Connettiti a NewsCinema!

Serie tv

The Walking Dead, Danai Gurira dice addio a Michonne

Pubblicato

:

danai guria

Hollywood Reporter ha riportato la notizia che Danai Gurira, la star che interpreta Michonne nella serie tv apocalittica AMC The Walking Dead, ha presentato le dimissioni dopo sette stagioni.

Gurira ha firmato un nuovo accordo per apparire in maniera più limitata nella decima stagione confermata di recente, quindi la vedremo solo in una manciata di episodi prima che esca definitivamente da uno dei franchise di punta della rete e passare agli imminenti spin-off del film della trilogia con Andrew Lincoln nel ruolo principale di Rick Grimes. Il personaggio dell’attrice quarantenne è stato romanticamente legato a Grimes dalla sesta stagione. La seconda metà di The Walking Dead 9 vede i nostri gruppi di sopravvissuti, sia vecchi che nuovi, che continuano a gestire l’impatto degli eventi che hanno avuto luogo durante i sei anni trascorsi. Dalla scomparsa di Rick, molti di questi personaggi sono diventati estranei l’uno per l’altro e, in qualche modo, estranei a se stessi.

Le regole e le modalità di sopravvivenza del gruppo non garantiscono più la loro sicurezza. Una nuova minaccia ha attraversato le loro strade, e scoprono presto che è diversa da qualsiasi minaccia che hanno incontrato o subito. Il gruppo inizierà a mettere in discussione ciò che pensa di vedere. Ciò che può sembrare normale in questo mondo post-apocalittico potrebbe essere in realtà più inquietante e terrificante di quando è scoppiata l’apocalisse. Tutto ciò che è certo è che la posta in gioco è alta e numerosa. La serie vede come protagonisti Norman Reedus (Blade II), Gurira (Black Panther, Avengers: Infinity War), Melissa McBride, Alanna Masterson, Josh McDermitt, Christian Serratos, Seth Gilliam, Ross Marquand, Austin Amelio, Tom Payne, Khary Payton e Jeffrey Dean Morgan.

Basato sulla serie di fumetti di Robert Kirkman e pubblicato da Image Comics, The Walking Dead regna come dramma numero uno in televisione tra gli adulti 18-49 nelle ultime sei stagioni.

Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

Netflix: i film e le serie tv da non perdere a Maggio 2019

Pubblicato

:

lucifer 8

(Articolo in aggiornamento)

Maggio 2019 si preannuncia come un mese decisamente poco movimentato per quanto riguarda gli utenti Netflix. Per quanto riguarda i film infatti, vi è solamente da segnalare l’uscita di Wine Country, prodotto e diretto da Amy Poehler (che è anche una delle protagoniste della pellicola). Qualche movimento in più è previsto per quanto riguarda le serie tv, come vediamo di seguito.

Lucifer (4a stagione) – 8 maggio

La serie televisiva Lucifer, creata da Tom Kapinos, giunge alla sua quarta stagione. La trasposizione televisiva dell’omonimo fumetto, vede Tom Ellis e Lauren German nei panni dei protagonisti della serie, ovvero Lucifer Morningstar e Chloe Decker. Si presenta con altre 10 puntate, ma a che punto eravamo rimasti? Chloe ha scoperto la vera identità di Lucifer ed è dunque colta dai dubbi: si può realmente amare il diavolo?

Se sei fan di Lucifer la redazione ti consiglia:

The Rain (2a stagione) – 17 maggio

La sorprendente serie danese The Rain, diretta da Kenneth, Kainz si presenta al pubblico con la sua seconda stagione. Dopo le 10 puntate della prima, torneremo a seguire le peripezie di Simone e del gruppo di sopravvissuti alla scoperta di un mondo post-apocalittico che, a dispetto del drastico cambiamento, propone problematiche molto attuali e reali.

When They See Us – 31 maggio

L’unica serie a fare il debutto nel mese di Maggio è la miniserie When They See Us. Diretta da Ava DuVernay, si tratta di una storia suddivisa in quattro puntate che raccontano una storia vera. Si tratta di cinque giovani accusati ingiustamente di uno stupro nel 1989 e dei successivi 25 anni, fino al 2002 quando questi sono stati finalmente scagionati (e risarciti). Il cast di When They See Us include Jovan Adepo, Chris Chalk, Michael K. Williams, Vera Farmiga, John Leguizamo, Felicity Huffman.

Continua a leggere

Serie tv

Quattro matrimoni e un funerale, l’omonima serie tv in onda dal 31 luglio

Pubblicato

:

Quattro matrimoni e un funerale

Hulu ha ufficialmente annunciato la prima data per l’inizio della serie drammatica Quattro matrimoni e un funerale, composta da 10 episodi diretti da Mindy KalingBasata sull’omonima e pluripremiata commedia romantica inglese, l’inizio di questa serie è prevista per il 31 luglio, in esclusiva su Hulu.

La serie di Quattro matrimoni e un funerale seguirà la storia di quattro amici americani – Maya, Craig, Ainsley e Duffy – che si riuniscono per un favoloso matrimonio a Londra. Ma, dopo una bomba sganciata sull’altare che getta inevitabilmente le loro vite in tumulto, dovranno fare i conti con un anno ricco di romanticismo e crepacuore. Le relazioni sono forgiate e spezzate, gli scandali politici esposti, la vita sociale londinese raggirata, gli affari d’amore accesi e spenti, e, naturalmente, ci sono quattro matrimoni …e un funerale.

Il cast della serie include la  star di Game of Thrones Nathalie Emmanuel nei panni di Maya, Nikesh PatelIndian Summers ) nei panni di Kash, Rebecca RittenhouseInto the Dark: The Body ) nei panni di Ainsley, John ReynoldsSearch Party ) nei panni di Duffy, Zoe BoyleFrontier ) come Gemma e Brandon Mychal Smith come Craig. Jennie Jacques come Zara, Harish Patel come Haroon e Guz KhanTurn Up Charlie ), come Basheer. L’attrice nominata al Golden Globe Andie MacDowell ha firmato un ruolo da protagonista nella serie. Anche Tom MisonSleepy Hollow ), Tommy DeweyCasual) e Ashley MadekweRevenge ) sono stati scelti come guest star.

4matri1

La sceneggiatura del pilot di Quattro matrimoni e un funerale è scritta da Mindy Kaling e Matt Warburton. La serie è stata prodotta da Mindy Kaling, Tracey Wigfield, Jonathan Prince, Matt Warburton, Howard Klein di 3Arts Entertainment, Charlie Grandy, Tristram Shapeero e Charles McDougall (Ep 1 e 2).

La serie arriva a Hulu da MGM Television e Universal Television, con MGM come studio principale, e segna la seconda serie originale di Mindy Kaling con Hulu dopo The Mindy Project . Questo progetto segna il secondo della Hulu con la MGM Television dopo The Handmaid’s Tale e il suo terzo progetto con Universal Television dopo The Path e The Mindy Project. La serie è ispirata al film del 1994 Quattro matrimoni e un funerale (Four Weddings and a Funeral ), con Hugh Grant e Andie MacDowell.

Continua a leggere

News

Game of Thrones da record: 17,4 milioni di spettatori per la premiere della stagione 8

Pubblicato

:

Game of Thrones

HBO ha annunciato che la premiere della stagione 8 di Game of Thrones è stata vista da un record di 17,4 milioni di telespettatori, superando il precedente record di 16,9 milioni di spettatori per il finale della settima stagione. A quanto pare, la premiere dell’ottava stagione ha fatto guadagnare oltre un milione di spettatori.

Inoltre il servizio di streaming HBO NOW ha registrato un balzo del 50% circa rispetto al finale della scorsa stagione e quasi raddoppiato (97%) rispetto alla settima stagione. La messa in onda della premiere delle 21.00 è stata vista da 11,8 milioni di telespettatori, superando la prima della settima stagione di 10,1 milioni di telespettatori e leggermente indietro rispetto alla settima stagione finale di 12,1 milioni di spettatori. La settima stagione di Game of Thrones ha raggiunto in media 32,8 milioni di spettatori per episodio.

Sui social media, la premiere della scorsa notte è stato l’episodio più atteso di Game of Thrones, con oltre cinque milioni di tweet e 11 milioni di menzioni nel corso del weekend. Basato sulla famosa serie di libri Una canzone di ghiaccio e fuoco, di George RR Martin, la serie fantasy vincitrice di un Emmy racconta un’epica lotta per il potere in un regno vasto e violento. La serie vede la partecipazione di Peter Dinklage, Nikolaj Coster-Waldau, Lena Headey, Emilia Clarke, Kit Harington, Sophie Turner e Maisie Williams.

I produttori esecutivi dell’ottava stagione di Game of Thrones sono David Benioff, DB Weiss, Carolyn Strauss, Frank Doelger e Bernadette Caulfield; i produttori co-esecutivi sono Guymon Casady, Vince Gerardis,  George RR Martin e Bryan Cogman; e i produttori sono Chris Newman, Greg Spence e Lisa McAtackney. Se sei un fan di Game of Thrones potrebbe interessarti questi 15 gadget imperdibili su Amazon.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Aprile, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Maggio

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X