La bella e ribelle Drew Barrymore ha avuto una carriera molto lunga ad Hollywood, dal momento che ha raggiunto la fama in tenera età, per poi intraprendere una lunga strada verso il successo, da quando ha vestito i panni di Gertie nel celebre film E.T. L’Extra-Terrestre diretto da Steven Spielberg.

La sua fama è aumentata dopo aver recitato in successi come Poison Ivy, Bad Girls, A proposito di donne. Celebre anche per aver avuto un’ infanzia tumultuosa piena di abusi di droga e alcol, Drew Barrymore è riuscita ad uscire da questo tunnel e lo sta facendo, ancora oggi, nel migliore dei modi. Ora è diventata un’autrice, regista, produttrice e un’ attrice premiata. Per tutte queste ragioni, in onore del suo imminente 42° compleanno, vi sveliamo alcune cose che probabilmente non sapete sull’attrice.

La sua prima esibizione

La sua prima esibizione è stata per una pubblicità con un cucciolo di chow chow nel 1975. Aveva solo 11 mesi all’epoca, Drew entrò e il cane la colpì sul naso. Tutti i genitori stettero impietriti, terrorizzati per ciò che sarebbe potuto accadere, ma poco dopo lei iniziò a ridere, ottenendo immediatamente il lavoro! È stato un amico della madre che le ha suggerito di presentare la piccola Drew all’audizione per questo spot commerciale e, da subito, si accorsero che era nata una stella. Poi con il tempo è riuscita ad accaparrarsi l’agognato ruolo nel film diretto da Stephen Spielberg, E.T. , quando ormai aveva già 20 spot all’attivo, un film per il cinema e tre o quattro filmati televisivi.

Titolare di un record

Drew Barrymore ha fatto cose straordinarie nel corso della sua vita, battendo anche alcuni record. Infatti detiene il titolo come la persona più giovane mai ospitata al Saturday Night Live. Aveva 7 anni quando venne ospitata la prima volta, e nella fase che va dal 1982 al 2009 è diventata la prima donna ad essere ospitata nello show ben sei volte.

Il primo drink

Nel periodo che compresa i 9 e i 14 anni, Drew Barrymore prendeva parte alle feste più esclusive di Hollywood, nonostante la giovanissima età. Drew era nota per bere moltissimo, per abusare di droga, ed essere presente nelle liste dei bar più noti con sua madre Jaid. Nel suo ricordo, Little Girl Lost, Drew parla del primo periodo della sua vita durante il quale, ricorda di essersi ubriacata per la prima volta alla festa di compleanno di Rob Lowes. Aveva solo 9 anni. “Sono cresciuta molto veloce e non è molto normale vedere bere una bambina di soli 9 anni ad un grande party di Hollywood. Sembra un po’ strano e le persone che erano lì, mentre ridevano dicevano: “Hai il coraggio di fare questo?” e alla fine l’ho fatto. Mi sono davvero ubriacata ed ho avuto una tale paura, è stata una sensazione terrificante, ma è stata una fuga da tutto il resto del mondo ed ho provato molta simpatia per questa cosa”, ha detto la Barrymore in un’intervista in 1990.

Ha vissuto con David Crosby

Drew Barrymore è stata protagonista di molte lotte con droghe e alcol ben documentate dai media. Andò in riabilitazione per due volte ed ha anche cercato di suicidarsi ma ciò che molte persone non sanno è che lei deve molto della sua sobrietà al musicista rock, David Crosby. Trascorrere tre mesi a casa sua a vivere con sua moglie, entrambi superstiti di abuso di alcool e droghe, si è rivelata la chiave per la sua salvezza. I due decisi a prenderla sotto la loro ala protettiva, ed allenarla riportandola verso la sobrietà, non hanno mai mollato fino a quando è riuscita ad essere sobria all’età di 14 anni. “Sapevo che suo padre la usava. Era una bambina vecchia ad Hollywood e quando ho saputo della sua storia… non ho voluto vederla andare giù. Lei aveva bisogno di essere circondata da alcune persone che fossero dedite alla sobrietà,” ha detto Crosby in una intervista alla rivista People nel 1990.

Drew ha presentato a Jimmy Fallon sua moglie

Jimmy Fallon è stato presentato a sua moglie Nancy Juvonen tramite Drew Barrymore. Juvonen è una delle amiche più care della Barrymore e sua business partner. Insieme a lei ha fondato la società di produzione, Flower Film, quando aveva 20 anni. Quando era impegnata a girare i film come Mai stato baciato, Charlie’s Angels e la commedia di baseball, Fever Pitch, la  Barrymore li ha fatti incontrare sul set di quest’ultimo film, per poi convolare a giuste nozze nel 2007.

La reazione di Steven Spielberg agli scatti su Playboy

Forse non tutti sanno che nel 1995, Drew Barrymore venne immortalata nuda per la rivista Playboy all’età di 19 anni. Ovviamente dopo un’infanzia irrequieta, questo gesto non impressionò il suo “papà artistico” Steven Spielberg. Dopo che la rivista uscì nelle edicole, decise di inviarle una copia della rivista photoshoppata nella quale indossava i vestiti. “Il suo dipartimento artistico ha messo dei vestiti su di me”. Gli ha anche inviato una nota allegata con scritto “Cover up.” “Io ero come, ‘Si, lo so, mi dispiace.’ è imbarazzante per qualsiasi anima ribelle andare in quel modo, di fronte alle persone che ti amano e ti rispettano, ma sono contenta di ciò che ho fatto. Sono contenta di aver vissuto prima una vita così piena e di averla risolta,” ha detto in un’intervista con Allure.

Emancipata dai suoi genitori

Suo padre, un altro attore di nome John Drew Barrymore, era un alcolizzato e uomo violento che decise di abbandonare la sua famiglia quando Drew aveva 9 anni, e dopo che lui e sua moglie decisero di divorziare. La madre Jaid aveva poca conoscenza di come essere un buon genitore. Lei è nata in Germania in una specie di campo per sfollati e rifugiati ungheresi dopo la seconda guerra mondiale. Drew si separò legalmente dai suoi genitori quando aveva 14 anni, subito dopo l’uscita dall’ospedale psichiatrico nella quale stette quando aveva 13 anni per circa un anno e mezzo. Gli esperti che hanno lavorato con lei durante quel tempo consigliarono di richiedere ed ottenere l’emancipazione perché sarebbe  stato meglio per se stessa.

Il suo abbigliamento per neonati è stato venduto su eBay

Il rapporto tra Drew e sua madre ha avuto alcune gravi vicissitudini e vari alti e bassi. Lei non ha mai veramente avuto una stretta relazione con la sua madre, soprattutto dopo la sua emancipazione. Le cose sono veramente degenerate tra di loro quando nel 1995 la madre Jaid decide di mettere in vendita i vestiti da neonata della figlia in un’asta su eBay. Nel 2015, Drew Barrymore durante un’intervista ha dichiarato ad Oprah Winfrey che sua madre non venne invitata al suo matrimonio con Will Kopelman avvenuto nel 2012.

Si è sposata ben tre volte

La sua anima ribelle, Drew Barrymore è riuscita a trasferirla anche nella sua vita amorosa, che negli anni è stata ben documentata dai media. Spesso si è fidanzata con colleghi attori come Leland Hayward quando aveva 16 anni, ma dopo pochi mesi giunsero al capolinea. Tra il 1992 e il 1993 si è impegnato con Jamie Walters, ma anche questa volta senza arrivare al matrimonio. Nel 1994 sposò il proprietario di un bar a Los Angeles, Jeremy Thomas, quando aveva solo 19 anni. Peccato che solo due mesi più tardi hanno divorziato. Successivamente, tra il 1999 e il 2001 ha condiviso parte della sua vita con Tom Green convolando a nozze, ma divorziando non molto tempo dopo. Nel 2012 al matrimonio nel quale non venne invitata la mamma, si è sposata con il consulente d’arte, Will Kopelman, concludendo la loro storia con un’istanza di divorzio presentata nel mese di agosto 2016. Da questa unione sono nati i suoi due figli, Olive di 4 anni e Frankie di 2 anni.

È bisessuale

In un’ intervista con Contact Music nel 2003, Drew Barrymore ha detto che si considera a tutti gli effetti bisessuale ed ha anche ammesso di aver avuto molte relazioni con delle donne quando era più giovane. “Ti piacciono le donne sessualmente? Oh Si. Totalmente. Mi sono sempre considerata bisessuale,” ha detto. La magazine editor, Jane Pratt, ha affermato di aver avuto una storia d’amore con Drew Barrymore a metà degli anni ‘90.