Connettiti a NewsCinema!

News

Fire Squad – Incubo di fuoco, la recensione del film di Joseph Kosinski

Pubblicato

:

“Esse quam videri” ossia “Essere più che apparire”. Questa locuzione latina, inserita nel discorso del capo della squadra Eric Marsh (Josh Brolin), per il raggiungimento della qualifica di Hotshots, racchiude il pensiero di chi decide di essere un vigile del fuoco di incendi boschivi. La dedizione, il pericolo e il sacrificio, sono le colonne portanti della vita di questi eroi, i quali per tutta la durata del film non pensano ad altro, se non a salvare la natura e l’uomo, mettendo continuamente in pericolo la propria vita. Tratto da fatti realmente accaduti, Fire Squad – Incubo di fuoco è un film che cattura l’attenzione dello spettatore dal primo minuto, rendendolo, per quanto possibile, parte integrante della squadra.

Fire Squad – Incubo di fuoco: mai così attuale

L’empatia e la solidarietà che si viene a creare con l’intero gruppo è palpabile, soprattutto in alcune situazioni, come l’attesa che precede la conferma di essere diventati Hotshots, ossia l’élite dei vigili del fuoco, pervenuta da Duane Steinbrink (Jeff Bridges). A onor del vero, in questi giorni dove gli incendi stanno devastando la Grecia, vedere un film incentrato su argomenti similari, colpisce emotivamente e dimostra, ancora una volta, quanto l’uomo sia piccolo di fronte a catastrofi di questo tipo. Nel caso specifico, essere a conoscenza del fatto, che i fatti raccontati sono stati vissuti realmente da persone in carne ed ossa, è un continuo cazzotto nello stomaco, che solo alla fine delle due ore e 14 minuti, ci mostra l’enorme livido.

Miles Teller nel film Fire Squad – Incubo di Fuoco

Fire Squad – Incubo di fuoco: la squadra Hotshots a lavoro

A contribuire a tutto questo clima di condivisione, ci ha pensato il regista Joseph Kosinski che, nelle immagini ampie, mostra uno scenario tanto spettacolare quanto inquietante. È riuscito a spiegare e raccontare cosa avviene prima di scendere in campo, ossia il duro addestramento, in maniera fluida ed interessante. Fedeltà nel raccontare i diversi incendi che la Granite Mountain Hotshots è stata chiamata a fronteggiare, nel corso degli anni 2000, seguendo passo passo, la cronaca fino all’incendio di Yarnell Hill avvenuto in Arizona, nel 2013.

Conoscere la vita di questi 20 eroi, perché è di eroi che si sta parlando, complica ulteriormente le cose. L’inesistente quotidianità di una vita sempre fuori casa, lontana dai figli che a volte faticano a riconoscere il proprio padre, rende l’idea dello spirito di sacrificio di questi uomini ignari di ciò che potrebbe accadergli, impossibilitati di fare progetti, come ad esempio la scelta di avere un figlio, per la coppia formata da Amanda (Jennifer Connelly) ed Eric Marsh.

Ovviamente, la menzione d’onore va è per il personaggio di Brendan McDonough (Miles Teller) tra i più positivi e discussi di tutta la storia. Dopo aver trascorso una adolescenza da tossicodipendente, Brendan matura, trasformandosi da anatroccolo malmesso a cigno, scoprendo sentimenti come l’amore e il rispetto per se stesso e per chi fa parte della propria vita. La voglia di rimboccarsi le maniche e di mettere finalmente la testa a posto, per amore della sua primogenita Michaela, nella speranza di poterle dare un futuro migliore di quello che la vita aveva riservato per lui, fino a quel momento, sono la sua spinta motivazionale, il suo fuoco.

Foto della vera squadra Granite Mountain Hotshots dopo il salvataggio dell’ albero di ginepro di 200 anni.

Fire Squad – Incubo di Fuoco: la natura minacciata dal fuoco

Fire Squad – Incubo di fuoco mette in luce, indaga anche sulla differenza tra chi decide di essere vigile del fuoco dei boschi e chi pompiere di città. Trattandosi di mestieri volti al rischio, in questa storia, vi renderete conto di quanto sia ancor più pericoloso questo lavoro. In particolar modo in situazioni estreme, quando davanti vi trovate da soli con una pala per circoscrivere il perimetro, torce per combattere il fuoco con altro fuoco e un incendio di dimensioni epocali, davanti ai vostri occhi. Solitamente siamo abituati a vedere serie tv dedicate ai vigili del fuoco di città, pronti a salvare persone da appartamenti in fiamme, ma contrariamente a quanto avete visto fin’ora, il loro lavoro non solo si occupa del salvataggio delle persone nei pressi di boschi, ma pone la stessa attenzione anche alla salvaguardia della natura, come l’albero di ginepro di circa 200 anni, salvato in extremis.

In film come questi, dove al centro vi è il rapporto uomo – natura, si resta impietriti davanti a scene di alberi secolari bruciare come fiammiferi oppure la corsa disperata di un orso coperto dalle fiamme. Questo doveroso atto d’amore, nei confronti dei 20 componenti della Granite Mountain Hotshots, un gruppo affiatato e pronto a guardarsi le spalle a vicenda in ogni situazione, espone anche le fragilità e le dinamiche famigliari non sempre facilissime, di questi uomini che non hanno neanche il “lusso” di poter avere paura e che vorrebbero poter stare vicino alle proprie mogli e figli, sempre. Nonostante questo si ha tempo anche per sorridere, mostrando la quotidianità di questi uomini, mariti e padri, in grado di salvare ettari interi di boschi, ma allo stesso tempo, incapaci di misurare la temperatura ad una bimba piccola. Merita senza dubbio l’attenzione da parte del pubblico, perché l’atto eroico della squadra Granite Mountain Hotshots durante l’ incendio di Yarnell Hill, non deve essere dimenticato.

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

Brightburn, il trailer del Superman horror di James Gunn

Pubblicato

:

brightburn

Per molti mesi abbiamo sentito parlare del casting di un nuovo film horror di James Gunn ancora senza titolo, prodotto da Sony Pictures e Screen Gems. Ora lo studio ha rivelato il primo trailer del film ufficialmente intitolato BrightBurn. Se un bambino di un altro mondo si fosse schiantato sulla Terra, ma invece di diventare un eroe per l’umanità, avesse dimostrato di essere qualcosa di molto più sinistro? Con Brightburn, il filmmaker visionario di Guardians of the Galaxy e Slither presenta una sorprendente e sovversiva interpretazione di un genere radicalmente nuovo: il supereroe horror.

BrightBurn è diretto da David Yarovesky (The Hive) e scritto da Mark Gunn e Brian Gunn. Elizabeth Banks è al fianco di David Denman, Jackson A. Dunn (Shameless), Matt Jones e Meredith Hagner (Younger, Set it Up). James Gunn produce, con i produttori esecutivi Mark Gunn, Brian Gunn, Dan Clifton, Simon Hatt e Nic Crawley. All’inizio di quest’anno, The H Collective ha stipulato un accordo con la Sony Pictures Worldwide Acquisitions (SPWA) per distribuire e commercializzare film a livello globale. “Siamo orgogliosi di presentare questo trailer prima ai fan! È ancora più emozionante perchè celebriamo anche il primo anniversario di The H Collective“, ha dichiarato il CEO di The H Collective, Nic Crawley.

The H Collective, lanciato a ottobre 2017, è una società globale di finanza, produzione, marketing e distribuzione cinematografica che produce e finanzia una gamma diversificata di film di alta qualità tra cui horror, action comedy e franchise IP. La H Collective ha recentemente acquisito la franchigia xXx con One Race Films di Vin Diesel e è in pre-produzione nella quarta puntata del franchise.

Continua a leggere

CineComics

Avengers Endgame, il trailer ufficiale del nuovo film Marvel

Pubblicato

:

avengers endgame

Il primo trailer del nuovo, attesissimo film Marvel Studios dedicato agli Avengers è ora disponibile e potete vederlo nel player qui sopra. Il film arriverà nelle sale italiane il 24 aprile 2019.

Dopo il successo mondiale del film Avengers: Infinity War, Anthony e Joe Russo tornano alla regia per dirigere il quarto capitolo dell’epica saga dedicata ai supereroi più potenti della Terra.

Continua a leggere

Backstage e Curiosità

Il ritorno di Mary Poppins, una nuova featurette per saperne di più

Pubblicato

:

Il ritorno di Mary Poppins

La Walt Disney Pictures ha rilasciato una nuovissima featurette dell’atteso Il Ritorno di Mary Poppins, con un’intervista a Emily Blunt che parla del perché ama interpretare il personaggio iconico. L’attesissimo sequel del classico del 1964 arriverà al cinema il 19 dicembre.

Il cast de Il Ritorno di Mary Poppins include Emily Blunt (Into the Woods), Lin-Manuel Miranda (Hamilton, Moana), Ben Whishaw, Emily Mortimer e Julie Walters, con Colin Firth e Meryl Streep. Inoltre, Dick Van Dyke interpreta il signor Dawes Jr., presidente della Fidelity Fiduciary Bank, che ora è gestita da William Weatherall Wilkins, e Angela Lansbury interpreterà la Balloon Lady, un personaggio dei libri per bambini originali di PL Travers. Diretto e prodotto dal candidato all’Oscar, Emmy e vincitore del premio DGA Rob Marshall (Into the Woods, Chicago), Il Ritorno di Mary Poppins presenta anche tre nuovi figli di Banks, interpretati da Pixie Davies (Miss Peregrine’s Home for Peculiar Children), Nathanael Saleh (Game of Thrones) e il nuovo arrivato Joel Dawson.

Ambientato negli anni ’30 della depressione dell’epoca londinese (il periodo storico dei romanzi originali), questo film è tratto dalla ricchezza di materiale degli altri sette libri di PL Travers. Nella storia Michael e Jane sono ormai cresciuti, con Michael, i suoi tre figli e la loro governante, Ellen , che vivono a Cherry Tree Lane. Dopo che Michael subisce una perdita personale, l’enigmatica tata Mary Poppins rientra nella vita della famiglia Banks, e, insieme all’ottimista Jack, usa le sue abilità magiche per aiutare la famiglia a riscoprire la gioia. Mary Poppins introduce anche i bambini a un nuovo assortimento di personaggi colorati e stravaganti, tra cui l’eccentrica cugina Topsy.

Continua a leggere
Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Film in uscita

Dicembre, 2018

13Dic00:00Un Piccolo FavoreTitolo originale: A Simple Favor

13Dic00:00Il Testimone Invisibile

13Dic00:00Macchine MortaliTitolo originale: Mortal Engines

13Dic00:00Lontano da QuiTitolo originale: The Kindergarten Teacher

13Dic00:00L'uomo che rubò Banksy

13Dic00:00La donna elettricaTitolo originale: Woman at War

20Dic00:00Il ritorno di Mary PoppinsTitolo originale: Mary Poppins Returns

20Dic00:00Cold War

20Dic00:00Ben is Back

20Dic00:00Bumblebee

20Dic00:00The Old Man & the Gun

20Dic00:007 uomini a molloTitolo originale: Le Grand Bain

20Dic00:00Amici come prima

Film in uscita Mese Prossimo

Gennaio

Nessun Film

Pubblicità

Popolari

X