Nonno scatenato, il folle buddy movie con Robert De Niro e Zac Efron
2.4Overall Score
Regia
Sceneggiatura
Cast
Colonna Sonora
Reader Rating 0 Votes

Il detto di Oscar WildeNon importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli” esemplifica in poche parole Nonno scatenato, la commedia più chiacchierata del 2016. Diretta da Dan Mazer, lo sceneggiatore di Borat e Bruno e interpretata dal premio Oscar Robert De Niro e dal divo in ascesa Zac Efron Nonno scatenato racconta la storia di Jason Kelly (Zac Efron), un giovane avvocato che, prima di sposare la fidanzata dei sogni, decide di accompagnare il nonno da Atlanta a Boca Raton in Florida. Dick (Robert De Niro), rimasto vedovo, sembra cercare solo un po’ di conforto nel nipote ma quando si ritroverà alla guida della mini rosa della futura moglie di Jason rivelerà il suo vero obiettivo: andare a caccia di sexy studentesse universitarie e sballarsi come non mai…

Nonno-scatenato-zac-efron-robert-de-niro

Nell’ultimo decennio Robert De Niro ha interpretato (col pilota automatico) commedie trite e ritrite come Capodanno a New York, Il grande Match e i sequel di Ti presento i miei. Scelte sbagliate ma comunque accettabili perché compensate dalla filmografia di David O. Russell e dalla brillante commedia Lo stagista inaspettato di Nancy Meyers. L’arrivo di Zac Efron ha però infranto del tutto il fragile equilibrio. Tralasciando la traduzione di Dirty Grandpa che è un pugno nello stomaco per chi conosce il capolavoro di Martin Scorsese, Nonno scatenato è una commedia in perfetto stile Efron. La confezione pop, le battute sessiste, razziste e omofobe e l’attenzione, nei dialoghi e nelle immagini, a ragazze in perfetto stile Baywatch (è un caso che Efron sia anche nel reboot cinematografico della omonima serie tv?) sono il target dell’ex star di High School Musical, non di Robert De Niro. Il problema di Nonno scatenato non è però l’eccessiva irriverenza o l’umorismo triviale ma la mancanza di quel “coraggio” tanto ostentato durante la promozione del film. Chi si aspetta il duo De Niro/Efron alle prese con sesso, droga e rock n’ roll non rimarrà deluso ma dovrà sorbirsi anche un sentimentalismo e un moralismo in netto contrasto con la pellicola. Nonno scatenato è così come ce lo saremmo aspettati: un irriverente buddy movie che diverte e convince poco. Il problema è la sceneggiatura di John M. Phillips e la poca chimica tra Zac Efron e Robert De Niro, due tipologie di attori che non avrebbero mai dovuto condividere lo stesso set.

Nonno scatenato verrà distribuito da Eagle Pictures in tutti i cinema italiani il 13 aprile 2016.

TRAILER