Al Comic Con in questi giorni è arrivato anche Robert Kirkman, il creatore della serie a fumetti e produttore esecutivo della famosa serie tv che ha conquistato tutto il mondo che è in attesa della quarta stagione targata AMC. Qualche appassionato si era lamentato che la terza serie avesse lasciato un po’ troppo da parte gli zombie, ma stando alle ultime dichiarazioni di Kirkman a San Diego, potete stare tranquilli perchè nella quarta serie i non morti ci saranno e ancora più affamati di prima, affiancati da una nuova minaccia. «Dobbiamo ricordare alle persone quanto siano realmente pericolosi gli zombie – ha dichiarato – Non ce ne siamo dimenticati, ma durante la terza stagione ci siamo concentrati più sul Governatore come big villain. La quarta stagione tornerà a concentrarsi interamente sugli zombie: saranno molto più presenti e rappresenteranno la minaccia principale per tutti».

Non morti più agguerriti che mai, dunque. E, come se non bastasse, non saranno l’unico pericolo che Rick e soci dovranno affrontare: «Daremo spazio ad un’altra minaccia: madre natura stessa. Non voglio svelarvi troppo, ma ci sarà una seconda forza incontrollabile che attaccherà violentemente i protagonisti nel loro momento di maggiore vulnerabilità». Il brand The Walking Dead avrà un suo panel al Comic-Con di San Diego, il quale, oltre a presentare la nuova, attesissima stagione, celebrerà i dieci anni della serie a fumetti. Anniversario di cui Kirkman è particolarmente orgoglioso: «Non sembrano passati già così tanti anni. Ai fan dei fumetti dico che possono stare tranquilli: nella quarta stagione molte situazioni dei comic book veranno adattate quasi per filo e per segno. Saranno piacevolmente sorpresi… ».

Fonte: TvGuide

Enhanced by Zemanta