Kate Beckinsale ha assunto il ruolo di primo piano in The Face of Angel, il nuovo film del regista e sceneggiatore Michael Winterbottom. Deadline riporta che la star di Underworld  è entrata nel cast a fianco di Daniel Bruhl e Cara Delevingne nell’ adattamento cinematografico del romanzo Angel Face di Barbie Latza Nadeau. Pubblicato nel 2010 , il vero libro sul reato è ufficialmente descritto come segue:

Nonostante tutto il tempo che i media hanno dedicato ad Amanda Knox, è ancora difficile conciliare il viso fresco di quella studentessa di Seattle con il violento assassino della sua coinquilina inglese, condannato per l’ omicidio avvenuto nel novembre del 2007. Pochi americani hanno sentito tutte le prove che hanno convinto la giuria che la Knox sia una delle tre persone che hanno usato violenza sessuale su Meredith Kercher , brutalizzando il suo corpo , e tagliandole la gola. In Angel Face, l’ anziano scrittore di Roma Barbie Latza Nadeau – che coltivava dei rapporti personali con le figure chiave sia per l’accusa sia per la difesa – descrive come gli sforzi pesanti della famiglia Knox abbiano cercato di controllare la copertura mediatica distorta dei fatti, infiammando un pubbico americano , e dando un’immagine inesatta e offensiva del sistema della giustizia in Italia. Angel Face rivela ciò che realmente è successo in questo crimine incomprensibile.

Paul Viragh sta adattando la sceneggiatura , che vedrà la Beckinsale nei panni di una reporter che indaga su un caso uguale a quello della Knox di Delevingne con Bruhl, un documentarista che fa la propria indagine.