Connettiti a NewsCinema!

Backstage e Curiosità

Un Natale Stupefacente, la conferenza stampa

Pubblicato

:

Un-Natale-stupefacente_980x571

Si è tenuta questa mattina a Roma al cinema Savoy la conferenza stampa di presentazione del nuovo film di Natale prodotto da Luigi & Aurelio De Laurentiis: Un Natale Stupefacente. Diretto da Volfango De Biasi e interpretato da Lillo, Greg, Ambra Angiolini, Paola Minaccioni, Paolo Calabresi e Niccolò Calvagna Un Natale Stupefacente racconta la storia di Remo (Lillo) ed Oscar (Greg), due zii un po’ pasticcioni costretti a prendersi cura del nipotino di 8 anni (Niccolò Calvagna) dopo l’improvviso arresto dei suoi genitori. Ad aiutarli nella impresa arriveranno l’ex moglie di Remo (Paola Minaccioni) e la bellissima nuova fiamma di Oscar (Ambra Angiolini) tra gag ed esilaranti equivoci. Potete trovare qui sotto le dichiarazioni rilasciate dai produttori Luigi & Aurelio De Laurentiis, dal regista Volfango De Biasi e dagli interpreti Lillo, Greg, Ambra Angiolini e Paola Minaccioni:

f14ac414-9f06-45fe-ac6e-5cbc21508b77

Questo film ha rinnovato la formula classica del cinepanettone?

Aurelio De Laurentiis: Abbiamo iniziato nel 1983 e questo è il nostro 31esimo anno di film. Abbiamo cambiato varie volte formula durante il nostro percorso. Già nei primi sette anni il tipo di film è cambiato almeno tre volte. Abbiamo girato film in tutto il mondo, cambiato cast e rinnovato in continuazione. Fare film ad episodi è ovviamente più complicato e riduttivo rispetto a fare un film a tema unico. Questa volta con Volfango volevamo fare un film a tema unico con protagonisti Lillo e Greg, i veri campioni degli ultimi due film di Natale. Li amavamo molto a teatro ed una volta visti al cinema abbiamo deciso di concentrarci su di loro. Ora bisogna solo vedere come andrà il film e capire come rinnovarci in futuro.

Da cosa è nata l’esigenza di rinnovare?

Luigi De Laurentiis: Finiti certi tipi di contratti abbiamo sentito il desiderio di rivoluzionare il franchise. Il pubblico è ormai decisamente smart, tutti gli italiani hanno uno smartphone. Abbiamo notato nel corso degli anni un pubblico molto attivo nelle commedie e abbiamo fatto del nostro meglio per produrre un prodotto per tutti i gusti.

Come è stata sviluppata la sceneggiatura?

Volfango De Biasi: Conosco il repertorio di Lillo e Greg da sempre. Per due anni ho lavorato e scritto su di loro e questo mi ha consentito di riapprofondire il loro repertorio. Quest’anno però ho cercato di coinvolgere tutti gli attori ogni volta che scrivevo una scena. Il lavoro di sceneggiatura è continuato anche sul set. Infatti la sceneggiatura la considero firmata da me, Lillo, Greg e da tutti coloro che hanno messo la loro creatività al servizio di questo film.

Lillo: Abbiamo avuto la fortuna di ottenere subito la fiducia dei nostri produttori che ci hanno permesso di intervenire nella sceneggiatura. Da umoristi sappiamo che uno stesso argomento trattato in un determinato modo rispetto ad un altro risulta diverso. Ogni comico e umorista ha uno stile che funziona meglio. E poi ci piace l’atmosfera favolistica di queste opere. Partiamo da elementi realistici ed approdiamo ad una atmosfera da favola perfetta per il film di Natale.

Quale è il segreto del successo di Lillo e Greg?

Paola Minaccioni: Lillo e Greg li conosco da tanto tempo e quello che posso dire è che oltre ad essere bravi hanno la dote di mantenere il gioco sempre reale. Sono due eterni bambini, due persone molto oneste che non propongono mai nulla di artefatto. Ho adorato giocare e lavorare con loro e poi girare in un film di Natale così popolare e che arriva a così tante persone è un sogno che si avvera.

Quali sono i vostri timori al botteghino?

Aurelio De Laurentiis: Due anni fa partimmo deboli e riconquistammo subito il primato. Chi temo quest’anno? La risposta è semplice, tutti. Nonostante i 400 film portati sugli schermi in questi anni rimango sempre infantile nei miei atti scaramantici, nelle mie previsioni, nel mio sentire il parere di tutti. Il rispetto che ho di coloro che vanno al cinema mi fa andare avanti invece di fare i bagagli.

Come è stato interpretare Genny?

Ambra Angiolini: Dopo tante esperienze mi sono trovata a girare un film con Lillo e Greg, due artisti con cui ho sempre voluto lavorare. E poi il film mi è sembrato subito interessante. I film si scelgono per le storie, per il cast e per la professionalità e qui c’è praticamente tutto. Genny rappresenta un ruolo che non ho mai interpretato, un personaggio diverso da me che mi ha consentito di fare bene il mio lavoro. Mi è piaciuto vedermi così diversa e trasformata. Ho avuto l’occasione inoltre di vivere una bella storia d’amore con Greg, di baciare Lillo e di grugnire con Paolo Calabresi. Ci è voluto oltre un mese per prepararmi a grugnire con eleganza.

Come è stato lavorare a questo film?

Greg: Girare un film non è particolarmente divertente perché ci sono tante pause. Dopo sette ore di lavoro il girato è solo di due minuti e mezzo di film. Il teatro è degli attori, il cinema è dei registi. Quindi bisogna sentire più che altro il parere del regista.

Volfango De Biasi: Ho cercato di avvincere lo spettatore facendolo ridere ed al contempo seguire l’evoluzione della storia. Abbiamo girato il film in sei settimane e quattro giorni.

Un Natale Stupefacente uscirà in tutti i cinema italiani il 18 dicembre 2014.

Classe 1988, nato con l'idea del cinema come momento magico, cresciuto con la prassi di vedere (almeno) un film a sera, abituato a digerire qualsiasi tipo di opera (commedia, splatter, dramma, horror) sin dai primissimi anni di età, propenso a scavare nei meandri più nascosti per trovare sconosciute opere horror da torcersi le budella... appassionato, commerciale, anti-commerciale, romantico, seriofilo, burtoniano...disponibile davanti e dietro le quinte e disposto per tutti voi ad intervistare le più grandi celebrità italiane e internazionali... questo è Carlo Andriani ovvero: IO.

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Document Moved

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Backstage e Curiosità

1917, la featurette del film di guerra di Sam Mendes da gennaio al cinema

Pubblicato

:

93128 ppl

Sam Mendes, il regista premio Oscar di Skyfall, Spectre e American Beauty, porta al cinema la sua singolare visione dell’anno cruciale della prima guerra mondiale, il 1917.

Al culmine della prima guerra mondiale, due giovani soldati britannici, Schofield (George MacKay di Captain Fantastic) e Blake (Dean-Charles Chapman di Game of Thrones) ricevono una missione apparentemente impossibile. In una corsa contro il tempo, devono attraversare il territorio nemico e consegnare un messaggio che arresterà un attacco mortale contro centinaia di soldati, tra cui il fratello di Blake.

1917 è diretto da Sam Mendes, che ha scritto la sceneggiatura con Krysty Wilson-Cairns (Penny Dreadful di Showtime). Il film è prodotto da Mendes e Pippa Harris (Revolutionary Road, Away We Go) per le loro produzioni Neal Street, Jayne-Ann Tenggren (produttore associato, Spectre), Callum McDougall (produttore esecutivo, Mary Poppins Returns, Skyfall) e Brian Oliver (Rocketman, Black Swan).

Continua a leggere

Backstage e Curiosità

Rambo – Last Blood, la nuova featurette con Sylvester Stallone

Pubblicato

:

rambo last blood

Trentasette anni dopo il primo film, arriva il quinto capitolo di un franchise diventato un cult: Rambo – Last Blood.
Sylvester Stallone torna nei panni di un personaggio che lo ha reso una star planetaria: John Rambo, il veterano di guerra del Vietnam ed ex soldato delle forze speciali dell’esercito americano. Dopo aver abbattuto soldati sovietici in Vietnam e Afghanistan, e massacrato brutali combattenti dell’esercito birmano, John torna nel ranch di famiglia per iniziare finalmente una vita tranquilla… prima che il destino lo riporti di nuovo a scatenare l’inferno contro un ultimo nemico.

Diretto da Adrian Grunberg (Viaggio in paradiso con Mel Gibson), il cast include anche Paz Vega (Parla con lei, Spanglish), Adriana Barraza (nominata agli Oscar per Babel), Sergio Peris-Mencheta (Snowfall, Resident Evil: Afterlife), Joaquin Cosio (Quantum of Solace, Savages) e Oscar Jaenada (Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare, Escobar – Il fascino del male). Rambo – Last Blood arriverà nelle sale italiane il prossimo 26 settembre, distribuito da Notorious Pictures.

John Rambo, veterano del Vietnam, torna finalmente a casa. Ma dopo esser tornato nel ranch di famiglia in Arizona, Rambo si troverà ad affrontare i membri di un temibile cartello messicano implicato in un commercio sessuale di ragazze dell’Est.

Continua a leggere

Backstage e Curiosità

Gemini Man, la nuova featurette sulle location del film diretto da Ang Lee

Pubblicato

:

will

Disponibile una nuovo approfondimento sul film Gemini Man diretto da Ang Lee con Will Smith, nelle sale dal 10 ottobre distribuito da 20th Century Fox. La featurette è dedicata alla suggestive location del film, tra cui Budapest e Cartagena, città dal fascino incredibile che hanno fatto da sfondo alle scene più belle e mozzafiato del film con protagonista Will Smith.

“Stavamo guidando la moto su quelle mura di 400 anni fa. Questo, secondo me, è puro intrattenimento”, racconta Ang Lee“Vedrete luoghi bellissimi. Girare in tutte queste località è più reale, più immersivo”, aggiunge il produttore Jerry Bruckheimer.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Dicembre, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Gennaio

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X