Per la rubrica Tandem di NewsCinema l’attore Edoardo Natoli, apparso recentemente nell’applaudito Il Miracolo di Niccolò Ammaniti in onda su Sky e nella fiction Rai Tutto può Succedere, ha scritto in esclusiva una recensione su Paquita Salas, una serie tv disponibile su Netflix.

Paquita Salas, la recensione di Edoardo Natoli in esclusiva

Da qualche settimana è comparsa su Netflix una serie tv spagnola che ha come protagonista un’agente cinematografica: Paquita Salas. Paquita è una giovane signora dall’animo gentile, con un debole per gli uomini maturi. Ha fondato la PS Management negli anni ’90, aiutata dalla fedelissima e timidissima assistente Magüi. Pare fosse la più famosa tra le agenti, la più ambita, la più rispettata. Questo almeno è quello che racconta lei.  Le cose ora vanno abbastanza male, la povera Paquita viene trattata a pesci in faccia da chiunque nel settore e scaricata puntualmente dai propri assistiti sul più bello: quando, grazie a lei, riescono a raggiungere il successo.

Una scena da Paquita Salas

La PS Management rischia il fallimento ma Paquita non si perde d’animo, per ridurre le spese subaffitta parte del suo ufficio ad una parrucchiera-fattucchiera-galeotta e continua imperterrita a cercare nuovi talenti da lanciare nel magico mondo dello spettacolo. La serie, nata come web-serie e poi acquisita da Netflix sembra fatta con pochissimi mezzi e per questo visivamente può sembrare un po’ sgangherata, come la sua protagonista (interpretatata dal bravissimo Brays Efe) ma è proprio questa “sgangheratezza”  abbinata a un’ottima scrittura e a dei bravissimi attori che mi ha fatto innamorare di questa piccola serie così tenera e ironica. Non puoi che tifare per Paquita e sperare che un giorno non lontano possa realizzare il suo sogno: diventare la regina dello Showbiz!

I prossimi progetti di Edoardo Natoli

In onda fino a qualche settimana fa Il Miracolo di Niccolò Ammaniti su Sky. Edoardo Natoli è parte del cast della serie, come per Tutto può succedere, in onda sulla Rai in questi giorni. In quest’ultima il giovane attore è uno dei nuovi personaggi appena entrati nella squadra.

Edoardo Natoli sul set

Inoltre, come regista-sceneggiatore, Natoli sta girando diversi spot e cortometraggi (Valentino, Vhernier, Tod’s etc) e sta scrivendo l’opera prima di Nicola Sorcinelli (prodotta dalla Kavac Film di Marco Bellocchio), due serie tv e un film di cui per ora ancora non può svelare nulla.