2DRmd4LKJgM

Netflix annuncia che l’attesissima seconda stagione di Ozark, la serie originale con Jason Bateman (Game Night – Indovina chi muore stasera?, La festa prima delle Feste), Laura Linney (Tartarughe Ninja – Fuori dall’Ombra) , Julia Garner (serie TV The Americans) e la new-entry Janet McTeer (serie TV Jessica Jones), sarà disponibile dal 31 agosto 2018 in tutti i Paesi in cui il servizio streaming è attivo.

Ozark si rivela in nuove immagini

Netflix ha distribuito le prime immagini ufficiali della seconda stagione di Ozark che vi mostriamo. Le immagini mostrano una fotografia in linea con la prima stagione che è stata composta da dieci episodi ed è andata in onda, come consuetudine, in un solo giorno ovvero il 21 luglio 2017. Ogni episodio durava 60 minuti. La seconda stagione dovrebbe avere le stesse caratteristiche.

(Clicca sulle immagini per ingrandirle)

Ozark: trama ufficiale

La seconda stagione di Ozark riprende il racconto delle vicende di Marty Byrde e della sua famiglia nei loschi affari del traffico di droga e del riciclaggio di denaro. Con Del Rio fuori dai giochi, l’organizzazione criminale decide di inviare la spietata avvocatessa Helen Pierce in città per smuovere le acque, proprio quando i Byrde si stanno finalmente ambientando. Marty e Wendy cercano disperatamente di trovare un equilibrio tra il bene della propria famiglia e le situazioni pericolose generate dal loro accordo con l’affamato di potere Snells, il cartello e il loro nuovo agente, Ruth Langmore, il cui padre Cade è stato da poco rilasciato dal carcere. La posta in gioco è addirittura più alta di prima e i Byrde realizzeranno molto presto di essere costretti a rischiare tutto prima di poterne uscire.

Netflix è il più grande servizio di intrattenimento via Internet del mondo, con più di 125 milioni di abbonati in oltre 190 paesi che guardano serie televisive, documentari e film in un’ampia varietà di generi e lingue.