Connettiti a NewsCinema!

CineKids

Gli Incredibili 2, le voci italiane ci parlano del nuovo film Disney Pixar

Pubblicato

:

Come atleta penso che un piccolo gruppo di persone che collaborano bene insieme possono vincere” così Bebe Vio ha riassunto perfettamente la nuova avventura della famiglia super che, a distanza di 14 anni dal primo film, torna sul grande schermo.  A Roma la stampa ha incontrato le voci italiani dell’attesissimo film Disney•Pixar Gli Incredibili 2, che arriverà nelle sale italiane il 19 settembre, anche in 3D.

Gli Incredibili 2: la conferenza stampa a Roma

La celebre attrice, cantante e artista Amanda Lear torna a dare la voce all’iconica e amata visionaria stilista Edna Mode, personaggio del quale ha parlato con grande ironia: “Edna era già nel primo film ma è un personaggio secondario e non ha i superpoteri. Per ha un ruolo importante poichè crea il look dei supereroi ed è ispirato a quei personaggi che esistono nel mondo della moda, che credono di sapere tutto e non sopportano di essere contraddetti. Negli anni è diventato un personaggio cult perché fa ridere“. “Quando ho visto la sua foto appena mi hanno proposto Edna l’ho trovata bruttissima, ma poi mi sono divertita per il suo tono della voce e il  carattere. Spero non passino altri 14 anni prima di fare il terzo film perché non so se ci sarò” ha aggiunto.

La pluripremiata campionessa paralimpica mondiale Bebe Vio invece interpreta Voyd, una giovane supereroina grande fan di Elastic girl che lei stessa descrive come “una mezza matta, un po’ sfigata in alcune parti ma sempre solare, felice e super attiva. Parla veloce, una cosa che mi hanno sempre fatto notare di me e qui sono stata libera di farlo”. Il popolare attore Orso Maria Guerrini è la voce di Rick Dicker, il funzionario alla guida del programma ufficiale di ricollocamento dei supereroi che aiuta i Parr a mantenere segreta la propria identità, mentre il giornalista e presentatore televisivo Tiberio Timberi è Chad Brentley, conduttore di un importante talk show. “Nella fisionomia ricorda Humprey Bogart e mi sono ricordato Mario Ferrari quando faceva Bogart mentre doppiavo questo personaggio” ha spiegato Guerrini, mentre Timperi ha sottolineato il suo affetto per questo franchise Pixar: “Sono molto legato a Gli Incredibili, il primo è di 14 anni fa e mio figlio ora ha 14 anni. Quindi il primo film è stato uno dei primi, se non il primo visto insieme. Quindi essere presente nel sequel è motivo di orgoglio, qualcosa che resta“.

Le voci italiane di Gli Incredibili 2

Io sono super fan quando incontro qualcuno che ammiro. Quindi per fare la scena in cui Voyd conosce Elastic Girl per la prima volta mi sono immaginata di trovarmi di fronte a Federer” ha confessato una frizzante Bebe Vio in conferenza stampa, mentre Amanda Lear ha conquistato i presenti con la sua naturale simpatia: “Fare la doppiatrice è difficile, ma anche stimolante, e poi non c’è bisogno nemmeno di truccarsi!”. E pensando all’Universo Disney a cui siamo tutti legati da generazioni Lear ha aggiunto: “Ricordo quando Salvador Dalì mi parlava di Walt Disney poichè erano molto amici e insieme hanno fatto il cartone animato ‘Destino’. Il mio personaggio preferito era la regina cattiva di Biancaneve perchè era sempre vestita bene. Pensandoci bene i cattivi erano sempre quelli vestiti e truccati meglio, mentre Biancaneve stava lì con l’aspirapolvere!”

Gli Incredibili 2 affronta temi molto attuali. Il marito a casa disoccupato che sta a casa mentre la moglie va a lavorare. “I problemi della famiglia di supereroi in fondo sono i classici problemi della famiglia normale. E’ bello che la Pixar segua l’andamento della nostra società” come sottolinea Amanda Lear, mentre Timperi nota che “ormai le storie non sono solo di fantasia, ma sono più calate nella realtà. Non so se un bene o male ma offre la possibilità di una doppia lettura e ognuno coglie il messaggio che vuole”.

Gli Incredibili 2: i doppiatori italiani e la tecnologia

Tuttavia la figura del villain chiamato l’Ipnotizzaschermi richiama i pro e contro di una società digitale, forse troppo dipendente dalla tecnologia. Su questo dicono la loro i doppiatori italiani de Gli Incredibili 2 in conferenza stampa, come Bebe Vio che afferma: “Questi schermi che ipnotizzano nel film sottolineano il ruolo dei social oggi. Tutti noi vediamo spesso uno schermo, come quando appare una notifica sul cellulare” e continua sinceramente: “Io vivo di tecnologia viste le mie protesi. Ogni volta che inventano una mano o una gamba nuova sono contentissima. Io nella vita vera faccio il grafico e vivo davanti al computer e l’Ipad, quindi adoro la tecnologia. Avendo tanti giovani che mi seguono poi, cerco di far capire che i social hanno tanti lati positivi anche per far conoscere realtà come gli sport para-olimpici, ma starci troppo ovviamente può far pensare che quello sia il mondo vero quando non lo è“.

Elastic girl in Gli Incredibili 2

Se la tecnologia è al servizio nostro mi sta bene, altrimenti no. Credo stia invadendo le nostre vite troppo. Tutta la febbre da social non mi fa impazzire, del resto sono nato analogico e morirò digitale” aggiunge Tiberio Timperi, mentre Orso Maria Guerrini ironizza: “Mi sono adeguato, e ora riesco a fare un bonifico online ma non so fare più il vaglia postale. Mi terrorizza anche il numero di password da ricordare, ma può essere un buon allenamento per la vecchiaia”. 

Non manca mai nelle conferenze stampa Disney la domanda “Quali sono i supereroi di oggi secondo voi?” e la risposta di Amanda Lear è stata impulsivamente esilarante: “Le donne che riescono a camminare con i tacchi a spillo” seguita da Orso Maria Guerrini che afferma: “Potrei dare la stessa risposta“. Tornando seri invece Bebe Vio dichiara: “Ho la fortuna di conoscere tantissimi supereroi avendo un’associazione Onlus per aiutare i ragazzi amputati a fare sport. Per me loro sono i miei eroi come quei bambini di 6 anni senza una gamba che sognano di correre. Non si fanno troppo problemi, ma si creano il loro superpotere realizzando i loro sogni, senza far pesare la cosa agli altri”.  E Timperi aggiunge: “Per me quei magistrati che hanno pagato con la vita il loro impegno, i vigili del fuoco di Rigopiano e le forze dell’ordine che sacrificano il loro privato per il sociale sono dei supereroi”. 

Mentre il superpotere più originale lo svela Bebe Vio in chiusura di conferenza: “Vorrei dormire 10 minuti ma con la sensazione di aver dormito 12 ore, perché dormire mi sembra uno spreco di tempo visto che voglio fare sempre tantissime cose”. 

 

Il cinema e la scrittura sono le compagne di viaggio di cui non posso fare a meno. Quando sono in sala, si spengono le luci e il proiettore inizia a girare, sono nella mia dimensione :)! Discepola dell' indimenticabile Nora Ephron, tra i miei registi preferiti posso menzionare Steven Spielberg, Tim Burton, Ferzan Ozpetek, Quentin Tarantino, Hitchcock e Robert Zemeckis. Oltre il cinema, l'altra mia droga? Le serie tv, lo ammetto!

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CineKids

Spider-man: Un Nuovo Universo, il nuovo trailer italiano ufficiale

Pubblicato

:

Nuove immagini di Spider-Man: Un Nuovo Universo nel trailer italiano del film diretto da Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman. Spider-Man: Un Nuovo Universo sarà nelle sale italiane dal 25 dicembre distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia. Nella versione originale del film, l’attore e cantante Shameik Moore sarà la voce del protagonista Miles Morales.

Tra le voci originali anche Jake Johnson, Liev Schreiber, Haeilee Steinfeld, l’attore premio Oscar® Mahershala Ali, Brian Tyree Henry, Luna Lauren Velez e Lily Tomlin. Il film è prodotto, in collaborazione con Marvel, da Avi Arad, Amy Pascal, Phil Lord, Christopher Miller e Christina Steinberg e la sceneggiatura è di Phil Lord. Spider-Man: Un Nuovo Universo racconta le vicende del teenager di Brooklyn Miles Morales e delle infinite possibilità dello Ragno-Verso, dove più di una persona può indossare la maschera. Una visione fresca di un nuovo Universo Spider-Man con uno stile visivo innovativo e unico nel suo genere.

Continua a leggere

CineKids

Ritorno al Bosco dei 100 Acri: le interviste a Ewan McGregor

Pubblicato

:

Da ieri nelle sale italiane il nuovo film Disney live action Ritorno al Bosco dei 100 Acri. Diretto dal regista candidato al Golden Globe® Marc Foster, il film è interpretato dall’attore vincitore del Golden Globe® e candidato all’Emmy® Ewan McGregor, dall’attrice candidata al Golden Globe Hayley Atwell, dall’attore candidato all’Emmy Mark Gatiss e dalla giovane Bronte Carmichael.

Ritorno al Bosco dei 100 Acri: parla l’attore Ewan McGregor

Ha parlato del film e della sua esperienza in Ritorno al Bosco dei 100 Acri l’attore Ewan McGregor (Star Wars) in queste due featurette

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=7fwAmNrBSfU[/embedyt]

Trovare qualcuno per impersonare Christopher Robin da adulto non è stato un compito facile per i filmmaker. Il bambino immortalato dalle iconiche illustrazioni di E.H. Shepard, seduto sul tronco accanto al suo migliore amico, ormai è diventato un marito amorevole e un impiegato laborioso presso la Valigeria Winslow, ma le responsabilità della vita gli hanno fatto dimenticare la sua infanzia felice e ha perso di vista la persona che era un tempo.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=5AXkzU6SNeY[/embedyt]

“Sono rimato affascinato dal copione e mi piaceva il fatto che Christopher Robin in questa storia ha la mia età e che Winnie the Pooh torna da lui in un momento difficile della sua vita”, racconta Ewan McGregor, “l’ho trovato molto toccante”.

Ewan McGregor è Christopher Robin 

Ritorno al Bosco dei 100 Acri: la storia del film

L’idea di dare vita a una storia completamente nuova interpretata da questi personaggi classici, ambientata dopo tanti anni da quando si erano salutati nel Bosco dei 100 Acri in realtà risale a 15 anni fa, quando il produttore Brigham Taylor, che all’epoca era un dirigente della Disney, la presentò allo studio. L’idea non fu subito presa in considerazione perché in quel momento c’erano altri progetti su Winnie the Pooh.
Dopo tanti anni, durante un meeting di lavoro, la storica dirigente della Disney Kristin Burr ha incoraggiato Taylor a rispolverare il vecchio progetto su Christopher Robin, così hanno iniziato a lavorare insieme a questa idea.
Una volta che la sceneggiatura è stata messa a punto, Taylor e Burr si sono rivolti a Marc Forster affinché dirigesse il film. L’apprezzato regista, noto per la sua eclettica gamma di film fra cui Neverland – Un Sogno Per la VitaQuantum of Solace e Il Cacciatore di Aquiloni, è sempre stato un fan dei film Disney live action e si è subito interessato a questa storia, caratterizzata da un realismo magico, che secondo lui aveva il potenziale di diventare un film artistico e ricco di emozioni e divertimento.

Guardate il Trailer del film qui.

Continua a leggere

CineKids

The Simpsons e I Griffin, due nuovi film in arrivo

Pubblicato

:

Fox sta sviluppando un secondo film dei Simpsons e i Griffin che unirà l’animazione con il live action. Non è ancora noto se uno di questi progetti supererà o meno l’idea iniziale una volta che la Mouse House avrà preso il sopravvento. L’articolo sul Wall Street Journal conferma che la Disney ha intenzione di finire e rilasciare tutti i film di Fox che sono in produzione o in post-produzione una volta che subentrerà l’anno prossimo, ma rimane un enorme punto interrogativo sui progetti in fase di sviluppo.

The Simpsons Movie uscì nell’estate del 2007 e fu un successo clamoroso al botteghino e per i critici, incassando in tutto 527 milioni di dollari in tutto il mondo. Per anni, da quando è uscito il film, la Fox aveva chiesto al produttore James L. Brooks e allo staff di inventare un altro film, ma si sono sempre frenati alla prospettiva di farlo mentre la serie era in produzione. Questo è stato il processo per il primo film, e nonostante l’esito positivo i creativi coinvolti hanno insistito sul fatto che fosse troppo estenuante da ripetere.

Direi che è alle primissime fasi” ha detto Al Jean su Entertainment Weekly lo scorso anno durante il decimo anniversario del film. “Certamente sono cauto per un paio di cose. Non vorrei che fosse rischioso in termini di budget e non vorrei che fosse tutto ciò che facevamo solo per i soldi. Vorrei che fosse un film fantastico. Personalmente non sento alcun bisogno di un altro a meno che non sia fantastico.” L’amministratore delegato della Fox, Dana Walden, ha recentemente raddoppiato l’impegno della rete nei confronti dei The Simpsons come franchise televisivo, affermando che “Non ci sono piani per loro di andare da nessuna parte oltre a Fox” e aggiungendo che “Abbiamo già un paio di anni di episodi in progresso.”

The Simpsons Season 30 sarà presentato in anteprima domenica 30 settembre. Creato originariamente dal vignettista Matt Groening (Futurama, Disenchantment), la serie dei Simpson ha debuttato sulla rete nel 1989. Di recente ha collezionato 639 episodi, rendendolo il più grande numero di episodi di qualsiasi serie televisiva con sceneggiatura di sempre, superando il record precedentemente impostato da Gunsmoke a 635.

Un film de I Griffin è stato in precedenza oggetto di prese in giro già nel 2007, con il creatore Seth MacFarlane che esprimeva le stesse preoccupazioni sulla qualità della realizzazione di un film durante la produzione della serie. MacFarlane ha anche detto che gli piacerebbe trovare una piccola storia sulla famiglia Griffin che può essere esplorata in un lungometraggio. “Non voglio fare ‘I Griffin devono salvare il mondo'” ha detto. Questa serie è stata presentata per la prima volta il 31 gennaio 1999 ed è stato effettivamente cancellato da Fox nel 2002. Dopo la popolarità delle repliche e delle vendite di DVD, lo spettacolo è stato riattivato sulla rete nel 2005 e ora è arrivato a 16 stagioni. In seguito ha generato uno spin-off nel 2009 intitolato The Cleveland Show, che ha funzionato per quattro stagioni.

Continua a leggere

Facebook

Film in uscita

Ottobre, 2018

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Novembre

Nessun Film

Recensioni

Nuvola dei Tag

Popolari

X