Una clip secca e violenta, questi primi cinque minuti di Knockout – Resa dei conti (il titolo originale è Haywire), lasciano trapelare il ritmo serrato ed incalzante dell’ultimo lavoro di Steven Soderbergh. Debutto cinematografico per la campionessa di Mixed Martial Arts (MMA) Gina Carano, interpretando un personaggio che ricopre perfettamente il proprio alto tasso di adrenalina ed acrobazie alle quali l’atleta ora attrice è da sempre abituata. Fusione di talento ed energia nel film ritroviamo anche un altro possente protagonista delle pellicole holliwodiane, Channing Tatum (noto prima per Step Up e poi per la saga “GI Joe“), il talento Ewan McGregor, la rivelazione dell’anno Michael Fassbender, che grazie al regista/amico Steve McQueen ha avuto modo di farsi conoscere nell’ambiente con Hunger e Shame per poi raggiungere le luci della ribalta con “X-Men – Le Origini”, Antonio Banderas, Bill Paxton (Titanic), Michael Douglas e Michael Angarano (Almost Famous).

Insomma, un cast eccezionale con attori dai talenti più disparati che si ritrovano in questo film incentrato su una elettrizzante storia di spionaggio e tradimento, in cui un’agente segreto (la Carano), che lavora nel letale mondo di un’organizzazione internazionale di spionaggio, è stata messa con le spalle al muro dalla sua stessa agenzia, ma come vedremo nella clip, accorre in suo aiuto Aaron (Tatum) che non userà mezzi termini per convincere la protagonista a seguirlo sulla sua auto. Il film, prodotto da Gregory Jacobs (“OceanTrilogy) e scritto da Lem Dobbs, è stato annunciato nel settembre del 2009, inizialmente con il titolo Knockout, poi cambiato in Haywire prima dell’inizio della produzione, rimanendo però con lo stesso titolo originale nella versione italiana, che arriverà nelle nostre sale il prossimo 16 marzo 2012.

 

Ecco i primi cinque minuti del film:

Fonte: Hulu