Elizabeth Banks ha trovato i suoi angeli. L’attrice e regista che ha firmato per dirigere il reboot di Charlie’s Angels per la Sony nel 2015 sta sviluppando solo ora il progetto.

Charlie’s Angels: gli angeli

La notizia è stata riportata da Variety ed è grazie al magazine che sappiamo che Kristen Stewart, Naomi Scott ed Ella Balinska sono state scelte come protagoniste. La Banks sarà la prima Bosley donna mai vista finora, il film è scritto insieme a Jay Basu che si basa su una sceneggiatura già scritta  da Craig Mazin e Semi Chellas.

Al momento non ci sono notizie sulla trama del film, anche se non è difficile immaginare di che tratterà. C’è da sottolineare il gradito ritorno della Stewart al blockbuster dopo l’ultimo (e disastroso) tentativo fatto in Biancaneve e il Cacciatore, dove recitava al fianco di Chris Hemsworth. La Scott invece è stata protagonista dell’ultimo film sui Power Rangers e sarà in Aladdin di Guy Ritchie.
Una delle notizie certe è che si tratta di un vero e proprio reboot, non ci saranno collegamenti con i film precedenti.

Secondo quanto riportato da Variety il reboot di Charlie’s Angels uscirà al cinema negli USA dal 27 settembre 2019. Per l’Italia ovviamente è ancora presto per saperlo.

Elizabeth Banks

Charlie’s Angels: il passato

Nella vecchia versione cinematografica degli angeli: Cameron Diaz, Drew Berrymore e Lucy Liu sono un trio di irresistibili e bellissime eroine, capaci di qualsiasi travestimento e abilissime nelle arti marziali. Quando un criminale ruba un potente software informatico mettendo a rischio milioni di dati privati, gli Angeli entrano in azione. Armate di ingegno, muscoli e gadget futuristici e con l’aiuto del fedele braccio destro Bosley (Bill Murray), le Charlie’s Angels sono pronte ad affrontare ogni nemico, anche a costo di rischiare la loro stessa vita.
I film precedenti sono due mentre la serie TV originale risale al 1976 andata in onda per 5 stagioni.