In molti la ricorderanno come cantante, specialmente per uno dei suoi pezzi più celebri, “Boys boys boys“, altri invece avranno memoria delle sue apparizioni cinematografiche, come quella di Michela Parodi in un episodio di “Fratelli d’Italia“, film del 1989 diretto da Neri Parenti.

Sabrina Salerno: “Anch’io ho ricevuto molestie”

sabrina salerno

Sabrina Salerno è stata una vera e propria icona negli anni ’80 e ’90, apprezzatissima dai fan italiani per le sue forme da capogiro. La cantante e showgirl oggi ha 50 anni (e un fisico ancora perfetto) e da tempo non compare più sugli schermi televisivi. In realtà, la Salerno è molto attiva in Francia, ma anche in Spagna e Polonia: in un’intervista rilasciata al quotidiano “La Verità“, la 50enne rivela molti particolari della sua vita, compresa un’esperienza che l’ha inevitabilmente segnata.

Sabrina Salerno ha infatti raccontato di aver ricevuto a volte delle molestie sessuali. “Ovunque ci sono uomini di potere, la donna è ritenuta il sesso fragile, invece è fortissimo. C’è anche la violenza mentale e psicologica per indurti a fare qualcosa. In certi anni, a ogni donna è capitato di trovarsi in queste situazioni – ha raccontato la Salerno – Anche a me è capitato, diverse volte. Ho tirato qualche schiaffone, mi ribellavo come una tigre. Quando non l’ho fatto, ho subito i comportamenti di una persona manipolatrice“.

La Salerno annuncia l’uscita di un nuovo album

La Salerno non giudica ‘ipocrite’ le denunce che arrivano con molti anni di ritardo. “Non si può generalizzare, ogni donna è diversa. Come anche gli uomini – spiega – Ora, prima di attuare certi comportamenti, ci si pensa tre volte perché se parte una denuncia qualcosa succede. E mi sembra più che giusto“.

Sabrina Salerno ha poi annunciato l’uscita di un nuovo album, prevista per settembre. La cantante sarà protagonista anche di un tour, ma solo in Francia. “In Italia sono volutamente persa di vista – conclude la showgirl – In tv vado solo per promuovere qualcosa o se mi danno tanti soldi“.