Mancano ormai pochissimi giorni all’uscita anche nelle sale italiane dell’atteso Justice League, primo lungometraggio corale dell’universo cinematografico DC frutto di una produzione travagliata che ha visto l’abbandono in corsa del progetto da parte del regista Zack Snyder e la sua sostituzione con Joss Whedon, il papà dei primi due Avengers. Tante sono le domande degli appassionati dopo i controversi Man of Steel e Batman v. Superman. Riusciranno Flash, Aquaman e Cyborg ad imporsi come nuovi personaggi di spessore ? Il dio di Kripton avrà finalmente un trattamento degno della sua storia ? E quale sarà il destino di Ben Affleck nei panni di Bruce Wayne ?

Le risposte a questi interrogativi non possiamo ancora darle ma, come da tradizione, in America un piccolo gruppo di fortunati ha avuto la possibilità di partecipare ad una proiezione in anteprima e di commentare la visione con un tweet “a caldo” dopo la visione. Nonostante gli spettatori siano ancora sotto i vincoli dell’embargo, da questi brevi commenti è già possibile farsi una idea di quelli che saranno con molta probabilità i punti di forza e le debolezze dell’ambizioso progetto. In generale, comunque, si avverte un certo scetticismo per il risultato finale e dalle prime indiscrezioni sembrerebbe proprio che il famigerato score su Rotten Tomatoes non sarà particolarmente brillante.