Connettiti a NewsCinema!

News

Film in sala dal 7 Dicembre: programmazione cinema

Pubblicato

:

Quale migliore occasione di vedere un bel film al cinema se non alla vigilia dell’Immacolata? Eccovi quindi tutti i film in sala dal 7 dicembre, dalle commedie alla magia indipendente, dal thriller al cinema italiano.

Captain Fantastic

Regia e sceneggiatura di Matt Ross, protagonista del film è Viggo Mortensen che si cimenta nel ruolo di un genitore molto devoto e attento all’educazione dei figli. Infatti Ben Cash ha deciso di crescere la sua prole in maniera molto strana,ovvero in una foresta al nord del Pacifico a pieno contatto con la natura. Insegnando loro a cacciare per procurarsi da vivere,infondendo dei sani principi di vita e stando ben lontani dalle tentazioni mondane della lontana “civiltà”, tutto sembra andare per il meglio fin quando una disgrazia in famiglia non li costringe a far ritorno in città. Da questo momento in poi iniziano le difficoltà,i figli non sono abituati ai pericoli e alle esperienze offerte da una vita definibile normale e Ben dovrà rivalutare le sue idee di educazione e di libertà.

Una Vita da Gatto

Barry Sonnenfeld decide in questa pellicola di intrappolare il mal capitato Kevin Spacey nel corpo di un gatto. Infatti Tom Brand è un grosso imprenditore di successo che purtroppo se la cava molto male nei rapporti umani. Nel tentativo di colpire positivamente sua figlia decide di regalarle il gattino che ha sempre desiderato, ma nella strada di casa rimane vittima di un gravissimo incidente e al suo risveglio la sua coscienza si trova proprio all’interno del gatto che portava con sé. Ciò gli permetterà di conoscere più a fondo la sua famiglia,venendo a conoscenza di particolari che non aveva mai notato prima.

È Solo la Fine del Mondo

Xavier Dolan porta in scena un dramma completamente made in France che al suo interno può contare di presenze imponenti come Vincent Cassel e Marion Cotillard. Louis è uno scrittore che da anni è andato via da casa con nessuna intenzione di ritornare. Cambia idea nel momento in cui scopre di avere una malattia terminale,quindi d’improvviso proprio ciò che si era ripromesso di non fare diventa una priorità. Il ri-varcare la soglia di quella casa che non vede da anni scatena delle reazioni diverse e inaspettate;la madre è fiduciosa del ritorno di un dialogo in famiglia che manca ormai da anni, ma purtroppo si scatenano anche gelosie,rammarichi e insicurezze che erano rimaste sepolte da molto tempo.

shut

Shut In

Con la regia di Farren Blackburn viene presentato un thriller psicologico dall’epilogo agghiacciante. Infatti Mary Portman (Naomi Watts) è una psicologa che rimane vedova dopo il tragico incidente del marito. Purtroppo il marito non è l’unica vittima,infatti il figlio di lui riesce a sopravvivere all’incidente rimanendo comunque paralizzato a vita. Mary decide di prendersi cura del figliastro e di continuare ad esercitare la sua professione accogliendo i pazienti direttamente nella propria casa. Questo stato di cose costringono la protagonista ad allontanarsi sempre più dalla società,ma quando scompare uno dei suoi piccoli pazienti verrà perseguitata da incubi e strani eventi che hanno un unico terrificante comun denominatore.

Non c’è più Religione

Adesso cambiamo completamente genere passando ad una commedia dai toni molto leggeri. Luca Miniero è uno dei registi di commedie più amati in Italia, e in questa pellicola si affida a veri e propri maestri della commedia come Claudio Bisio,Angela Finocchiaro e Giovanni Cacioppo.

Il bambinello che solitamente interpreta Gesù bambino nel presepe vivente ormai è cresciuto con tanto di barba e brufoli. Bisogna correre ai ripari per trovare un sostituto ma la situazione è più complessa del previsto, in un’Italia dove si fanno sempre meno figli e dove si diffida sempre del diverso. Ma questa volta la piccola comunità del mediterraneo dovrà chiedere aiuto alle minoranze buddhiste e musulmane per cavarsela.

Babbo Bastardo 2

Restando in tema di commedie, Mark Waters decide di fare indossare nuovamente gli abiti di babbo a natale al premio Oscar Billy Bob Thornton per riportare sullo schermo il Santa Claus più discutibile e dissacrante di sempre. Willie T. Soke nella sua vita ha sempre sbarcato il lunario attraverso piccoli lavoretti poco gratificanti e rapine più o meno ben congegnate insieme al suo amico Marcus. Anche questa volta indosserà gli abiti di babbo natale per riuscire a svaligiare un ente di beneficenza di Chicago alla vigilia del Natale. I piani si complicano quando si ripresenta il paffuto e ingenuo Thurman Merman, un ragazzone obeso che rischierà di tirar fuori quella poca umanità ancora presente in Willie. Alla squadra si unisce un elemento completamente inaspettato,ovvero Sunny Soke la madre di Willie che naturalmente complicherà il tutto.

shut2

La Festa prima delle Feste

Jennifer Aniston, Jason Bateman e T.J. Miller, sotto la direzione di Josh Gordon e Will Speck mettono in scena una commedia in pieno stile americano. Il direttore di una filiale di una grossa azienda è destinato a chiudere a causa della sua condotta poco adatta alla posizione lavorativa. Cercando di giocarsi il tutto per tutto, decide di organizzare una grossa festa di natale nel tentativo di fare colpo su un grosso cliente che potrebbe risollevare la situazione della filiale.

Teatro alla Scala di Milano: Madama Butterfly

Un film di Alvis Hermanis, Madama Butterfly è l’opera di Giacomo Puccini che fu presentata ufficialmente il 17 febbraio 1904 proprio al Teatro della Scala. L’opera fu vittima di una grande ondata di polemiche sia da parte dei diretti nemici di Puccini, sia da parte dell’opinione pubblica che non era pronta ad un’opera così innovativa. Il compositore cercò di rimediare attraverso modifiche e tagli,ripresentandola al teatro Grande di Brescia che gli permise di guadagnarsi quella fama che lo accompagnò in tutta Europa

Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

La Belle Époque, due nuove clip del film di Nicolas Bedos

Pubblicato

:

3bedfe6124612c55c31ca4e9dfdc

I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection sono liete di rilasciare le clip italiane della commedia più sorprendente del 2019, La Belle Époque di Nicolas Bedos.

Victor è un uomo all’antica che odia il presente digitale. Quando un eccentrico imprenditore, grazie all’uso di scenografie cinematografiche, comparse e un po’ di trucchi di scena, gli propone di rivivere il giorno più bello della sua vita, Victor non ha dubbi. Sceglie di tornare al 16 maggio del 1974: il giorno in cui in un café di Lione ha incontrato la donna della sua vita, la bellissima Marianne.

Una sceneggiatura da Oscar® che vede protagonista un cast di stelle del cinema francese – da Daniel Auteuil a Fanny Ardant, da Pierre Arditi a Guillaume Canet fino ad arrivare alla rivelazione di Cannes 2019 Doria Tillier – riuniti insieme per mettere in scena una commedia elegante e nostalgica, capace di far ridere ed emozionare il pubblico di ogni età. Un film che si muove in un perfetto equilibrio fatto di dialoghi serrati, esilaranti ed emozionanti, scenografie meravigliose e una colonna sonora di grandi e indimenticabili successi.

E voi, se poteste rivivere il giorno più bello della vostra vita, quale scegliereste?

Continua a leggere

Cinema

House of Hitchcock Collection e Scarface Gold Edition: novità home video per veri collezionisti

Pubblicato

:

house of hitchcock collection 15 films 10 tv episodes fb 1948963k5w

Universal Pictures Home Entertainment Italia si prepara all’arrivo dell’inverno riscaldando il cuore di ogni cinefilo e collezionista, rilasciando due edizioni assolutamente imperdibili di mostri sacri del cinema. A partire dal 23 ottobre e 5 novembre, infatti, sono disponibili le edizioni da collezione di House of Hitchcock collection e Scarface Gold edition, ricche di nuovi contenuti speciali ed incredibili gadget, racchiuse in una veste grafica inedita da non lasciarsi sfuggire.

House of Hitchcock collection rappresenta il ritorno in grande stile del maestro del brivido, omaggiato già con due collane da Universal Pictures Home Entertainment Italia in questo mese di ottobre, con un abito di assoluto valore. A partire dal 23 ottobre, tutti i film del catalogo Universal in formato Blu-ray sono infatti racchiusi all’interno di questa grande collection, che mette in mostra un’incredibile creatività di copertina data dal design lenticolare. All’interno del loop 3D, sarà possibile scoprire alcuni dettagli animati provenienti dai film del maestro, tra cui Gli Uccelli e La finestra sul cortile.

All’interno del cofanetto, una fantastica rassegna di memorabili dedicati a Hitchcock e ai suoi film più famosi, tra cui una raccolta di lettere originali, storyboard, planimetrie e poster dei film e moltissimo altro ancora, con contenuti speciali per oltre 15 ore!

Scarface: The World is Yours arriva a partire dal 5 novembre, in un’edizione limitata per farci gustare questo classico intramontabile come se fosse la prima volta. All’interno l’indimenticabile Scarface (1983) con protagonista Al Pacino nell’esclusivo formato 4K Ultra HD, con oltre 2 ore e mezza di contenuti speciali; in più il classico originale del 1932 diretto da Howard Hawks in Blu-ray, ore di contenuti speciali ed un fantastico pezzo da collezione, la Statuetta “The World is Yours”.

HOUSE OF HITCHCOCK include:

  • Sabotatori
  • L’ombra Del Dubbio
  • Nodo Alla Gola
  • La Finestra Sul Cortile
  • Caccia Al Ladro
  • La Congiura Degli Innocenti
  • L’uomo Che Sapeva Troppo
  • La Donna Che Visse Due Volte
  • Psyco
  • Gli Uccelli
  • Marnie
  • Il Sipario Strappato
  • Topaz
  • Frenzy
  • Complotto Di Famiglia

CONTENUTI BONUS – HOUSE OF HITCHCOCK:

  • Documentari
  • Commenti esperti
  • Interviste
  • Provini
  • Storyboard
  • E molto altro!

CONTENUTI BONUS – SCARFACE: THE WORLD IS YOURS

  • Il Fenomeno Scarface
  • Il Mondo Di Tony Montana
  • La Rinascita
  • La Recitazione
  • La Creazione
  • Scene Eliminate
  • Scarface: La Versione Tv
  • E molto altro!
Continua a leggere

Cinema

TFF 37: un nuovo spazio tematico nella sezione TFFdoc

Pubblicato

:

torino film

Il 37° Torino Film Festival (22-30 novembre) annuncia un nuovo spazio tematico nella sezione TFFdoc dal titolo “L’unica cosa che ho è la bellezza del mondo”, composto da quattro documentari e dalla conversazione con lo scrittore e filosofo Franco “Bifo” Berardi.

Si tratta di un’ulteriore riflessione rispetto a quanto affrontato lo scorso anno nel focus TFFdoc/apocalisse: in questo periodo connotato dall’attesa della catastrofe e angosciato dall’ urgenza di evitarla, TFFdoc ha deciso di concedersi il tempo di fermarsi a contemplare ciò che abbiamo intorno, di godere del piacere dello stare nel mondo.

“L’esaurimento non concerne solo le risorse fisiche ma anche l’energia nervosa della popolazione il cui cervello tende all’ esplosione psicotica” (Franco “Bifo” Berardi, L’esaurimento, Nero Magazine, 2019); noi riteniamo che la bellezza, sottraendoci alla logica dell’accumulo, ci possa salvare.

Incontro con Franco “Bifo” Berardi 

Franco “Bifo” Berardi, l’autore di Dopo il futuro. Dal futurismo al cyberpunk (2013), Il secondo avvento. Astrazione apocalisse comunismo (2018), e Futurabilità (2019), terrà un incontro abbinato alla proiezione del documentario di Christian LabhartPassion – Beetwen Revolt and Resignation, con l’obiettivo di guidare lo spettatore e aiutarlo a orientarsi nella follia del mondo contemporaneo, travolto dal global warming, dal consumo eccessivo di merci, dalle continue guerre “locali” e dalle migrazioni senza sosta, che provocano le diseguaglianze globali.

bifo 700x430

Comme si, comm ça diretto da Marie-Claude Treilhou

Nel suo studio pieno di libri Michel Deguy, uno dei più grandi poeti viventi, continua senza tregua a lanciare sfide, a inventare un pensiero critico, a plasmare e trasformare il linguaggio. Adottando la stessa compostezza formale del poeta, il documentario si pone un obiettivo ambizioso: a partire da una conversazione frontale immergersi nel profondo della scrittura poetica, nel vivo del suo pensiero “ecopoeticologico”.

Time and Tide diretto da Marleen Van Der Werf

La quiete della natura. Il piacere dello stare nel mondo. La macchina da presa segue i movimenti del vento che accarezza un paesaggio che diviene emotivo.

Últimas Ondas diretto da Emmanuel Piton

Da qualche parte nel nord della Spagna. Un viaggio psicologico e geografico in quei luoghi che sono tornati selvaggi, un’elegia degli esseri che li hanno segnati con il loro passaggio. Un film di fantasmi che raccontano storie di un tempo che non c’è più.

L’ultimu sognu diretto da Lisa Reboulleau

Nel cuore della foresta corsa, nel centro dell’isola, una donna vaga di notte. Le sue partite di caccia sono oniriche e negli occhi delle bestie che uccide le viene rivelato il futuro funesto degli abitanti del suo villaggio. Lei è una mazzera.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Novembre, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Dicembre

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X