clip riguarda l’intervista allo chef Oberai.

La seconda clip invece è l’intervista al regista Maras:

Nel novembre del 2008 un gruppo di terroristi mette in atto una serie di devastanti attentati in tutta Mumbai. Per tre giorni gli attentatori assediano anche il Taj Mahal Palace Hotel tenendo in ostaggio oltre 500 persone tra ospiti e dipendenti. Mentre il mondo è testimone impotente dell’attacco attraverso i media, il rinomato chef dell’hotel e un umile cameriere rischiano la vita per portare in salvo gli ospiti della struttura, una giovane coppia tenta disperatamente di proteggere il proprio bambino, mentre un freddo miliardario sembra essere interessato solo a salvare se stesso.

Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio è un thriller avvincente e pieno di suspense basato su storie vere di umanità, eroismo e sopravvivenza, che porta il pubblico nel cuore degli eventi. Storie di persone comuni e di ogni estrazione sociale, che hanno trovato il coraggio di far prevalere la propria umanità sulla violenza.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Settembre, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Ottobre

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X