Sulla scia della vittoria agli Oscar con La Grande Bellezza, Paolo Sorrentino ha confermato che iniziarà a maggio le riprese del suo prossimo film In the Future, con Michael Caine nei panni del protagonista. Si tratta di un dramma intimo sull’ amicizia tra due persone anziane. Il regista italiano ha dichiarato a La Repubblica che il suo ambizioso progetto vuole essere “un nuovo inizio” con un “piccolo film intimo”. Come annunciato in precedenza, In The Future è stato preso dai soliti produttori di Sorrentino, Nicola Giuliano e Francesca Cima con loro Indigo Films, con il co -finanziamento del distributore italiano Medusa e la data di uscita in Italia è fissata per la fine del 2014.

In The Future segnerà il secondo film di Sorrentino con delle star anglosassoni, dopo la sua collaborazione con Sean Penn in This Must Be The Place nel 2011, in cui Penn era una rock star invecchiata che diventa un cacciatore di nazisti.

Caine, che ha 80 anni, ha partecipato recentemente al film Last Love di Sandra Nettlebeck. Prossimamente invece l’attore sarà in Interstellar di Christopher Nolan e nel thriller di Brad Anderson, Eliza Graves.