Connect with us

Cinema

AltaVoce | ultimate le riprese del nuovo film di Massimiliano Russo

Published

on

121163422 3328280433952230 460189660007892845 n

Sono finite le riprese di AltaVoce, il nuovo film di Massimiliano Russo, fra la sua Sicilia e Londra. 

Il film è prodotto da Change of (he)art, società di produzione e distribuzione cinematografica indipendente fondata dallo stesso Russo “con lo scopo di promuovere il cinema di qualità e sostenere la produzione indipendente”. Per Russo “oggi più che mai le distribuzioni devono far fronte alla crescente influenza e importanza del web nella promozione dei prodotti, anche cinematografici, in termini commerciali e, soprattutto, di ricezione. È necessario ripensare il modo di intendere la distribuzione tradizionale, cercando di far riscoprire al pubblico il piacere della fruizione in sala”.

Transfert, opera prima di Russo, prodotta e distribuita da Change of (he)Art, ha portato in poco meno di 100 sale cinematografiche italiane quasi 35.000 spettatori, consentendo al lungometraggio di rientrare fra i film con la media spettatori per spettacolo più alta d’Italia del 2018. Change of (He)Art sogna nuove frontiere per la distribuzione cinematografica, che coniughino “autorialità e qualità” e riescano ad avvicinare le produzioni indipendenti al grande pubblico. 

Dopo Transfert Russo ritorna a girare: “AltaVoce segue quattro diverse storie, ciascuna delle quali affronta rapporti complessi e ambigui fra i personaggi. Abbiamo sperimentato strade inusate, cercando di essere imprevedibili e spiazzanti. L’ambiguità e l’apprensione verso esiti incerti sono elementi, d’altronde, che tengono alta la tensione, favorendo di conseguenza l’immedesimazione e il trasporto nella fruizione cinematografica.”.   

Del film il regista non vuole svelare altro: “Vorrei che lo spettatore fosse sorpreso da ciò che vedrà; non mi piace anticipare informazioni sul film. Sarebbe come distorcere la natura stessa della fruizione cinematografica”.  Nel cast si conferma la presenza di Monique Cynthia Brown (Black Mirror), Paola Roccuzzo (Transfert), Sean Cronin (Mission: Impossible – Rogue Nation), Luigi Renzi, Nicola Diodati (Il commissario Montalbano). 

Foto @Nucleika

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Backstage e Curiosità

Uncharted: un video delle scene di stunt più spettacolari del film

Published

on

Il 17 Febbraio arriva al cinema Uncharted, il film ispirato all’omonimo videogioco diretto da Ruben Fleischer con Tom Holland. Qui sotto potete gustarvi un video speciale che porta dietro le quinte del film con intervista a Tom Holland e immagini delle scene di stunt più spettacolari realizzate durante le riprese.

Uncharted, la sinossi del film

Basato su una delle serie di videogiochi più vendute e acclamate dalla critica, Uncharted presenta al pubblico il giovane e furbo Nathan Drake (Tom Holland) nella sua prima avventura alla ricerca del tesoro con l’arguto partner Victor “Sully” Sullivan (Mark Wahlberg). In un’epica avventura piena di azione che attraversa il mondo intero, i due protagonisti partono alla pericolosa ricerca del “più grande tesoro mai trovato”, inseguendo indizi che potrebbero condurli al fratello di Nathan, scomparso da tempo.

Iscriviti al nostro canale YouTube cliccando qui: MadRog Cinema

Continue Reading

Cinema

Bob’s Burgers – Il film: Il primo trailer italiano è arrivato!

Published

on

Bob’s Burgers – Il Film, la nuova avventura d’animazione comedy per il grande schermo, basata sull’omonima sitcom animata per la TV pluripremiata agli Emmy® e agli Annie® Award, arriverà il 25 maggio nelle sale italiane.

Bob’s Burgers – Il Film è diretto da Bernard Derriman e co-diretto da Loren Bouchard. La sceneggiatura è firmata da Loren Bouchard e Nora Smith. Il film è prodotto da Loren Bouchard, Nora Smith e Janelle Momary.

Bob’s Burgers: la sinossi ufficiale

La storia ha inizio quando una conduttura dell’acqua rotta crea un’enorme voragine proprio di fronte a Bob’s Burgers, bloccando l’ingresso per un tempo indefinito e rovinando i piani dei Belcher per l’estate.

Mentre Bob e Linda faticano per tenere a galla l’attività, i ragazzi cercano di risolvere un mistero che potrebbe salvare il ristorante di famiglia. Quando i pericoli aumentano, i Belcher si aiutano a vicenda per trovare la speranza e lottano per tornare al loro posto dietro al bancone.

Iscriviti al nostro canale youtube: MadRog Cinema

Continue Reading

Cinema

Addio a Gaspard Ulliel | l’attore francese morto a 37 anni in un tragico incidente

Published

on

L’attore francese Gaspard Ulliel è morto all’età di 37 anni a causa di un incidente sciistico avvenuto sulle piste di Rosières, nell’Alta Loira. La notizia, che ha sconvolto il mondo del cinema, è stata confermata dalla sua famiglia attraverso un comunicato alla Agence France-Presse.

Fatale incidente sciistico per Gaspard Ulliel

Stando a quanto si apprende dalle prime, frammentarie, ricostruzioni, l’incidente sarebbe avvenuto nella giornata di ieri, martedì 18 gennaio, poco prima delle 16. Immediati, ma purtroppo inutili, i soccorsi dopo l’incidente. L’attore era stato subito trasportato in elicottero presso l’ospedale universitario di Grenoble dopo lo scontro con un altro sciatore. Stando alle testimonianze e allo stesso rapporto della gendarmeria, le condizioni dell’attore erano apparse subito critiche. 

Gaspard Ulliel è uno dei volti più noti del cinema francese, scelto da Xavier Dolan per lo struggente ruolo di Louis-Jean in È solo la fine del mondo, quello di uno scrittore malato terminale che decide di tornare nel suo paese natale e rivedere la propria famiglia dopo dodici anni di lontananza con l’intenzione di dire loro addio. L’interpretazione nel film di Dolan gli valse il premio César (il corrispettivo francese del David di Donatello) come miglior attore protagonista (dopo averlo vinto nel 2005 come migliore giovane promessa maschile con il film Una lunga domenica di passioni). Ulliel ha anche impersonato un giovane Hannibal Lecter nel film del 2007 diretto da Peter Webber.

Da poco aveva terminato le riprese della serie Marvel dedicata al personaggio di Moon Knight, in cui ha ricoperto il ruolo dell’antagonista: Midnight Man. Sarà pertanto la prima opera postuma dell’attore francese ad essere distribuita a marzo su Disney+.

Continue Reading
Advertisement

Iscriviti al canale Youtube MADROG CINEMA

Facebook

Recensioni

Popolari