Il personaggio di Iron Fist è stato uno dei più criticati dai fan Marvel. La sua prima stagione, trasmessa da Netflix, non è andata benissimo. La sua apparizione nella serie TV The Defenders non ha fatto cambiare idea ai fan ma sembra che per la seconda stagione di Iron Fist Danny Rand (interpretato da Finn Jones) sarà diverso da come lo conosciamo.

Iron Fist apparirà nella seconda stagione di Luke Cage

La prima notizia è che dalla serie The Defenders si salvavano i siparietti tra Iron Fist e Luke Cage e quindi gli showrunner hanno pensato che inserire Iron Fist nella seconda stagione di Luke Cage potrebbe valorizzare il personaggio facendo cambiare idea al pubblico.

Lo showrunner Cheo Hodari Coker, in una recente intervista ha dichiarato che i fan devono aspettarsi un nuovo Iron Fist e che vederlo agire insieme a Luke Cage nell’ambiente di quest’ultimo lo metterà in una nuova luce. Inoltre questa collaborazione dovrebbe incuriosire i fan per la seconda stagione dedicata al pugno d’acciaio.

È chiaro che l’obiettivo di Netflix è quello di non perdere il personaggio, di non perdere troppi ascolti e così cercano di inserirlo a poche dosi fin dalla seconda stagione di Luke Cage.
Inoltre, con molta probabilità, introdurranno una linea narrativa dedicata al futuro di Danny che incuriosirà il pubblico portandolo a vedere anche la seconda stagione, dove potrebbe apparire a sua volta Luke Cage.

Iron Fist: immagini dalla seconda stagione

La seconda stagione dovrebbe essere più breve della prima. Immaginiamo che potrebbero ridurre a sei gli episodi per evitare una trama “stiracchiata” su più episodi cercando di concentrare l’azione in pochi episodi.

Iron Fist: immagine dalla seconda stagione

Iron Fist: immagine dalla seconda stagione

Iron Fist: immagine dalla seconda stagione

Iron Fist: immagine dalla seconda stagione

Dalle immagini possiamo notare il ritorno di Davos e il fatto che Colleen Wing ha sul braccio il tatuaggio del dragone che Danny ha sul petto.

Fonte: mcuexchange.com, comicbook.com