Connect with us

Good Behavior

Published

on

Durante un furto Letty finisce nella stanza sbagliata. Sorpresa dall’arrivo di un cliente, assiste alla conversazione di un serial killer su commissione.

Segnato da un amore incondizionato per la settima arte, cresciuto a pane e cinema e sopravvissuto ai Festival Internazionali di Venezia, Berlino e Cannes. Sono sufficienti poche parole per classificare il mio lavoro, diviso tra l’attenta redazione di approfondimenti su cinema, tv e musica e interviste a grandi personalità come Robert Downey Jr., Hugh Laurie, Tom Hiddleston e tanti altri.

Advertisement

News

Ryan Gosling entra nella grande famiglia Marvel? | Un posto per lui nelle Fasi 5 e 6

Published

on

By

Ryan Gosling alla Marvel

Ryan Gosling – Foto: Ansa

Si vocifera che Ryan Gosling si unisca al Marvel Cinematic Universe per un ruolo nel film I Fantastici Quattro. La Fase Cinque sta per iniziare con Ant-Man and the Wasp: Quantumania, che continuerà la Multiverse Saga in corso.

I Fantastici Quattro stanno arrivando. Dopo essere stati con la Fox per quasi due decenni, i Marvel Studios hanno finalmente ottenuto i diritti sul progetto quando la Disney ha acquisito i 20th Century Studios.

Reed Richards è apparso in Doctor Strange nel Multiverso della Follia, come una variante di Mister Fantastic e non l’iterazione Earth-616. Nella Fase 6, i Fantastici Quattro faranno parte della famiglia Marvel mentre si preparano per i principali film degli Avengers in arrivo.

Il ritorno dei Fantastici Quattro

Anche se il reboot dei Fantastici Quattro non inizierà presto la produzione, ci sono state continue speculazioni su chi reciterà nei panni degli eroi iconici. Inizialmente era previsto che l’annuncio del cast sarebbe avvenuto al D23 nel 2022, poiché il film ha messo insieme il suo nuovo team creativo.

Tuttavia, sembra che un’enorme star di Hollywood si stia dirigendo verso l’MCU. Durante l’ultimo episodio di The Hot Mic Podcast, Jeff Sneider ha affermato di aver sentito voci secondo cui Gosling potrebbe essere pronto per un ruolo in Fantastici Quattro. Al momento della pubblicazione di questa storia, i Marvel Studios o qualcuno del team di Gosling ha commentato le voci.

Poi c’è la voce di Ryan Gosling che interpreta Sentry nell’MCU. La gente mi dice che è come un [personaggio] simile a Superman. Non ho sentito niente del genere, ovviamente. Avevo sentito alcune cose sui Fantastici Quattro di Gosling .. .”

gosling

Ryan Gosling – Foto: Ansa

Ryan Gosling nei Fantastici Quattro

Ryan Gosling per i fan sarebbe più adatto come Mister Fantastic, la Torcia Umana o persino La Cosa. Dato che i Fantastici Quattro saranno una parte importante dell’MCU in futuro, avrebbe senso se i Marvel Studios scegliessero alcuni nomi importanti per questi personaggi iconici.

Anche se allo stesso tempo, possono fare un tipo ibrido di casting in cui lanciano alcune incognite per due degli eroi mentre gli altri due vengono interpretati da alcuni nomi di prima categoria. Gosling, che è stato persino immaginato come Ghost Rider dell’MCU, sarebbe un grande successo se si unisse al film dei Fantastici Quattro.

Il reboot di Fantastici Quattro

Simile alla maggior parte dei film MCU, i Marvel Studios hanno tenuto i dettagli nascosti sul reboot dei Fantastici Quattro. Il film originariamente doveva essere diretto dal regista di Spider-Man Jon Watts prima che uscisse dal progetto.

Matt Shakman di WandaVision è stato ufficialmente scelto nel 2022 per dare vita ai Fantastici Quattro. Jeff Kaplan e Ian Springer sono stati successivamente scelti dai Marvel Studios come sceneggiatori. Kevin Feige, che è il produttore esecutivo del reboot, ha dichiarato che mentre questa sarà una nuova interpretazione degli eroi, non sarà una storia sulle origini.

Dato che Fox ha tentato di raccontare nuovamente la storia delle origini nel 2015, ha senso il motivo per cui i Marvel Studios vorrebbero evitarlo per le iterazioni dell’MCU. Ciò significa che ovunque si trovino Reed, Sue Storm, Johnny Storm e Ben Grimm, probabilmente sono stati una squadra per un bel po’ di tempo. Anche se ha avuto il suo cameo, John Krasinski non dovrebbe interpretare Reed di Earth-616.

Continue Reading

Speciali

Austin Butler: conosciamo meglio il giovane candidato agli Oscar 2023

Published

on

By

Biografia Austin Butler

Austin Butler – Foto: Ansa (Newscinema.it)

Dieci curiosità in merito all’attore Austin Butler, impegnato ultimamente con le riprese del film Dune 2 e candidato agli Oscar 2023 per il suo ruolo in Elvis.

Nella seconda parte di Dune di Denis Villeneuve, Austin Butler vestirà i panni dell’antagonista. Tra i film più attesi di questo 2023 vi è senza ombra di dubbio Dune 2, il secondo capitolo della saga di Denis Villeneuve.

Nei panni dell’antagonista del film, sequel del film uscito nel 2021 con un cast formato tra gli altri da Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Oscar Isaac e Josh Brolin, ci sarà Austin Butler attualmente in corsa per vincere il premio Oscar 2023 per la sua interpretazione di Elvis Presley nel musical di Buz Luhrmann.

Austin Butler: il ruolo in Dune 2

Attore americano nato nel 1991, Austin Butler è pronto per uno dei ruoli più importanti della propria carriera cinematografica.

In Dune 2, Butler interpreterà Harkonnen Feyd-Rautha, ruolo per cui si è allenato a lungo sul set per maneggiare i coltelli. Il suo personaggio è il nipote del Barone Harkonnen, i cui panni sono stati vestiti, nel celebre adattamento ad opera di David Lynch del 1984, da Sting.

Austin Butler Elvis premiere

Austin Butler alla premere di Elvis – Foto: Ansa

10 curiosità sull’attore

Per quanto riguarda le curiosità relative ad Austin Butler, si potrebbe partire dalla sua filmografia. Il debutto cinematografico ha avuto luogo con Alieni in soffitta del 2009. In seguito l’attore ha preso parte a I morti non muoiono del 2019 con Bill Murray, Adam Driver e Tilda Swinton e a C’era una volta…a Hollywood di Quentin Tarantino dello stesso anno.

Dando uno sguardo alle serie tv, Butler ha avuto il suo primo ruolo di rilievo nel 2005 in Ned – Scuola di Sopravvivenza, per poi recitare anche in Hannah Montana, Zoey 101 e The Carrie Diaries. Da segnalare poi anche l’esperienza in Arrow nei panni di Chase.

Altro ruolo che ha contribuito alla crescita della popolarità di Butler la parte del protagonista nel film Elvis del 2022 di Baz Luhrmann, regista noto per aver diretto altri grandi film come Mouline Rouge e Il Grande Gatsby.

Quarta curiosità è quella relativa alla nascita della popolarità di Butler, dovuta principalmente alla parte di James Garrett nella serie Zoey 101 andata in onda su Nickelodeon, mentre la quinta riguarda le voci relative ad ad una sua presunta relazione con l’attrice Lily-Rose Depp, ovvero la figlia di Johnny Depp.

Butler

Austin Butler sul red carpet – Foto: Ansa

Si passa poi ad un’altra relazione, quella con Vanessa Hudgens. Fidanzata con Zac Efron ai tempi di High School Musical, l’attrice ha avuto successivamente una storia d’amore proprio con Butler, durata fino al 2020.

Poco dopo aver perso il padre a causa di una malattia, Hudgens, classe 1988 si è esibita in uno spettacolo teatrale di Grease. Una performance che ha finito con il commuovere Butler, prodigatosi in complimenti nei confronti della Hudgens anche tramite Twitter.

Erano circolate in passato anche delle voci su un possibile matrimonio tra i due a causa della comparsa di una foto di lei con un anello, voci immediatamente smentite dai diretti interessati.

La popolarità di Austin Butler è cresciuta sempre di più nel corso degli anni. Un dato di fatto testimoniato anche dall’enorme numero di follower dell’account Instagram dell’attore, ovvero quasi 4 milioni.

Continue Reading

Gossip

“Non sapevo fosse rubato” | Nicolas Cage nei guai, ma DiCaprio se l’è vista brutta

Published

on

Nicolas Cage dinosauro rubato

Nicolas Cage – Foto: Ansa

A quanto pare non è solo The Rock un appassionato di dinosauri, ma anche DiCaprio e Nicolas Cage si sono contesi un reperto prezioso a un’asta che però è finita male.

La star di Titanic e Nicolas Cage si sono contesi fino all’ultimo il teschio di un Tirannosauro bataar durante un’asta organizzata nel marzo 2007 dalla galleria d’arte di Beverly Hills, la I.M. Chait. Alla fine il fortunato è l’attore di Con Air e Ghost Rider che riesce a portarselo a casa per ben 270mila dollari.

Poco dopo gli viene consegnato il reperto a casa con tanto di certificato di autenticità, ma qualche anno dopo l’amara scoperta. Nel 2014 il Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti bussa alla porta di Cage per informarlo che quel teschio di dinosauro che ha acquistato è stato rubato e trasportato illegalmente dalla Mongolia.

Il dinosauro rubato

Il paese ne ha rivendicato la proprietà dopo essersi reso conto della rapina e Nicolas Cage non ha potuto fare altro che restituirlo alle autorità che hanno da subito considerato la star di Hollywood ignara della situazione. La buona fede di Cage è stata chiara senza remore, ma quella della I.M. Chait no, poiché la galleria d’arte era già stata coinvolta su episodi simili in precedenza.

DiCaprio

Leonardo DiCaprio – Foto: Ansa

DiCaprio fa un sospiro di sollievo

Infatti, dalle indagini effettuate, essa avrebbe venduto anche uno scheletro di dinosauro rubato mediante il paleontologo Eric Prokopi che è stato poi accusato di contrabbando di fossili preistorici. Saputo del fatto sicuramente DiCaprio avrà gioito di aver perso l’occasione all’epoca così da risparmiarsi questo imprevisto con la Mongolia e affari illeciti poco chiari.

Il fascino degli attori per i reperti archeologici è diffuso, infatti The Rock ha sfoggiato anche sui social la testa di T-Rex che tiene al muro nel suo studio dopo aver suscitato diverse polemiche. Forse si sentono tutti un po’ Indiana Jones.

 

Continue Reading

iscriviti al nostro canale YouTube

Facebook

Recensioni

Popolari