Connettiti a NewsCinema!

Fantascienza

Scanners 2 – Il Nuovo Ordine

Pubblicato

:

url-31

36615Titolo: Scanners 2 – Il Nuovo Ordine
Regia: Christian Duguay
Sceneggiatura: B.J. Nelson
Cast: David Hewlett, Deborah Raffin, Yvan Ponton,Isabelle Mejias, Tom Butler, Raoul Trujillo, Vlasta Vrana, Murray Westgate, Doris Petrie, Dorothée Berryman, Michael Rudder, David Francis, Stephan Zarou
Anno: 1990
Produzione: RENE’ MALO, PIERRE DAVID PER MALOFILM
Durata: 100 min

SINOSSI
Negli Stati Uniti vivono alcuni esseri dotati di poteri eccezionali, gli Scanners. I loro cervelli sono in grado di collegarsi per telepatia con quelli di altri uomini, leggerne il pensiero, dominarne la volontà e costringerli anche a compiere azioni violente o ad uccidere. Da tempo molti scanners sono stati schiavizzati, usati come cavie e ridotti a tossicodipendenti prossimi a morire. Questi prigionieri vengono tenuti nascosti negli scantinati di un ospedale dallo spietato Dottor Morse. L’origine degli scanners risale agli anni ’60, quando venne usato su alcune donne incinte un nuovo farmaco, che provocò gli strani poteri dei nascituri. David Kellum proveniente da una fattoria del Vermont, giunge in città. Da qualche tempo soffre di forti emicranie, e si crede malato, ma scopre invece di essere uno scanner, quando uccide un delinquente senza neanche toccarlo. Quando conosce Alice, subito se ne innamora, ma viene contattato dal Capitano John Forrester della polizia, che, interessato dai suoi poteri, vuol farlo studiare da un gruppo di medici, i quali lo mettono contro Peter, lo scanner più violento e cattivo, che il giovane sconfigge, facendosene un mortale nemico. Poi Kellum identifica un avvelenatore, leggendogli nel pensiero, e si convince perciò di possedere un grande dono. Fatto uccidere da Peter il capo della polizia, Forrester usa David per farsi eleggere al suo posto, influendo sulla signora Franzoni, sindaco della città, e annuncia subito pubblicamente che attuerà “l’ordine nuovo”. Intanto David torna dai genitori e apprende che essi lo hanno solo adottato, perchè i suoi veri genitori, che erano scanners, sono scomparsi; successivamente giunge Peter per uccidere tutti, ma David apprende dal padre adottivo, ferito gravemente, di avere una sorella maggiore, Julie, che vive in una casa isolata. Mentre Alice è prigioniera della polizia, Kellum raggiunge Julie, che gli parla del suo fidanzato Walter, uno scanner scomparso da tempo. Frattanto Forrester, volendo diventare sindaco, fa uccidere la signora Franzoni, alla quale David stava narrando tutta la verità, e tenta anche di eliminare il giovane, salvato dalla sorella, mentre Alice riesce a liberarsi dalla prigionia. Infine i due fratelli trovano gli scanners prigionieri, e fra quelle larve scoprono il loro padre e Walter: a tutti assicurano che saranno curati e salvati. Dopo che Forrester ha confessato pubblicamente le sue colpe, muore per l’intervento di Julie, e muore anche Peter.

Guarda il film gratis su VVVVID

TRAILER

Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

Ad Astra, a 50 anni dall’allunaggio il nuovo film con Brad Pitt astronauta

Pubblicato

:

adastra poster

“La fantascienza è un genere più difficile di quello che sembra, perchè ci sono solitamente elementi fantastici. Quello che vorrei fare è mostrare la più realistica rappresentazione possibile del viaggio spaziale che sia mai stata vista al cinema”. James Gray

Domani, si festeggia il cinquantesimo anniversario dell’allunaggio, e 20th Century Fox, in occasione dell’uscita del nuovo film ambientato nello spazio, Ad Astra, dal 26 settembre al cinema, con Brad Pitt nel ruolo dell’astronauta Roy McBride, ha voluto chiedere agli italiani cosa si ricordano di quel giorno e quali sono le loro aspettative per il futuro. Riusciranno i nostri astronauti ad approdare su Marte? E Perché no su Nettuno?

È proprio in questo pianeta che Brad Pitt va alla ricerca di suo padre, astronauta anche lui, che da vent’anni risulta disperso in una missione top secret. I desideri e le ambizioni dell’uomo ci porteranno così lontano? Le risposte che cerchiamo, sono fuori dalla nostra portata? Sono trascorsi 50 anni dal 20 luglio 1959, dalla storica missione dell’Apollo 11, quando il razzo Saturn V con a bordo gli astronauti Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins compì il primo allunaggio della storia e Neil Armstrong diventò il primo uomo a mettere piede sulla Luna.

Fu un evento mediatico enorme, un’emozione incredibile: 20 milioni di persone in Italia e 900 milioni nel mondo assistettero alla diretta televisiva, riunendosi con amici, vicini, parenti per condividere uno dei momenti più importanti per la storia dell’umanità. Spettatori incollati davanti alla tv per quasi 24 ore aspettando che un uomo, a 384 mila km di distanza, sbarcasse sulla Luna. Ad Astra, il nuovo film di James Gray con Brad Pitt, Donald Sutherland, Tommy Lee Jones, Liv Tyler,  ed è distribuito da 20th Century Fox.

SINOSSI: Vent’anni dopo la partenza di suo padre, per una missione di sola andata verso Nettuno alla ricerca di segni di vita extraterrestre, Roy McBride segue le orme paterne. Ingegnere dell’esercito attraversa il sistema solare in cerca di indizi sul fallimento della spedizione paterna, nella speranza anche di ricongiungersi al genitore. Ma lo spazio non lascia indenne il cuore dell’uomo…

Ad Astra vi aspetta nelle sale cinematografiche italiane dal 26 settembre.

Continua a leggere

Cinema

È morto Peter Mayhew, Chewbecca di Star Wars

Pubblicato

:

Peter Mayhew

Si è spento all’età di 74 anni Peter Mayhew, attore reso celebre dal ruolo di Chewbecca nella saga di Star Wars. L’interprete dell’inseparabile amico di Han Solo è infatti morto lo scorso 30 aprile presso la sua casa in Texas. La sua scomparsa però, è stata resa pubblica solamente da qualche ora tramite social network. Mayhew ha vestito i panni del Wookie nei vari film della serie, coprendo un arco temporale che va dal 1977 al 2015. L’attore di origini britanniche convinse George Lucas ad assegnargli il ruolo soprattutto grazie alla sua notevole altezza (2,18 metri). Va detto anche che, prima di Mayew, David Prowse era il principale candidato per il ruolo prima di virare sulla figura di Dart Fener.

Peter Mayhew, non solo Star Wars

Nonostante la figura di Mayhew sia per forza legata alla figura di Chewbecca, è giusto ricordare che l’attore non si è cimentato solamente in questo ruolo durante la sua carriera. Tra le diverse apparizioni sul grande schermo è bene ricordare Simbad e l’occhio della tigre (1977) di Sam WanamakerLa casa del delirio (1978) con Norman J. Warren alla regia, Yesterday Was a Lie (2008) di James Kerwin e Killer Ink (2016) di Lewis Leslie che è anche il suo ultimo lavoro cinematografico.

 

Continua a leggere

Fantascienza

Terminator nuovo capitolo in lavorazione, foto dal set con Linda Hamilton

Pubblicato

:

La saga di Terminator è destinata a continuare. L’uomo combatterà sempre le macchine! Sono apparse sul sito The Terminator Fans delle foto dal set che ritraggono Linda Hamilton nei panni di Sarah Connor ed ha un nuovo look.

Linda Hamilton non fa parte del franchise di Terminator fin dal secondo capitolo, Terminator – Il giorno del giudizio diretto da James Cameron e con effetti speciali rivoluzionari. L’attrice, che interpreta la madre di John Connor, unica speranza contro le macchine, è tornata sul set per il nuovo film della saga.

Terminator: Linda Hamilton sul set

Sulle foto, in realtà, non c’è molto da dire. Sarah Connor ha un nuovo look, capelli biondi e corti. Indossa un giubbotto militare. L’attrice sembra trovarsi sul parcheggio delle roulotte per il cast e non proprio sul set del film.

Terminator: Linda Hamilton sul set

Terminator: Linda Hamilton sul set

Terminator: cosa sappiamo della trama e del cast?

La prima domanda che ci viene in mente guardando queste foto è: come mai Sarah Connor è viva? Come ben saprete il suo personaggio è deceduto tra il secondo e il terzo capitolo della saga. In Terminator 3 – Macchine ribelli John Connor e il T-800 vanno persino al cimitero dove è sepolta per recuperare le armi che lei stessa aveva nascosto. Quindi Sarah Connor dovrebbe essere defunta, ma questo nuovo capitolo della saga sarà la continuazione diretta di Terminator 2 – Il giorno del giudizio e cancellerà dalla timeline della saga tutto quello che è accaduto dopo.

Nel cast del film oltre a Linda Hamilton tornerà l’immancabile Arnold Schwarzenegger. Ci sarà anche Mackenzie Davis (Blade Runner 2049) ma non si sa in che ruolo. Non sappiamo chi interpreterà John Connor. Il film sarà diretto da Tim Miller (Deadpool).

Il nuovo film di Terminator, che non ha ancora un titolo ufficiale, sarà nei cinema americani a partire dal 22 novembre 2019.

Fonte: collider.com, theterminatorfans.com

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Agosto, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Settembre

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X