Mancano ormai poche settimane al debutto del terzo capitolo della saga cinematografica dedicata a Steve Rogers, Capitan America: Civil War, e milioni di appassionati non vedono l’ora di scoprire quali sorprese riserverà loro questo nuovo tassello del Marvel Cinematic Universe. Basandoci su alcune delle ipotesi più suggestive proposte dai fan su internet, abbiamo stilato una breve lista di otto avvenimenti che potrebbero accadere nel prossimo film in uscita il prossimo 4 maggio.

8. Giant-man

I più appassionati di fumetti e graphic novel sono consapevoli del fatto che solo una piccola parte dei poteri di ciascun supereroe è stata attualmente esplorata nelle trasposizioni cinematografiche. Per far fronte alle battaglie con gli eroi più grandi e dotati, Hank Pym decise anni fa di disegnare una tuta in cui il piccolo Ant-man potesse aumentare esponenzialmente le proprie dimensioni. Alcuni rumor degli ultimi giorni farebbero pensare ad una imminente introduzione di “Giant-man” già a partire dal prossimo Capitan America: Civil War.

7. Nuove informazioni su Hulk

Data la natura “politica” degli eventi alla base di Civil War, e della particolare enfasi posta sui danni collaterali causati dai supereroi con le loro precedenti battaglie, è strano che nessuno del governo americano si preoccupi di interrogare Bruce Banner, responsabile di alcuni degli scontri più imponenti e disastrosi. Non è da escludere, quindi, un breve riferimento alla mostruosa creatura verde anche in questo nuovo film.

captain-america-civil-war-images-wakanda

6. Wakanda

Vista di passaggio durante una breve sequenza di Avengers: Age of Ultron, la nazione africana del Wakanda, patria del personaggio di Pantera Nera, potrebbe essere una interessante location per alcuni degli avvenimenti di questo nuovo Civil War. La regione del “continente nero”, inoltre, è importante anche per altri motivi. Il vibranio, infatti, il materiale di cui è costituito lo scudo di Capitan America fu trovato per la prima volta proprio tra le rovine di questa nazione.

5. La Prigione 42

Creata con lo scopo di rinchiudere in un luogo sicuro gli “eroi” non riconosciuti, la Prigione 42 è una idea nata dalla mente di Tony Stark e avvallata dal governo americano. Alcuni fan sostengono che la struttura detentiva per supereroi sia stata già svelata in un breve momento presente nel recente nuovo trailer del film. Chissà se qualcuno dei protagonisti di Civil War finirà effettivamente dietro lo sbarre.

4. Uatu, The Watcher

Uatu, spesso chiamato semplicemente Watcher, è un personaggio molto presente nelle storie fumettistiche targate Marvel. Questi alieni, con il compito di sorvegliare la Terra e il sistema solare di cui essa fa parte, possiedono una propria mitologia, interessante e variegata. La presenza, anche breve, di Uatu potrebbe essere un buon modo per aprire la strada alla fantascienza cosmica del prossimo film su Dr. Strange.

Modern-Thunderbolts-Marvel-Comics

3. Un cameo di Doctor Strange

Probabilmente destinato a rimanere un sogno nel cassetto, molti appassionati hanno chiesto a gran voce un breve cameo di Benedict Cumberbatch nel nuovo Civil War, per avere un assaggio della prossima pellicola dedicata al personaggio di Doctor Strange. Chissà se riuscirà a ritagliarsi un piccolo spazio nella sequenza post credit.

2. La tuta di “Iron spider”

Costruita da Tony Stark in persona, la tuta di Iron Spider rappresenta uno dei tanti gadget regalati dal magnate al suo alleato Peter Parker. Nonostante non sia stata inizialmente accolta in maniera particolarmente positiva dai lettori del fumetto, la nuova armatura di Spider-man potrebbe essere una mossa intelligente per rendere lo scontro tra le due fazioni di eroi ancora più esplosivo e frenetico.

1. Teschio Rosso

Trattandosi a tutti gli effetti del terzo capitolo della saga cinematografica di Capitan America (e non di un semplice Avengers 2.5), Civil War potrebbe segnare anche il ritorno di un villain particolarmente amato e iconico come Teschio Rosso, il leader di Hydra. Nel fumetto il personaggio ha infatti un ruolo fondamentale negli eventi immediatamente successivi a quelli narrati in Civil War, che potrebbero essere approfonditi nella trasposizione per il grande schermo.