Connettiti a NewsCinema!

Cinema

Freddy vs Jason compie 15 anni: 5 motivi per rivedere (o no) lo scult di Ronny Yu

Pubblicato

:

Il 15 agosto del 2003 ha debuttato nei cinema americani Freddy vs Jason, il crossover tra le iconiche saghe horror di Nightmare e Venerdì 13. Diretto da Ronny Yu e interpretato da Robert Englund e Ken Kirzinger, il settimo sequel di Freddy Krueger e il decimo di Jason Voorhees vede lo Squartatore di Springwood e il killer di Camp Crystal Lake combattersi tra incubi a occhi aperti e colpi di machete. Un guilty pleasure bocciato dalla critica ma premiato dal pubblico con 115 milioni di dollari incassati worldwide.

Quindici anni dopo il match del secolo, le saghe di Nightmare e Venerdì 13 sono in balia di tiepidi remake lontani dai cult originali. Il crossover di Ronny Yu è così l’ultima performance di Robert Englund e Ken Kirzinger nei panni di Freddy Krueger e Jason Voorhees. Due mostri sacri del cinema horror che rendono Freddy Vs. Jason uno scult irresistibile per cinque buoni motivi:

freddy vs. jason

1. Freddy vs. Jason: il trionfo di gore

Dagli anni Ottanta a oggi, il cinema horror ha cambiato faccia. I registi contemporanei puntano a un realismo (basti pensare alla produzione infinita di mockumentary) lontano dai grotteschi cult di Sam Raimi, Peter Jackson e George A. Romero. Uscito nei cinema mondiali prima dei fiacchi (e già archiviati!) reboot di Samuel Bayer e Marcus Nispel, Freddy vs. Jason è un trionfo di humour e violenza in linea con il Nightmare di Wes Craven e il Venerdì 13 di Sean S. Cunningham. Tra teste mozzate e busti spezzati, Ronny Yu preme l’acceleratore sul gore regalando una sfilza di sequenze per stomaci forti!

freddy vs. jason

2. Freddy vs. Jason: la macabra ironia

Crudele, violento e scurrile, Freddy Krueger è uno dei villain più iconici del cinema horror. Un Babau che, privato della sua ironia, non è più il maniaco di Springwood creato da Wes Craven nel 1984. L’antitesi di Nancy Thompson compare in tutta la sua grottesca comicità in Freddy vs. Jason, l’ultimo capitolo di Nightmare interpretato dallo storico (e insostituibile) Robert Englund. Tra teste rotanti, vermi che fumano cannabis e doppi sensi sul machete di Jason, ne succedono di tutti i colori nel crossover di Ronny Yu. Trash? Assolutamente sì! Fedele agli horror anni Ottanta? Anche! 

freddy vs. jason

3. Freddy vs. Jason: lo scontro epico

Da Frankenstein contro l’uomo lupo a King Kong contro Godzilla, la settima arte ha messo più volte sullo stesso ring i mostri del cinema horror. Una serie di scult inaspettatamente rivoluzionari perché l’entertainment contemporaneo fonde storyline e personaggi appartenenti a universi cinematografici (basti pensare a The Avengers e Batman v Superman: Dawn of Justice) e televisivi (Gotham) diversi. Nel lontano 2003 la New Line Cinema traspone sul grande schermo il leggendario scontro tra Freddy Krueger e Jason Voorhees. Un match che anticipa la saga di Alien vs Predator, il Dark Universe inaugurato con La Mummia e l’atteso Godzilla vs. Kong di Adam Wingard. 

freddy vs. jason

4. Freddy vs. Jason: il tocco di Ronny Yu

Attivo in Oriente dal 1979, il leggendario Ronny Yu conquista Hollywood con La sposa di Chucky. Il quarto capitolo della Bambola Assassina che, tra humour nero e sequenze gore, lo consacra l’unico autore in grado di dirigere Freddy vs. Jason. Una sfida riuscita solo in parte perché Yu, incatenato dalle logiche produttive della New Line Cinema, non replica l’effetto “cult” della Sposa di Chucky. Il tocco autoriale di Ronny Yu resta però uno dei punti di forza del folle (e sconclusionato) Freddy vs. Jason. 

freddy vs. jason

5. Freddy vs. Jason: la fine di un’era

In un entertainment dominato da mockumentary triti e ritriti, non c’è più posto per un horror grottesco e volontariamente ridicolo come Freddy vs. Jason: un crossover che, tra humour e gore, conserva il respiro dei primi Nightmare e Venerdì 13.  Ecco perchè, oggi che Freddy Krueger non ha più il ghigno e gli artigli di Robert Englund, vi suggeriamo di rivedere Freddy vs. Jason: uno scult che consacra la fine di un’era meno terrificante ma decisamente più divertente!

Freddy vs. Jason – Trailer originale

Classe 1988, nato con l'idea del cinema come momento magico, cresciuto con la prassi di vedere (almeno) un film a sera, abituato a digerire qualsiasi tipo di opera (commedia, splatter, dramma, horror) sin dai primissimi anni di età, propenso a scavare nei meandri più nascosti per trovare sconosciute opere horror da torcersi le budella... appassionato, commerciale, anti-commerciale, romantico, seriofilo, burtoniano...disponibile davanti e dietro le quinte e disposto per tutti voi ad intervistare le più grandi celebrità italiane e internazionali... questo è Carlo Andriani ovvero: IO.

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

Oscar 2019 sondaggio interattivo: vota con NewsCinema!

Pubblicato

:

oscar 2019

Sei già pronto a trascorrere la notte del 24 Febbraio incollato alla tv per seguire la cerimonia di premiazione degli Oscar 2019? In attesa della consegna ufficiale delle statuette più ambite tra le numerose nomination, NewsCinema invita i suoi lettori a votare i loro personalissimi Oscar 2019, divertendoti qualche minuto con il sondaggio qui sotto o sulla pagina Facebook. Cosa aspettate?

Quando saranno noti i vincitori degli Oscar 2019 vedremo se i lettori di NewsCinema avranno indovinato o meno i nomi dei fortunati che torneranno a casa con l’ambito premio. Abbiamo piena fiducia in voi e Buon cinema a tutti!

Continua a leggere

Cinema

Highwaymen – L’Ultima imboscata, il trailer del film Netflix con Kevin Costner

Pubblicato

:

highwaymen

A partire dal 29 Marzo sarà disponibile su Netflix il film Highwaymen – L’Ultima imboscata con Woody Harrelson e Kevin Costner nei panni dei due protagonisti principali, per la regia di John Lee Hancock. Potete vedere il trailer nel player qui sopra.

I fuorilegge fanno notizia. I poliziotti fanno la storia. Highwaymen – L’Ultima Imboscata la storia mai raccontata dei detective leggendari che hanno fermato definitivamente Bonnie e Clyde. Quando l’intero FBI e le ultime tecnologie forensi non sono sufficienti per catturare i criminali più noti della nazione, due ex-Texas Rangers devono fare affidamento sul loro istinto e sulle loro abilità per portare a termine la missione.

Continua a leggere

Backstage e Curiosità

Alita: Angelo della Battaglia, girare una scena di azione virtuale del film

Pubblicato

:

alita

La 20th Century Fox ha offerto a ComingSoon.net l’opportunità di recarsi in Nuova Zelanda per visitare WETA Digital, dove lavorano i maghi degli effetti speciali di Alita: Angelo della BattagliaMax Evry ha avuto la possibilità di gestire una macchina fotografica virtuale e riprendere la copertura di una lotta per la cattura della performance del film tra Alita e Grewishka da tutti i diversi angoli e stili.

I cineasti visionari James Cameron (Avatar) e Robert Rodriguez (Sin City) hanno creato una nuova eroina rivoluzionaria con Alita: Angelo della Battaglia, una storia piena di azione di speranza, amore ed empowerment. Ambientato diversi secoli nel futuro, Alita (Rosa Salazar) si trova nello scarto di Iron City con Ido (Christoph Waltz), un cyber-doctor compassionevole che porta l’inconsapevole cyborg Alita nella sua clinica. Quando Alita si sveglia non ha memoria di chi sia, né ha alcun riconoscimento del mondo in cui si trova.

Tutto è nuovo per lei, ogni esperienza è la prima. Mentre impara a navigare nella sua nuova vita e nelle strade insidiose di Iron City, Ido cerca di proteggere Alita dal suo misterioso passato mentre il suo nuovo amico di strada, Hugo (Keean Johnson), si offre di aiutare a scatenare i suoi ricordi. Un affetto crescente si sviluppa tra i due fino a quando forze mortali minacciano le nuove relazioni di Alita. È allora che quest’ultima scopre di possedere straordinarie capacità di combattimento che potrebbero essere utilizzate per salvare gli amici e la famiglia che è diventata grande. Determinata a scoprire la verità dietro la sua origine, Alita parte per un viaggio che la porterà ad affrontare le ingiustizie di questo mondo oscuro e corrotto e scoprirà che una giovane donna può cambiare il mondo in cui vive.

Alita: Angelo della Battaglia ritrova nel cast Jennifer Connelly (Top Gun: Maverick), il vincitore dell’Oscar Mahershala Ali (Moonlight, Green Book), Ed Skrein (Deadpool) e Jackie Earle Haley. Diretto da Robert Rodriguez, il film presenta una sceneggiatura scritta da James Cameron e Laeta Kalogridis e Rodriguez. Basato sulla serie di graphic novel Gunnm di Yukito Kishiro, Alita: Angelo della Battaglia è prodotto da Cameron e Jon Landau.

Fonte: Comingsoon.net

Continua a leggere

Film in uscita

Febbraio, 2019

21Feb00:00Copia Originale

21Feb00:00Modalità Aereo

21Feb00:00Parlami di Te

21Feb00:00The Front Runner - Il vizio del potere

21Feb00:00The Lego Movie 2

21Feb00:00Un uomo tranquillo

21Feb00:00Quello che veramente importa

Film in uscita Mese Prossimo

Marzo

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X