Connect with us
elektra 1 newscinema compressed elektra 1 newscinema compressed

Cinema

Elektra | la recensione del film con la ninja e assassina Jennifer Garner

Published

on

Questa sera alle 21.20 su Rai 4 andrà in onda il film fantasy e d’azione Elektra diretto da Rob Bowman con protagonista Jennifer Garner, Terence Stamp, Will Yun Lee, Goran Visnjic, Cary-Hiroyuki Tagawa, Jason Isaacs, Hiro Kanagawa, Nathaniel Arcand, Natassia Malthe, Colin Cunningham, Bob Sapp, Kirsten Prout, Chris Ackerman e Jana Mitsoula.

La sinossi di Elektra

Elektra Natchios dopo aver perso la vita per mano di Bullseye, viene portata in vita da Stick, un maestro di arti marziali ipovedente, che le insegna l’antica disciplina Kimagure, fondata sulla preveggenza. Diventata un’allieva modello, Elektra diventa una killer mercenaria che uccide su commissione. Dopo aver ucciso il criminale DeMarco con i suoi scagnozzi, viene contattata per uccidere altre due persone dall’identità misteriosa.

Arrivata su un’isola per alcuni giorni, incontra Mark Miller e la sua figlioletta Abby, con i quali stringe fin da subito un rapporto speciale. Con il tempo, l’assassina scoprirà che i suoi bersagli da uccidere sono proprio loro due. Riuscirà Elektra a portare a termine la sua missione?

Leggi anche: Peppermint: Ecco il trailer con la vendicativa Jennifer Garner

Leggi anche: Come Ben Affleck ha rovinato la carriera di Jennifer Garner

La recensione di Elektra

Le vicende narrate in Elektra vanno collocato dopo il film Daredevil con protagonista Ben Affleck nei panni dell’avvocato cieco Matt Murdock. Grazie alla sua storia, per la prima volta il pubblico impara a conoscerla e ad apprezzarla a tal punto da volerla in un film da solista. Seguendo la scia di Uma Thurman nel capolavoro Kill Bill di Quentin Tarantino, anche Jennifer Garner con le sue tutine attillate di pelle, sfodera una fisicità e un’abilità nelle arti marziali da vera campionessa. Due donne che di ‘sesso debole’ non hanno nulla.

Da un punto di vista tecnico, il regista Rob Bowman riesce a comporre delle sequenze fluide e avvincenti soprattutto nei combattimenti corpo a corpo che vedono coinvolta Elektra. Molto interessante la parte dell’allenamento iniziale e lo scontro tra lei e Stone. Per gli appassionati del fumetto, sarà facilmente riscontrabile un’attenzione da parte del cineasta nella ricostruzione di alcuni scene simili alle vignette dedicate a lei.

In tutta questa azione non poteva mancare anche l’elemento emotivo, com’è giusto che sia, che mette in discussione tutta la vita e le certezze di Elektra. Assoldata come killer spietata e specializzata nei combattimenti a mani nude o con armi bianche, è bastato un papà con la sua figlioletta a fare ricordare di avere un cuore che batte sotto il petto. Tra i tanti film dedicati ai supereroi, sebbene non sia uno dei più apprezzati da pubblico e critica, merita comunque di essere visto, se non altro per la straordinaria bravura dimostrata da Jennifer Garner.

Il mio amore più grande?! Il cinema. Passione che ho voluto approfondire all’università, conseguendo la laurea magistrale in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale a Salerno. I miei registi preferiti: Stanley Kubrick, Quentin Tarantino e Mario Monicelli. I film di Ferzan Ozpetek e le serie tv turche sono il mio punto debole.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Backstage e Curiosità

Uncharted: un video delle scene di stunt più spettacolari del film

Published

on

Il 17 Febbraio arriva al cinema Uncharted, il film ispirato all’omonimo videogioco diretto da Ruben Fleischer con Tom Holland. Qui sotto potete gustarvi un video speciale che porta dietro le quinte del film con intervista a Tom Holland e immagini delle scene di stunt più spettacolari realizzate durante le riprese.

Uncharted, la sinossi del film

Basato su una delle serie di videogiochi più vendute e acclamate dalla critica, Uncharted presenta al pubblico il giovane e furbo Nathan Drake (Tom Holland) nella sua prima avventura alla ricerca del tesoro con l’arguto partner Victor “Sully” Sullivan (Mark Wahlberg). In un’epica avventura piena di azione che attraversa il mondo intero, i due protagonisti partono alla pericolosa ricerca del “più grande tesoro mai trovato”, inseguendo indizi che potrebbero condurli al fratello di Nathan, scomparso da tempo.

Iscriviti al nostro canale YouTube cliccando qui: MadRog Cinema

Continue Reading

Cinema

Bob’s Burgers – Il film: Il primo trailer italiano è arrivato!

Published

on

Bob’s Burgers – Il Film, la nuova avventura d’animazione comedy per il grande schermo, basata sull’omonima sitcom animata per la TV pluripremiata agli Emmy® e agli Annie® Award, arriverà il 25 maggio nelle sale italiane.

Bob’s Burgers – Il Film è diretto da Bernard Derriman e co-diretto da Loren Bouchard. La sceneggiatura è firmata da Loren Bouchard e Nora Smith. Il film è prodotto da Loren Bouchard, Nora Smith e Janelle Momary.

Bob’s Burgers: la sinossi ufficiale

La storia ha inizio quando una conduttura dell’acqua rotta crea un’enorme voragine proprio di fronte a Bob’s Burgers, bloccando l’ingresso per un tempo indefinito e rovinando i piani dei Belcher per l’estate.

Mentre Bob e Linda faticano per tenere a galla l’attività, i ragazzi cercano di risolvere un mistero che potrebbe salvare il ristorante di famiglia. Quando i pericoli aumentano, i Belcher si aiutano a vicenda per trovare la speranza e lottano per tornare al loro posto dietro al bancone.

Iscriviti al nostro canale youtube: MadRog Cinema

Continue Reading

Cinema

Addio a Gaspard Ulliel | l’attore francese morto a 37 anni in un tragico incidente

Published

on

L’attore francese Gaspard Ulliel è morto all’età di 37 anni a causa di un incidente sciistico avvenuto sulle piste di Rosières, nell’Alta Loira. La notizia, che ha sconvolto il mondo del cinema, è stata confermata dalla sua famiglia attraverso un comunicato alla Agence France-Presse.

Fatale incidente sciistico per Gaspard Ulliel

Stando a quanto si apprende dalle prime, frammentarie, ricostruzioni, l’incidente sarebbe avvenuto nella giornata di ieri, martedì 18 gennaio, poco prima delle 16. Immediati, ma purtroppo inutili, i soccorsi dopo l’incidente. L’attore era stato subito trasportato in elicottero presso l’ospedale universitario di Grenoble dopo lo scontro con un altro sciatore. Stando alle testimonianze e allo stesso rapporto della gendarmeria, le condizioni dell’attore erano apparse subito critiche. 

Gaspard Ulliel è uno dei volti più noti del cinema francese, scelto da Xavier Dolan per lo struggente ruolo di Louis-Jean in È solo la fine del mondo, quello di uno scrittore malato terminale che decide di tornare nel suo paese natale e rivedere la propria famiglia dopo dodici anni di lontananza con l’intenzione di dire loro addio. L’interpretazione nel film di Dolan gli valse il premio César (il corrispettivo francese del David di Donatello) come miglior attore protagonista (dopo averlo vinto nel 2005 come migliore giovane promessa maschile con il film Una lunga domenica di passioni). Ulliel ha anche impersonato un giovane Hannibal Lecter nel film del 2007 diretto da Peter Webber.

Da poco aveva terminato le riprese della serie Marvel dedicata al personaggio di Moon Knight, in cui ha ricoperto il ruolo dell’antagonista: Midnight Man. Sarà pertanto la prima opera postuma dell’attore francese ad essere distribuita a marzo su Disney+.

Continue Reading
Advertisement

Iscriviti al canale Youtube MADROG CINEMA

Facebook

Recensioni

Popolari