Tanta paura ma per fortuna nessuna seria conseguenza. E’ stata una giornata da dimenticare per Roberto Benigni, che è stato trasportato d’urgenza in ospedale dopo essere incappato in un brutto incidente. Il celebre attore e regista toscano, 66 anni, si trovava sull’arcipelago di La Maddalena per trascorrere qualche giorno di vacanza in compagnia di sua moglie, Nicoletta Braschi, anche lei volto noto del cinema italiano.

Benigni cade dal gommone, ricoverato in ospedale

benigni

La coppia ha preso casa a Santa Maria, la più grande delle isole che compongono l’arcipelago. Martedì pomeriggio i due avevano deciso di affrontare un’escursione tra La Maddalena e Palau a bordo di un gommone insieme ad alcuni amici. Ma quella che doveva essere una giornata all’insegna della serenità e dell’ammirazione nei confronti di un posto meraviglioso si è trasformata ben presto in un pomeriggio di grande preoccupazione.

Probabilmente all’origine dell’incidente c’è una manovra un pò troppo azzardata che ha scatenato un’onda anomala: l’imbarcazione è sobbalzata, e Roberto Benigni ha perso l’equilibrio. L’attore toscano, vincitore di due premi Oscar per “La Vita è Bella“, è caduto e ha battuto violentemente la schiena.

Roberto Benigni verrà dimesso a breve dall’ospedale

Fin da subito, Benigni ha accusato un forte dolore alla zona lombare. La moglie e gli amici hanno deciso di approdare a Palau e di avvisare subito i sanitari del 118. Dopo i primi accertamenti effettuati sul posto, l’attore toscano è stato trasportato in elicottero al pronto soccorso del Santissima Annunziata di Sassari. Una volta giunto nel plesso ospedaliero, Benigni è stato ricoverato nel reparto di Ortopedia delle cliniche universitarie, gestite dalla stessa azienda ospedaliero-universitaria.

Le indagini hanno stabilito che l’attore e regista non necessita di alcun intervento: tuttavia, il 66enne ha bisogno di qualche giorno di riposo in seguito alla brutta caduta. I vertici dell’ospedale sassarese hanno assicurato che Benigni verrà dimesso a breve dal reparto.