Connect with us

Cinema

Bond 25, tutto quello che c’è da sapere sul nuovo film di James Bond

Published

on

In oltre 56 anni scanditi da 24 film ufficiali, James Bond ha combattuto contro maniaci dei gatti, preti voodoo e una manciata di ex agenti dell’MI6. Ma l’ultimo cattivo della super-spia è stato un po’ più banale – per problemi di produzione – rispetto ai precedenti. Sì, alcune discussioni dei piani alti, dietro le quinte hanno causato ritardi nell’ultima uscita di 007. Ora con il film – apparentemente – di nuovo in pista, queste sono le ultime news rese note. Prima di dirvi tutto quello che sappiamo sul nuovo film di 007, un’infografica interattiva firmata Betway ha riassunto tutta la storia cinematografica dell’agente segreto più amato. Qui potete trovare tutti i fatti più interessanti e dati inediti.

Chi sarà il prossimo James Bond?

Smettetela di sognare Idris Elba nei vestiti eleganti di 007. Sarà nuovamente Daniel Craig a dare voce e corpo all’agente segreto britannico. Nonostante il drastico commento nel 2015, in cui dichiarò che avrebbe preferito  suicidarsi piuttosto che interpretare nuovamente Bond, a quanto pare Craig è tornato – presumibilmente – per un ultimo round come agente dell’MI6. Questo segnerà la sua quinta partecipazione nel franchise di James Bond, ricordando: Casino Royale , Quantum Of Solace , Skyfall e Spectre.

Quale sarà il titolo per questo nuovo film?

Bene, per il momento ancora non lo sappiamo – per ora viene chiamato Bond 25 . Gli ultimi due film di Bond sono stati intitolati con solo una parola che iniziava con la “s” – Skyfall and Spectre. Sarà una nuova tendenza? Una coincidenza? Seguirà il detto “non c’è due senza tre?”Onestamente, non lo sappiamo. Dobbiamo solo aspettare e vedere.

Da chi verrà diretto?

Attualmente, sulla sedia del regista si dovrebbe sedere Cary Joji Fukunaga – l’uomo che diresse la prima stagione di True Detective (la migliore), il film di Netflix Beasts Of No Nation e, più recentemente, la serie per Netflix, Maniac con Jonah Hill ed Emma StoneFukunaga ha sostituito Danny Boyle ( Trainspotting , Sunshine , Slumdog Millionaire, ecc.), il quale inizialmente era stato annunciato, confermando anche l’inizio delle riprese per maggio. Peccato che dopo qualche mese, uscì fuori dal progetto. Una dichiarazione ufficiale affermava che l’abbandono fu a causa di “differenze creative” tra Boyle, Daniel Craig e i produttori Michael G. Wilson e Barbara Broccoli.

Fukunaga è una scelta interessante per ricoprire il ruolo di regista – sarà il primo regista americano a girare un film di James Bond. Aver lavorato in precedenza con Idris Elba (su Animals ) aveva risvegliato nei fan, le speranze che l’attore potesse indossare i panni di Craig. In precedenza, si è trovato a dare forfait poco prima dell’inizio delle riprese di un altro progetto, a causa di differenze creative, originariamente dovute a Direct It prima che entrasse in scena Andy Muschietti. La sua produzione ha dimostrato di essere allo stesso tempo stile e sostanza, il che dovrebbe essere di buon auspicio per un film di Bond del XXI secolo.

dannyboyle bond

Il regista Danny Boyle

Perchè Danny Boyle ha abbandonato il progetto?

La dichiarazione ufficiale su Danny Boyle ha citato le classiche “differenze creative” – ​​il che potrebbe significare qualsiasi cosa. Probabilmente le vere motivazioni emergeranno nei prossimi mesi a venire. Una versione darebbe la colpa al coinvolgimento dell’ attore Tomasz Kot di Cold War – avvicinato per interpretare il ruolo di un pericoloso russo – pare avesse causato una frattura tra regista, star e produttori. Un’altra voce sull’uscita di Boyle, riguarderebbe l’idea di  voler uccidere Bond. Qualcosa che non era mai accaduto nella storia del franchise, nonostante le continue reintroduzioni del personaggio.

Chi si è occupato della sceneggiatura?

La versione scritta destinata alle riprese del nuovo film su Bond, proviene dai soliti sceneggiatori, Neal Purvis e Robert Wade – duo che scrisse anche Il mondo non bastaDie Another DayCasino RoyaleQuantum SolaceSkyfall e Spectre. Avevano già pronta una sceneggiatura per Bond 25 , ma quando Boyle venne coinvolto per dirigere il film, decise di interpellare anche John Hodge, suo abituale collaboratore, per scrivere una sceneggiatura diversa. In accordo con Boyle, la sceneggiatura di Hodge insieme a Purvis e Wade sarà la versione che verrà diretta dal regista Fukunaga.

Chi interpreterà il ruolo di cattivo?

Quasi sicuramente sarà proprio Tomasz Kot. Tuttavia, Saïd TaghmaouiWonder Woman ) recentemente dichiarò di essere stato ingaggiato come il cattivo di Bond 25 da Boyle, ma ora con l’uscita di scena del regista forse il suo ruolo è stato messo in discussione. Onestamente non si hanno ancora notizie a riguardo.

Quando uscirà al cinema?

Non fate piani grandiosi per San Valentino 2020 perché stando alle ultime notizie, Bond 25 arriverà nei cinema il 14 febbraio, saltando le classiche uscite tra l’estate o il mese di dicembre. Il piano originale prevedeva l’ arrivo del seguito di Spectre nel novembre 2019, ma visto il ritardo  dovuto dall’abbandono di Boyle alla regia, dovremmo aspettare ancora molti mesi.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Backstage e Curiosità

Uncharted: un video delle scene di stunt più spettacolari del film

Published

on

Il 17 Febbraio arriva al cinema Uncharted, il film ispirato all’omonimo videogioco diretto da Ruben Fleischer con Tom Holland. Qui sotto potete gustarvi un video speciale che porta dietro le quinte del film con intervista a Tom Holland e immagini delle scene di stunt più spettacolari realizzate durante le riprese.

Uncharted, la sinossi del film

Basato su una delle serie di videogiochi più vendute e acclamate dalla critica, Uncharted presenta al pubblico il giovane e furbo Nathan Drake (Tom Holland) nella sua prima avventura alla ricerca del tesoro con l’arguto partner Victor “Sully” Sullivan (Mark Wahlberg). In un’epica avventura piena di azione che attraversa il mondo intero, i due protagonisti partono alla pericolosa ricerca del “più grande tesoro mai trovato”, inseguendo indizi che potrebbero condurli al fratello di Nathan, scomparso da tempo.

Iscriviti al nostro canale YouTube cliccando qui: MadRog Cinema

Continue Reading

Cinema

Bob’s Burgers – Il film: Il primo trailer italiano è arrivato!

Published

on

Bob’s Burgers – Il Film, la nuova avventura d’animazione comedy per il grande schermo, basata sull’omonima sitcom animata per la TV pluripremiata agli Emmy® e agli Annie® Award, arriverà il 25 maggio nelle sale italiane.

Bob’s Burgers – Il Film è diretto da Bernard Derriman e co-diretto da Loren Bouchard. La sceneggiatura è firmata da Loren Bouchard e Nora Smith. Il film è prodotto da Loren Bouchard, Nora Smith e Janelle Momary.

Bob’s Burgers: la sinossi ufficiale

La storia ha inizio quando una conduttura dell’acqua rotta crea un’enorme voragine proprio di fronte a Bob’s Burgers, bloccando l’ingresso per un tempo indefinito e rovinando i piani dei Belcher per l’estate.

Mentre Bob e Linda faticano per tenere a galla l’attività, i ragazzi cercano di risolvere un mistero che potrebbe salvare il ristorante di famiglia. Quando i pericoli aumentano, i Belcher si aiutano a vicenda per trovare la speranza e lottano per tornare al loro posto dietro al bancone.

Iscriviti al nostro canale youtube: MadRog Cinema

Continue Reading

Cinema

Addio a Gaspard Ulliel | l’attore francese morto a 37 anni in un tragico incidente

Published

on

L’attore francese Gaspard Ulliel è morto all’età di 37 anni a causa di un incidente sciistico avvenuto sulle piste di Rosières, nell’Alta Loira. La notizia, che ha sconvolto il mondo del cinema, è stata confermata dalla sua famiglia attraverso un comunicato alla Agence France-Presse.

Fatale incidente sciistico per Gaspard Ulliel

Stando a quanto si apprende dalle prime, frammentarie, ricostruzioni, l’incidente sarebbe avvenuto nella giornata di ieri, martedì 18 gennaio, poco prima delle 16. Immediati, ma purtroppo inutili, i soccorsi dopo l’incidente. L’attore era stato subito trasportato in elicottero presso l’ospedale universitario di Grenoble dopo lo scontro con un altro sciatore. Stando alle testimonianze e allo stesso rapporto della gendarmeria, le condizioni dell’attore erano apparse subito critiche. 

Gaspard Ulliel è uno dei volti più noti del cinema francese, scelto da Xavier Dolan per lo struggente ruolo di Louis-Jean in È solo la fine del mondo, quello di uno scrittore malato terminale che decide di tornare nel suo paese natale e rivedere la propria famiglia dopo dodici anni di lontananza con l’intenzione di dire loro addio. L’interpretazione nel film di Dolan gli valse il premio César (il corrispettivo francese del David di Donatello) come miglior attore protagonista (dopo averlo vinto nel 2005 come migliore giovane promessa maschile con il film Una lunga domenica di passioni). Ulliel ha anche impersonato un giovane Hannibal Lecter nel film del 2007 diretto da Peter Webber.

Da poco aveva terminato le riprese della serie Marvel dedicata al personaggio di Moon Knight, in cui ha ricoperto il ruolo dell’antagonista: Midnight Man. Sarà pertanto la prima opera postuma dell’attore francese ad essere distribuita a marzo su Disney+.

Continue Reading
Advertisement

Iscriviti al canale Youtube MADROG CINEMA

Facebook

Recensioni

Popolari