Connettiti a NewsCinema!

CineComics

Spider-man: Homecoming recensione: il divertente teen-comic di Jon Watts

Pubblicato

:

Un filmato amatoriale girato con lo smartphone da un Peter Parker adolescente ancora euforico per il debutto al fianco degli Avengers riassume quanto accaduto in Captain America: Civil War, e introduce il nuovo reboot Spider-man: Homecoming di Jon Watts, al cinema dal 6 Luglio.

Dopo Tobey Maguire ed Andrew Garfield è il giovane Tom Holland a vestire i panni del bravo ragazzo nerd del Queens che cerca di trovare l’equilibrio tra la sua vita da teenager e le responsabilità di un supereroe. Dopo essere stato reclutato da Tony Stark per dare una mano nella battaglia tra gli Avengers, Peter è tornato alla normalità e si annoia per le strade di New York ,portando a termine piccole opere di bene nel quartiere, aspettando la chiamata per una nuova epica missione.

Spider-man teenager nerd

Lo Spider-man di Jon Watts è timido, ironico e innamorato. Sembra una giovane marmotta che non vede l’ora di crescere per integrarsi con i supereroi iconici come Captain America, Iron Man, Thor, Hulk, ma i classici problemi della sua età occupano gran parte delle sue giornate. Mentre cerca il coraggio di dichiarare il suo amore ad una compagna di scuola e passa il tempo con il suo migliore amico a costruire la Morte Nera con i LEGO, si nasconde per indossare la tuta di Spider-man e dare la caccia ai cattivi. Una tuta dapprima rimediata che poi diventa il costume accessoriato e fighissimo gentilmente concesso da Stark.

Tom Holland in una scena di Spider-man: Homecoming

Un villain simbolo della lotta di classe

Tra le macerie di una città in parte distrutta dagli Avengers nei film precedenti dell’universo Marvel, emerge il nuovo villain Avvoltoio, interpretato da un Michael Keaton che ha mantenuto l’espressività di Birdman per creare un personaggio difficile da etichettare. Una creatura del male alimentata dall’umiliazione di un proletariato messo in ginocchio dai potenti come Tony Stark, che ha dovuto avviare un commercio di armi aliene illegali per mantenere la propria famiglia. Spider-man: Homecoming infatti sottolinea la lotta di classe, con un’idea di capitalismo che ha provocato uno squilibrio causando l’ascesa di personaggi come l’Avvoltoio e la sua banda che, con la sua attività provoca tuttavia danni collaterali che coinvolgono innocenti.

Questo nuovo villain non è poi così diverso dagli altri nemici dell’Uomo Ragno, come Goblin, il Dottor Octopus o l’Uomo Sabbia, con un’anima in conflitto tra l’umanità e il potere. Keaton senza dubbio regala un’interpretazione vivida, graffiante e coinvolgente.

L’attacco al battello in Spider-man: Homecoming

Un’avventura tremendamente divertente

L’ironia è presente dall’inizio alla fine del film con una sceneggiatura che prevede battute e momenti esilaranti e spassosi. Il rapporto di Peter con il suo miglior amico che scopre la verità su di lui, il legame con Tony Stark che diventa una sorta di mentore e babysitter di un supereroe giovane ed inesperto ma anche testardo e coraggioso, e i riferimenti sparsi alle varie icone Marvel, donano al film un umorismo irresistibile che diverte ed intrattiene.

In fondo Spider-man nasce dalla mente di Stan Lee proprio come un eroe più vicino alla gente, in cui un ragazzo comune può immedesimarsi per vivere le sue avventure da un altro punto di vista rispetto agli altri supereroi. E la versione di Tom Holland permette di portare sullo schermo un teen-cinecomic che ripropone lo stile di Guardiani della Galassia o Deadpool, unendo l’azione, gli effetti speciali e il sentimento in nome di una fresca e genuina leggerezza.

Tom Holland e Jacob Batalon in Spider-man: Homecoming

Mi piace questa versione di eroe springsteeniano” recita Robert Downey Jr. nei panni di Tony Stark in una scena, sottolineando proprio l’essenza del film. Spider-man: Homecoming è un tentativo riuscito di trovare una nuova dimensione del personaggio dei fumetti Marvel, dall’adolescenza alla maturità, dentro e fuori il costume. Jon Watts ha realizzato un film con un ritmo dinamico, una storia curiosa e divertente, un cast indovinato, e una messa in scena equilibrata che lascia spazio alla spettacolarità, all’adrenalina, ma anche alla sfera emotiva dei personaggi coinvolti. Da non perdere!

 

Il cinema e la scrittura sono le compagne di viaggio di cui non posso fare a meno. Quando sono in sala, si spengono le luci e il proiettore inizia a girare, sono nella mia dimensione :)! Discepola dell' indimenticabile Nora Ephron, tra i miei registi preferiti posso menzionare Steven Spielberg, Tim Burton, Ferzan Ozpetek, Quentin Tarantino, Hitchcock e Robert Zemeckis. Oltre il cinema, l'altra mia droga? Le serie tv, lo ammetto!

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CineComics

Doctor Strange 2, Scott Derrickson dirige il sequel

Pubblicato

:

doctor strange

Anche se Doctor Strange della Marvel è uscito più di due anni fa (qui puoi acquistare il blu-ray) a giugno Kevin Feige ha rivelato che è in programma un sequel del film. The Hollywood Reporter ha confermato che il regista del primo Doctor Strange, Scott Derrickson, ha concluso un accordo per dirigere Doctor Strange 2.

Doctor Strange 2 ritroverà Benedict Cumberbatch come il maestro delle arti mistiche. Più recentemente Strange ha avuto un ruolo importante in Avengers: Infinity War della scorsa estate e tornerà in Avengers: Endgame del prossimo anno. THR ipotizza che Benedict Wong e Rachel McAdams torneranno probabilmente nei panni di Wong e Christine Palmer, rispettivamente. La scena finale e post-credit del film originale ha implicitamente annunciato che Chiwetel Ejiofor riprenderà anche il ruolo di Karl Mordo nel prossimo film. Mordo si è sentito tradito dalle buffonate che sfidavano la natura di Strange e dell’Antico. In risposta Mordo ha lasciato indietro la sua vecchia vita e ha intrapreso un percorso per eliminare il mondo degli stregoni, a cominciare da Jonathan Pangborn di Benjamin Bratt.

THR nota che lo studio sta per iniziare a cercare uno sceneggiatore. Ma poiché Derrickson ha co-sceneggiato il primo film, è la scelta più logica. Il coautore C. Robert Cargill è un’altra possibilità.

Continua a leggere

CineComics

Plastic Man, la Dc Comics prepara un film

Pubblicato

:

plastic man

La Warner Bros. ha annunciato di voler portare sul grande schermo il personaggio DC Comics Plastic Man, secondo quanto ha riportato The Hollywood Reporter. Amanda Idoko scriverà la sceneggiatura per questa commedia di azione e avventura. In precedenza Idoko era una scrittrice dello staff ABC. Plastic Man sarà la sua seconda sceneggiatura del film dopo Breaking News in Yuba County di Tate Taylor, con Allison Janney e Laura Dern.

Plastic Man è stato inizialmente creato da Jack Cole per Quality Comics nel 1941, ma è stato acquistato da DC nel 1956. Plastic Man, a.k.a Patrick “Eel” O’Brian, faceva parte di una banda e, durante una rapina, gli sparano e viene cosparso di liquido chimico. Abbandonato dal resto della banda, Patrick si sveglia e si scopre dotato del potere di mutare forma e allungare il proprio corpo in un modo straordinario. L’ex truffatore diventa un agente di polizia e si unisce alla Justice League.

Ancora non si è deciso un regista per il film, che apparentemente rimarrà fedele ai toni scanzonati e buffi del personaggio. Bob Shaye sarà il produttore esecutivo del progetto per Warner Bros. Il presidente della produzione cinematografica DC Walter Hamada supervisionerà per lo studio insieme a Chantal Nong.

Continua a leggere

CineComics

Avengers Endgame, il trailer ufficiale del nuovo film Marvel

Pubblicato

:

avengers endgame

Il primo trailer del nuovo, attesissimo film Marvel Studios dedicato agli Avengers è ora disponibile e potete vederlo nel player qui sopra. Il film arriverà nelle sale italiane il 24 aprile 2019.

Dopo il successo mondiale del film Avengers: Infinity War, Anthony e Joe Russo tornano alla regia per dirigere il quarto capitolo dell’epica saga dedicata ai supereroi più potenti della Terra.

Continua a leggere
Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Film in uscita

Dicembre, 2018

13Dic00:00Un Piccolo FavoreTitolo originale: A Simple Favor

13Dic00:00Il Testimone Invisibile

13Dic00:00Macchine MortaliTitolo originale: Mortal Engines

13Dic00:00Lontano da QuiTitolo originale: The Kindergarten Teacher

13Dic00:00L'uomo che rubò Banksy

13Dic00:00La donna elettricaTitolo originale: Woman at War

20Dic00:00Il ritorno di Mary PoppinsTitolo originale: Mary Poppins Returns

20Dic00:00Cold War

20Dic00:00Ben is Back

20Dic00:00Bumblebee

20Dic00:00The Old Man & the Gun

20Dic00:007 uomini a molloTitolo originale: Le Grand Bain

20Dic00:00Amici come prima

Film in uscita Mese Prossimo

Gennaio

Nessun Film

Pubblicità

Popolari

X